Come realizzare una rosa con il cioccolato plastico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete preparato un dolce e desiderate dargli un tocco speciale, quello che fa al caso vostro potrebbe essere un meraviglioso fiore di cioccolato plastico. Quest'ultimo è un particolare tipo di pasta modellabile adatta per rivestire e decorare i dolci, molto più buona della pasta di zucchero. Non fatevi intimidire dalla preparazione, annotate gli ingredienti e la corretta procedura. Vediamo quindi insieme come realizzare una bellissima rosa di cioccolato plastico.

26

Occorrente

  • 600 grammi di cioccolato - 300 grammi di glucosio o miele - un coppapasta piccolo e uno più grande - un sacchetto di plastica - un pò di amido di mais - mattarello - spatole d'acciaio.
36

Acquistate il materiale necessario

Come prima cosa fate sciogliere il cioccolato scelto a bagnomaria, poi versatelo su di un piano di lavoro abbastanza freddo, per temperare al meglio il cioccolato. Unite a questo punto il glucosio e iniziate a lavorare il cioccolato, con l'ausilio di due spatole d'acciaio. Dall'esterno verso l'interno raccogliete il cioccolato e attendete che inizi a raffreddarsi e a divenire una vera e propria pasta. Coprite il panetto con la pellicola e mettetelo a riposare in un luogo fresco e asciutto. La consistenza ideale deve ricordare quella della plastilina; solo a quel punto il cioccolato sarà "plastico", pronto quindi per essere modellato.

46

Stendete la pasta di cioccolato

Dedicatevi ora alla creazione della rosa. Formate il pistillo, modellando fra le mani una pallina di pasta, che andrete ad allungare leggermente sulla punta, come una goccia. Preparate i due petali più piccoli della rosa, quelli che andranno ad abbracciare il pistillo, formando il bocciolo. Stendete la pasta di cioccolato, abbastanza sottile, e ricavate due dischi con un piccolo coppapasta. A questo punto inserite in un sacchetto stropicciato e leggermente cosparso al suo interno di amido di mais, il primo disco di pasta. Pressatelo per farlo aderire al sacchetto e con il palmo della mano tiratelo, dall'interno verso l'esterno, con un movimento deciso e armonioso. Ripetete la stessa operazione con l'altro petalo.

Continua la lettura
56

Sistemate i petali

Adagiate, pressando leggermente, il primo petalo al pistillo. Inserite il secondo petalo all'interno del primo, quasi a riprodurre una spirale. Proseguite con la realizzazione dei tre petali più grandi, da sistemare intorno ai primi due con la stessa procedura. La rosa è pronta! Potete renderla più grande aggiungendo più petali. Modellate i bordi dei petali e tagliate la parte inferiore della pasta in eccesso. Sistemate la rosa sul vostro dolce e per fermarla utilizzate uno stuzzicadenti. Se desiderate dare un tocco di colore, potete tranquillamente usare i coloranti alimentari, in gel o in polvere, per colorare la vostra rosa!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come decorare con il cioccolato plastico

Il cioccolato plastico è una pasta modellabile impiegata per la decorazione di dolci. Con la sua sfoglia si possono rivestire le torte oppure creare diversi elementi decorativi. Esistono due ricette per fare il cioccolato plastico: una prevede l'utilizzo...
Dolci

Come stendere il cioccolato plastico

In questa guida vi parleremo del cioccolato plastico, semplice e molto decorativo per dolci di vario genere. Infatti, se il Cake design ormai va molto di moda, possono essere proprio le decorazioni a fare la differenza! Non la solita pasta di zucchero...
Dolci

Come preparare roselline con cioccolato

In questa guida, siamo pronti a fornire tutti gli elementi utili, per aiutare i nostri lettori, che sono amanti dei dolci e di ciò che con essi si può creare, ad imparare come preparare, in casa propria ed anche grazie alla propria manualità, le roselline...
Dolci

Come realizzare una rosa in pasta di zucchero

La guida che scriveremo si svilupperà sul tema dell'alimentazione, con specifico riferimento ai dolci. Come avrete potuto scoprire leggendovi il titolo, vi spiegheremo come realizzare una rosa in pasta di zucchero. È bene ricordare che la pasta di zucchero...
Dolci

Come realizzare la ganache al cioccolato

La guida che andremo a scrivere si occuperà, nei tre passi che la comporranno, di dolci. Immagino che sarete curiosi di comprendere i vari passaggi che vi portaranno a conoscere come realizzare la ganache al cioccolato. Possiamo immediatamente incominciare...
Dolci

Come realizzare un salame al cioccolato

In questa bella guida, vogliamo proporre la preparazione di una nuova ricetta, per un dolce veramente da urlo. Infatti cercheremo di preparare insieme nella nostra cucina e con le nostre mani, un buonissimo salame al cioccolato, che piacerà sia ai grandi...
Dolci

Come realizzare bicchierini di cioccolato

In un mondo dove c'è sempre più spreco, poter mangiare il ripieno di un dolce e anche il suo contenitore, sembra pura utopia.... Noi vi assicuriamo che tutto ciò non solo è possibile, ma è già una realtà! Assaporare prima la soffice e dolce crema...
Dolci

Come realizzare un salame di cioccolato in barattolo

Il Natale sta arrivando e il salame di cioccolato in barattolo potrebbe essere un'originale regalo hand made per amici e parenti. Un'idea davvero creativa per stupire tutti, oltre ad essere un golosissimo dolce capace di conquistare grande e piccini!...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.