Come realizzare una torta di Minnie in pasta di zucchero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per la festa dei vostri bambini intendete realizzare una torta particolare usando come ingrediente la pasta di zucchero creando una figura ben precisa come ad esempio quella di Minnie la fidanzata di Topolino, allora per sapere come procedere, non vi resta che seguire i passi successivi di questa guida.

25

Occorrente

  • Pasta di zucchero
  • Coloranti per dolci
  • Base torta
35

Si comincia quindi realizzando la pasta di zucchero. Questa al naturale si presenta come bianca ed elastica, ma si può facilmente colorare utilizzando gli appositi coloranti. La ricetta è molto semplice da trovare e da realizzare. L'unica differenza con la ricetta classica sarà che colorerete la pasta in modo da realizzare Minnie. Per realizzare il personaggio vero e proprio di Minnie, si deve lavorare in maniera creativa la pasta.

45

Ci si può ispirare ad un'immagine di un fumetto oppure si può essere originali. Si può realizzare l'intero corpo oppure solamente il suo viso. In questo caso, ci sarà bisogno di diversi coloranti per la pasta di zucchero. Quindi assicuratevi di realizzare una base nera, il rosso per il fiocco, del bianco per i pois e gli occhi, il rosa per la pelle. Dopo aver creato la base della torta ed averla farcita, si deve subito cominciare a lavorare la pasta di zucchero. Innanzitutto, dopo aver farcito e ricoperto l'ultimo strato della torta, la farcitura deve essere messa anche sopra la torta stessa. Questo è essenziale per consentire alla pasta di zucchero di aderire completamente alla superficie. Una volta stesa la pasta di zucchero su un piano ed averla spianata, la si deve posizionare sulla torta. A questo punto, una volta colorate tutte le singole parti, si possono cominciare a lavorare con le mani per darvi la forma desiderata. Ogni singolo pezzo deve essere attentamente posizionato sul foglio di pasta di zucchero steso sulla torta.

Continua la lettura
55

Una volta terminato di metterli, apparirà l'interno viso di Minnie. Adesso si può pensare ad arricchire un po' i decori della torta con dei finti nastrini sempre di pasta di zucchero oppure con altre forme, come cuori o fiocchi da disseminare su tutta la superficie. La torta davvero particolare e sicuramente difficile da trovare in commercio è adesso pronta per essere servita non prima di averla lasciata almeno un tre ore nel frigo in modo da farla compattare. In questo caso non dimenticate di coprirla con un panno di tela pulito in modo da evitare che l'aria fredda generi condensa e che poi si ripercuote sulla torta, facendo sciogliere lo zucchero e le altre decorazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come guarnire una torta con pasta di zucchero

La pasta di zucchero è una preparazione fatta con zucchero a velo, acqua, gelatina e glucosio, si presenta di colore bianco e può essere colorata con i coloranti alimentari. La pasta di zucchero è molto utile e può essere utilizzata per ricoprire...
Dolci

Ricetta: torta di compleanno ricoperta con pasta di zucchero

La pasta di zucchero è una pasta modellabile alimentare a base di zucchero che si asciuga rapidamente e mantiene la sua forma anche quando viene lavorata in sfoglie sottili. Utilizzare la pasta di zucchero infatti, conferisce alle torte, ai cupcakes...
Dolci

Come coprire una torta con la pasta di zucchero

Cosa c'è di più appetitoso di una buona torta ricoperta? Usando la pasta di zucchero poi, il successo è davvero assicurato. Sprigionate la fantasia da pasticcera che c'è in voi e passate subito all'azione. Ma, a dir la verità, coprire una torta è...
Dolci

Come fare una torta con la pasta di zucchero

La pasta di zucchero è una preparazione fatta con zucchero a velo, acqua, gelatina e glucosio, si presenta di colore bianco e può essere colorata con i coloranti alimentari. La pasta di zucchero o fondant è molto utile e si presta ad essere utilizzata...
Dolci

Come realizzare un pinguino in pasta di zucchero

La pasta di zucchero è una pasta modellabile molto simile alla plastilina. Essa, però, contiene ingredienti naturali e commestibili, come zucchero a velo, acqua, glucosio, burro, colla di pesce e aroma di vaniglia. Viene usata per creare oggetti utili...
Dolci

Come realizzare un orsetto con la pasta di zucchero

La pasta di zucchero altro non che è un impasto a base di glucosio, zucchero a velo, gelatina ed acqua.ub">Essendo modellabile, permette di creare diverse decorazioni per le torte, dato che la pasta di zucchero ha il grande vantaggio di poter essere...
Dolci

Come realizzare una rosa in pasta di zucchero

La guida che scriveremo si svilupperà sul tema dell'alimentazione, con specifico riferimento ai dolci. Come avrete potuto scoprire leggendovi il titolo, vi spiegheremo come realizzare una rosa in pasta di zucchero. È bene ricordare che la pasta di zucchero...
Dolci

Come realizzare un neonato in pasta di zucchero

L'avete aspettato per nove mesi e finalmente il bimbo è nato. Ora volete che tutti lo vedano e condividano con voi la felicità. Superati i primi momenti che stravolgono ogni coppia, la casa si riempie di amici e parenti che hanno voglia di conoscere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.