Come rendere la pelle di pollo croccante

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il pollo arrosto è una pietanza che, per il suo gusto, è capace di mettere d'accordo grandi e bambini. Inoltre, si tratta di una ricetta alla portata di tutti, anche per le cuoche meno esperte. Se cuocerlo è molto semplice, lo è meno ottenere una pelle che abbia la giusta doratura ed una buona croccantezza, perché spesso il risultato è un pollo dalla pelle morbida ed afflosciata. Se questo è il vostro caso, non scoraggiatevi, poiché esistono alcuni trucchi per ottenere una doratura perfetta. All'interno di questa guida, vi descriverò dunque come rendere la pelle di pollo croccante. Tutto quello che dovrete fare sarò procurarvi un bel pollo e tutti gli ingredienti presenti nella lista degli occorrenti.

26

Occorrente

  • Un pollo intero oppure 5-6 petti
  • 300 gr di farina
  • 3 uova
  • Sale e pepe q.b.
  • Corn flakes q.b.
36

Tagliare il pollo in pezzi grossolani

Anzitutto, una volta scelto il pollo, acquistandolo fresco oppure surgelato, sarà importante riportarlo a temperatura ambiente in modo che, durante la cottura, non si secchi troppo. Se è già stato pulito, potrete utilizzarlo così com'è, se invece è un pollo intero dovrete necessariamente rimuovere le interiora e le parti più dure ed ossee. Una volta pronto per l'utilizzo, potrete tagliarlo in pezzi grossolani utilizzando un trinciapollo, oppure, se preferite, lasciarlo delle dimensioni iniziali.

46

Preparare la panatura

In un'altra ciotola, verserete tutta quanta la farina con un po' di sale e pepe nero. Se lo gradite, potrete aggiungere anche del prezzemolo tritato finemente mentre, se amate il piccante, nessuno vi impedirà di aggiungere del peperoncino rosso (fresco, secco o in polvere). Qualsiasi sia la vostra scelta, miscelerete con cura ogni ingrediente. Inoltre, potrete assaggiare il mix di farina e spezie per valutare il grado di salinità. Se necessario, potrete aggiustare di sale in base ai vostri gusti personali, altrimenti proseguirete con la preparazione del vostro pollo croccante. Il tocco finale alla mistura lo daranno i corn flakes triturati: aggiungeteli alla farina speziata.

Continua la lettura
56

Cuocere il pollo

A questo punto, immergerete i pezzi di pollo prima nell'uovo e poi nella farina, dopodiché rotolerete bene il pollo affinché la panatura aderisca perfettamente. In seguito, potrete adagiare i pezzi di pollo sulla teglia foderata di carta forno ed impostare il forno a 180°C, collocando la teglia con il pollo al centro. Cuocerete il pollo per almeno 35 minuti, coprendolo con della carta stagnola. In questo modo, otterrete un pollo dalla gratinatura perfetta, croccante fuori e tenero dentro. Tutti i commensali non potranno che complimentarsi per l'ottimo risultato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: pollo croccante al forno con spezie

Il pollo è un delizioso piatto che, se cucinato a dovere, oltre che ad essere ottimo da gustare è anche leggero per chi segue una dieta ipocalorica. Solitamente il pollo è quel piatto che accompagna le fredde cene invernali, con un'ottima pietanza...
Carne

Come fare un pollo croccante utilizzando le fette biscottate integrali

Vedremo in tale articolo come fare un pollo croccante utilizzando le fette biscottate integrali. Questa carne, appartiene alle carni bianche. La sua caratteristica molto nota è quella di avere una percentuale molto bassa di grassi, oltre anche di colesterolo,...
Carne

Ricetta: pollo arrosto con patate

Tra le nostre abitudini culinarie esistono alcuni grandi classici. Parliamo di ricette intramontabili, che uniscono il paese in lungo e in largo. Pensiamo a certe ricette tipiche della domenica, come le lasagne. Si tratta di una specialità regionale...
Carne

Ricetta: straccetti di pollo ai pistacchi

Il pollo è un ottimo alimento che si presta ad essere preparato in moltissimi modi differenti, tutti molto gustosi. Un'interpretazione molto originale e semplice da preparare è quella di trasformare il nostro pollo in dei gustosissimi straccetti ai...
Carne

Come servire e accompagnare il pollo al curry

Dalle lontane e speziate terre indiane arriva il profumato ed esotico pollo al curry. Una ricetta davvero semplicissima da realizzare, ma ricca di tutto il caldo aroma del curry. Il pollo al curry è il piatto perfetto per portare in tavola i sapori e...
Carne

Come friggere il pollo

Il pollo è una pietanza che si presta alla realizzazione di molti piatti deliziosi e squisiti. Inoltre, appartiene alla famiglia delle carni bianche consigliate in regime dietetico, per un'alimentazione sana ed equilibrata. Nei passi di questa guida,...
Carne

Come preparare le cialde di pollo al forno

Preparare un secondo a base di carne è un compito che richiede quasi sempre massima dedizione. Non tutti i tagli di carne sono difficili da cucinare, ma alcuni richiedono l'applicazione di tempi e metodi certosini. Le carni rosse sono sicuramente quelle...
Carne

Come preparare il pollo fritto ripieno

Il pollo è una pietanza molto gustosa, sopratutto se preparata nel modo giusto. Il vantaggio del pollo sta nel suo essere facilmente digeribile, poco calorico e molto proteico. Ma se non fate caso alla dieta, allora dovete sapere che il pollo fritto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.