Come riciclare gli avanzi di pasta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando le idee in cucina scarseggiano, ma la fame si fa sentire, ecco che gli avanzi rappresentano dei preziosi alleati per preparare delle ricette nuove, gustose ed originali. All'interno di questo tutorial, saranno illustrati svariati modi su come riciclare, nella maniera appropriata, gli avanzi di pasta.

26

Occorrente

  • Pasta
  • Formaggi misti
  • Parmigiano grattugiato
  • Uova
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio
  • Verdure miste
  • Cubetti di prosciutto crudo
  • Pane grattugiato
  • Fontina
  • Tonno
  • Insalata
  • Olive nere
  • Filetti di acciuga
36

Riscaldare la pasta in forno

Come prima cosa, uno dei metodi più semplici per riciclare la pasta è senza dubbio quello di ripassarla in forno. In questo caso, non dovrete far altro che disporre la pasta avanzata su una teglia ed arricchirla con dei formaggi misti e del parmigiano grattugiato. Dopo averla fatta gratinare in forno per una mezz'ora circa, otterrete uno squisito e croccante timballo di pasta. Per un piatto ancora più ricco, non vi resterà che aggiungere dei pezzettini di melanzana o delle verdure miste a vostra scelta.

46

Preparare una frittata di pasta

Riciclare la pasta significa anche preparare un'ottima frittata. Anche in questo caso, il procedimento sarà molto semplice: inserite la pasta in una grande ciotola, dopodiché aggiungete le uova (tante da poter formare una frittata consistente), il parmigiano, il pepe nero ed il sale. Aggiungete il composto in una padella antiaderente e, dopo averla fatta leggermente insaporire con un filo d'olio, aggiungete gli ingredienti che più preferite. Infatti, così come per la pasta al forno, anche la frittata potrà essere arricchita con delle verdure saltate, dei formaggi o dei cubetti di prosciutto cotto. In seguito, coprite il tutto con un coperchio e, a metà cottura, ossia quando la frittata inizierà a gonfiarsi, capovolgetela e fate cuocere l'altro lato. Fatela cuocere per qualche minuto da entrambi i lati, fino ad ottenere una dorata omelette a base di pasta.

Continua la lettura
56

Realizzare delle crocchette

In alternativa, potrete preparare delle gustosissime crocchette. Dopo aver sminuzzato la pasta con l'aiuto di un mixer, mettetela in una ciotola con un uovo ed abbondante parmigiano. Successivamente, incorporate anche una manciata di pane grattugiato, un pezzetto di fontina al centro ed iniziate a modellare le crocchette. Una volta che avranno assunto la consistenza e la forma desiderata, ripassate i bocconcini nel pane grattugiato e friggeteli in abbondante olio caldo. In ultimo, spolverizzate con un pizzico di sale e guarnite con delle fettine di limone. Un'altra idea, potrebbe essere data dalla pasta in insalata. Per prepararla, arricchite la pasta avanzata con del tonno, delle foglie di insalata, delle olive nere e dei filetti di acciuga ben sgocciolati. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come riciclare gli avanzi di spumante

Lo spumante è una bevanda che viene utilizzata nelle feste o nelle occasioni particolari, oppure in ogni caso per accompagnare dolci e dessert. Purtroppo, però, molto spesso capita che non viene consumato del tutto e quindi finisce per essere buttato...
Primi Piatti

10 idee per recuperare la pasta avanzata

Molto spesso quando si cucina la pasta in enormi quantità, si rischia di sprecarne parecchia e di gettarne via quantità davvero enormi. Per evitare di buttare la pasta, in questa breve guida vi elencheremo 10 originali idee per recuperare la pasta avanzata...
Primi Piatti

Come cucinare gli avanzi di riso

Il riso è una pianta molto antica, proveniente dalla Cina e coltivata già dal V secolo a. C. Esistono tre tipi di riso che poi, ulteriormente si dividono in sotto categorie, e sono: indiana, Japonica e Javanica. E’ molto ricco di proteine, carboidrati,...
Primi Piatti

Crocchette di pasta

Le crocchette di pasta costituiscono un secondo piatto originale e di semplice preparazione. Potrete presentarlo come antipasto o come gustoso accompagnamento ad un aperitivo. La particolarità di questa ricetta, consiste nel non utilizzare le uova come...
Primi Piatti

Pasta con gamberetti, patate e crudo

Avere fantasia in cucina è importante, poiché a volte con alcuni piccoli avanzi si possono realizzare dei primi piatti prelibati come la pasta condita con gamberetti, patate e prosciutto crudo. In questa guida vediamo come avviene la preparazione, e...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con broccoli e mollica di pane

All'interno di questa guida, vi spiegherò come preparare una semplice ricetta che, con pochi e semplici ingredienti, esalta le proprietà ed i benefici dei broccoli. La pasta con broccoli e mollica di pane è una ricetta economica, facile da eseguire...
Primi Piatti

Come fare la pasta all'uovo

Oggi sono poche le persone che hanno il tempo di preparare la pasta all'uovo in casa, benché non ci voglia molto tempo per fare un'ottima pasta. Saranno infatti sufficienti circa 20 minuti per impastare e al massimo quindici minuti per stendere la sfoglia...
Primi Piatti

Ricetta: pasta di soia alle verdure saltate

Ormai la pasta di soia è entrata a far parte anche della cucina italiana. Infatti questo tipo di pasta risulta più leggera e meno calorica rispetto alla pasta tradizionale. La pasta di soia si abbina bene a moltissimi ingredienti. In questa guida vedremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.