Come realizzare una buona panatura

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La panatura è un metodo veloce e pratico per realizzare secondi o contorni a base di carne, pesce e verdure in maniera croccante e friabile. Di seguito vi mostrerò come realizzare una buona panatura capace di rendere gustosissime anche le verdure, non sempre amate dai più piccoli. Non è molto difficile: basta seguire alcuni utili consigli riguardanti la scelta e il dosaggio degli ingredienti giusti, le fasi del procedimento e soprattutto la temperatura dell'olio di cottura. Con un po' di pazienza e precisione, riusciremo a portare a tavole delle autentiche prelibatezze, sia fritte che cotte al forno.

27

Occorrente

  • pane raffermo
  • uova
  • sale
  • pepe nero
  • parmigiano grattuggiato
  • acqua minerale frizzante
  • 1 cucchiaino di olio d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • olio di mais per friggere
37

Scelta degli ingredienti

Il primo suggerimento importante per ottenere una buona panatura sta nella scelta degli ingredienti giusti. Visto che in ogni dispensa si trova sempre un pezzo di pane raffermo, sarebbe opportuno fare il pangrattato con le nostre mani, anziché comprare quello già pronto al supermercato. Per ottenere una panatura più croccante e friabile, è preferibile aggiungere alla miscela un goccio d'acqua frizzante. Il cibo acquista più sapore se le uova utilizzate sono fresche; se non si ha la possibilità, vanno bene quelle provenienti da allevamenti biologici. L'olio per cuocere o friggere deve essere rigorosamente di semi di mais: è sconsigliabile quello d'oliva perché rende le pietanze meno friabili.

47

Fasi del procedimento

Le fasi del procedimento sono semplici ma vanno seguite con una certa perizia. Come prima cosa, cominciamo col realizzare con le nostre mani il pangrattato: togliamo la crosta al pane raffermo e avvolgiamo la mollica in uno strofinaccio di lino. Poi, con movimenti circolari, riduciamola in briciole e passiamole al setaccio. Con l'aiuto di un mixer, tritiamo lo spicchio d'aglio e il prezzemolo e versiamo il trito ottenuto in una ciotola insieme al pangrattato. Aggiungiamo una grattata di parmigiano, un goccio d'acqua frizzante, un pizzico di pepe nero e amalgamiamo bene. A parte, sbattiamo l'uovo con un goccio d'olio extravergine d'oliva e una presa di sale. A questo punto, siamo pronti per impanare. Passiamo i nostri cibi (una fettina di carne per la cotoletta, del petto di pollo, un filetto di pesce o le verdure) prima nell'uovo, poi nel composto di pangrattato e, infine, cuociamo.

Continua la lettura
57

Temperatura di cottura

La temperatura di cottura è il passaggio finale per ottenere una buona panatura. È un fattore molto importante da non trascurare assolutamente se si vuole ottenere un ottimo risultato. Nel caso decidiamo di friggere, in una padella dai bordi alti bisogna far scaldare abbondante olio di mais. Quando inizierà a diventare più biondo, è possibile immergere il cibo e farlo cuocere per qualche minuto girandolo su ogni lato. Se, invece, si preferisce la cottura al forno, versiamo pochissime gocce d'olio su una placca da forno, adagiamo le pietanze e inforniamo a 200 gradi per circa 20 minuti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se utilizziamo la panatura per il pesce, è preferibile usare solo l'albume dell'uovo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come preparare una panatura con farina integrale

La panatura di farina di grano integrale è molto diversa da quella classica fatta con grano tenero. Essa si differenzia sia nel colore che nel sapore. Il primo. Infatti tendere ad essere più scuro rispetto al normale colore, me tre il secondo è decisamente...
Consigli di Cucina

5 segreti per una buona panatura

In cucina le ricette più golose, irresistibili e sfiziose, sono sicuramente quelle a base di alimenti fritti. Cotolette panate, sogliole panate, merluzzo panato e fritto, sono tutti cibi davvero piacevoli per adulti e bambini. La frittura accompagnata...
Consigli di Cucina

Come fare una panatura senza uova

È ormai risaputo che essere bravi ai fornelli è una qualità da non sottovalutare, soprattutto dal punto di vista della quotidianità. Alcuni cibi hanno bisogno di una panatura per rendere la pietanza croccante all'esterno e morbida all'interno, ma...
Consigli di Cucina

I biscotti da regalare: 5 ricette da realizzare

Si vuole fare un pensiero per una qualunque occasione, come ad esempio un regalo ad amici e parenti. Si possono realizzare delle semplici idee in cucina come ad esempio dei biscotti. I biscotti infatti sono un pensiero veramente valido nel caso in cui...
Consigli di Cucina

Idee gourmet da realizzare con le scatolette di tonno

Le scatolette di tonno sono pratiche e comode da tenere in casa, a portata di mano. In un attimo risolvono il problema di una cena improvvisata o di uno spuntino veloce. La nostra nazione occupa il secondo posto in Europa, per la produzione delle scatolette...
Consigli di Cucina

Come realizzare delle formine per biscotti con la carta da forno

La carta forno è utilizzata soprattutto in cucina per la cottura di molte pietanze. Lo scopo principale è quello di evitare di far attaccare i cibi e di cucinare senza usare componenti grassi come olio e burro. Durante la preparazione in forno di dolci...
Consigli di Cucina

Ricetta: sedano rapa impanato e fritto

Il sedano rapa è un tubero dalle molteplici virtù. Tra queste ricordiamo quelle diuretiche e depurative grazie alla buona percentuale di acqua. È un alimento poco calorico in quanto ne contiene solo 20 ogni 100 grammi. Presenta buone quantità di proteine,...
Consigli di Cucina

Come realizzare un menù vegan semplice e low cost

Questa breve introduzione serve per suggerire come realizzare un menù vegan semplice e low cost.Passare da un alimentazione tradizionale dove a farla da padroni sono gli alimenti di origine animale a uno stile alimentare completamente diverso che si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.