Come realizzare uno sciroppo allo zenzero contro tosse e mal di gola

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'avvento delle stagioni più fredde, si verificano spesso episodi di tosse e mal di gola. La consuetudine più frequente è quella di ricorrere all'intervento di qualche apposito prodotto. Tuttavia, con i sistemi più antichi e naturali, si può adottare una soluzione tutta casalinga. Contro la tosse ed il mal di gola, lo zenzero è un elemento di grande efficacia. Originaria dell'Asia, questa pianta erbacea possiede benefici antinfiammatori, antibatterici e antivirali. Con il suo gusto piccante e dolce insieme, scalda il fisico eliminando le tossine tramite la sudorazione. Lo zenzero è ricco di valori nutrizionali, capaci di effettuare un'azione positiva in diverse circostanze. Per lo sciroppo contro la tosse e il mal di gola si utilizza il rizoma dello zenzero. Ossia la parte sottoterra compresa tra il fusto e la radice della pianta. Il rizoma funge da riserva di sostanze nutritive per la pianta. Motivo per il quale possiede così tanti elementi officinali. Come ad esempio l'oleoresina, che svolge un'azione fluidificante sulle mucose. Attenuando, in tal modo, i caratteristici segnali dei malanni da raffreddamento. Ecco allora come realizzare uno sciroppo allo zenzero contro la tosse e il mal di gola.

27

Occorrente

  • 7 cm di zenzero fresco tagliato a fettine, una tazza di miele grezzo, 2 limoni biologici, una tazza di acqua.
37

Preparare gli ingredienti

Lo sciroppo allo zenzero contro la tosse e il mal di gola qui proposto prevede anche l'aggiunta del miele. Le sue azioni emollienti e protettive sono infatti molto famose. L'altro ingrediente che necessita è il limone. Grazie alla sua ricchezza di vitamina C, anch'esso sarà un ottimo alleato contro i malanni di stagione. Per la ricetta dello sciroppo allo zenzero contro la tosse e il mal di gola, ecco quindi gli ingredienti. Occorreranno: 7 cm di zenzero fresco tagliato a fettine, una tazza di miele grezzo e 2 limoni biologici.

47

Realizzare lo sciroppo di zenzero

inizialmente, per realizzare lo sciroppo allo zenzero, occorre ottenere la scorza ed il succo dei limoni. Pertanto, grattugiare e spremere i due agrumi. Non prima di averli lavati ed asciugati con un panno morbido. In un pentolino, versare quindi le fette di zenzero, una tazza di acqua e due cucchiai di scorza di limone. Poi porre il composto sul fuoco e lasciarlo bollire per cinque minuti. Trascorso il tempo, toglierlo dalla fiamma. Filtrarlo mentre è ancora caldo. In una casseruola a parte sciogliere il miele, a fuoco lento. Mescolarlo di frequente, senza che entri in ebollizione. A questo punto, unire il composto di zenzero filtrato e il succo dei due limoni. Sempre a fiamma dolce, mescolare per circa 20/30 minuti. Via via lo sciroppo di zenzero si addenserà, assumendo la tipica consistenza.

Continua la lettura
57

Conservare lo sciroppo

Una volta pronto, togliere lo sciroppo di zenzero dal fuoco. Versarlo in un recipiente ermetico di vetro ed attenderne il raffreddamento. Non appena freddo, lo sciroppo di zenzero contro la tosse e il mal di gola si conserva in frigorifero per circa 8/10 giorni. Generalmente, se ne consiglia l'assunzione di uno o due cucchiai ogni quattro ore.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di assumere lo sciroppo di zenzero, consultarsi sempre con il proprio medico di famiglia o con uno specialista.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 modi di usare lo zenzero fresco

Lo zenzero, conosciuto anche con il nome di "Ginger", è una pianta erbacea originaria della Malesia ed dell'India, dotata di notevoli proprietà curative e non solo. Vi basti sapere, solo per elencare alcune, che lo zenzero è un potente antinfiammatorio...
Consigli di Cucina

Zenzero gari: usi in cucina

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Zingiberacee. Il suo rizoma è ricco di innumerevoli caratteristiche antinfiammatorie e digestive. Ma è anche presente in cucina come spezia aromatizzante. Lo zenzero è famoso anche per...
Consigli di Cucina

Come fare l'olio allo zenzero

Lo zenzero è tra le spezie più preziose, saporite, colorate e profumate da utilizzare con gusto in cucina, per preparare ottime pietanze sofisticate ed un po' gourmet, oppure da adoperare per curare la propria salute e la propria bellezza, usando prodotti...
Consigli di Cucina

Zenzero: 10 idee per inserirlo nella vostra dieta quotidiana

Lo zenzero è una radice provvista di una scorza ruvida beige e di una polpa succosa, dura e di un giallo pallido. Ha un caratteristico sapore delicatamente piccante e fresco ed un profumo aromatico dai toni agrumati. Puó essere impiegato in cucina sia...
Consigli di Cucina

5 modi per conservare lo zenzero

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alle Zingiberaceae. Ultimamente il suo utilizzo si sta diffondendo sempre più grazie alla scoperta delle sue molteplici proprietà. Normalmente in commercio si trova in polvere, ma quello fresco è sempre...
Consigli di Cucina

5 tisane con lo zenzero

Lo Zinziber Officinale, più comunemente Zenzero, è una pianta erbacea originaria della Cina, della quale si fa largo uso in cucina in quasi ogni parte del mondo.Il sapore dello Zenzero è leggermente piccante, con un leggero retrogusto di limone. Se...
Consigli di Cucina

Come utilizzare lo zenzero nelle insalate

Lo zenzero è una pianta che ha le sue origini dall'Asia ma si trova in Europa grazie all'importazione delle spezie durante il periodo dell'impero romano. Comunque trattasi di una spezia che può essere consumata sia fresca che essiccata e si può abbinare...
Consigli di Cucina

3 modi per conservare lo zenzero

Lo zenzero è una pianta erbacea di origine orientale, da cui si estrae la radice che, poi è proprio quella che generalmente viene utilizzata. In ambito culinario lo zenzero è una deliziosa spezia che tende ad arricchire i nostri piatti, ma è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.