Come riciclare una torta non lievitata

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come riciclare una torta non lievitata
16

Introduzione

A volte, in cucina, può capitare di commettere degli errori e magari il dolce che stiamo preparando non lieviti a sufficienza assumendo una forma molto tozza. Specialmente in pasticceria è fondamentale pesare tutti gli ingredienti e controllare la cottura alla perfezione per avere un dolce buono e soffice da poter gustare. Per non rendere vano il nostro lavoro e salvare il dessert, leggiamo attentamente i passi di questa guida che ci spiegheranno come riciclare una torta non lievitata.

26

Occorrente

  • Nutella o marmellata
  • mascarpone, panna e cacao (per il tiramisù)
36

Esaminare il dolce non lievitato

Il primo passo fondamentale è esaminare con accuratezza il dolce: una torta che non lievita può trasformarsi in un dolce soffice oppure in un dolce croccante, a seconda del tempo in cui viene lasciata in forno a cuocere; la cosa importante è che la torta non abbia particolari confetture, in caso contrario, sarà necessario cercare di rimuovere la stessa ed ottenere così una pasta semplice e leggera da lavorare. Se la nostra torta non lievitata risulta soffice, morbida e spugnosa, potremo utilizzarla come un comune pan di Spagna: una buona alternativa è quella di trasformala invece in un buon pane da colazione. Tagliamo in pezzetti la torta, ricopriamo il tutto con una spolverata di zucchero a velo e serviamo le fette di pandolce accompagnate da una tazza di latte o the caldo. Per la gioia dei più piccoli, potremo anche aggiungere della Nutella o della marmellata alla frutta.

46

Realizzare un tiramisù

Un'altra alternativa per riciclare una torta non lievitata, per un palato più adulto, è quella di bagnare le fettine nel latte e caffè, ricoprirle di mascarpone e formare degli strati per un tiramisù. Per realizzare questo dolce non esageriamo con gli strati, tre o al massimo quattro andranno più che bene. Ricopriamo quello finale con una spolverata di cacao amaro o polvere di caffè. Prima di servire la torta ai nostri ospiti lasciamola riposare in frigorifero in modo che la crema di mascarpone si rapprenda e che gli strati di torta assorbano tutti i sapori e diventino compatti.

Continua la lettura
56

Formare il fondo per un altro dolce

Nel caso in cui invece la nostra torta risulti croccante e poco spugnosa le possibilità di riciclo sono ridotte al minimo, dal momento che questo tipo di dolce risulta poco lavorabile. Per riciclare una torta non lievitata croccante potremo creare dei biscotti da inzuppare nel latte caldo oppure decidere di sbriciolare la torta e formare il fondo biscottato per un altro dolce. Potremo comunque scegliere, nel caso la nostra torta fosse morbida, di infornarla per 10-15 minuti e renderla croccante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come riciclare gli avanzi di torta

Capita a chiunque in casa di avere voglia di preparare una buonissima torta, una delle più semplici, come una torta margherita o una torta paradiso, e poi di vedersi costretto a buttarla via perché non è riuscita al meglio o perché non se ne ha più...
Dolci

Come preparare la torta di rose

La torta di rose è una ricetta della tradizione mantovana, che deve il suo nome alla forma data alla pasta, arrotolata su se stessa per formare degli scenografici boccioli di rosa. La preparazione è semplice e richiede solo un po' di manualità: saremo...
Dolci

Ricetta: la torta di mele

Tra i dolci alla frutta sicuramente il più diffuso è la famosa torta di mele. Si tratta di un dolce che segue la stagione invernale (quando appunto si fanno le mele) ideale da fare per una merenda o per una colazione. Questa torta è diffusa per la...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Torta al cioccolato con glassa al caffè

Ecco la ricetta per realizzare con le nostre mani e la nostra fantasia e voglia di fare, una buonissima torta al cioccolato con l'aiuto della glassa alcaffè, che donerà alla stessa torta un sapore unico ed un tocco veramente eccezionale ed anche originale!La...
Dolci

Come fare la torta stracciatella

La torta stracciatella prende il nome dal classico gusto del gelato apprezzato da tutti. La torta stracciatella è la variante invernale del gelato, ma che è possibile mangiare in qualsiasi periodo dell'anno. Essa infatti è perfetta per la colazione...
Dolci

Come riciclare le uova di cioccolato

Le uova di cioccolato sono il simbolo per eccellenza della Pasqua, e il regalo più apprezzato dai bambini e non solo. Anche i grandi vorrebbero continuare a ricevere, nonostante l'età, un uovo da gustare. Ce n'è per tutti i gusti: al latte, fondente,...
Dolci

Come preparare la torta con crema al pistacchio e mandorle

Quando avete voglia di coccolare voi stessi e i vostri cari con qualcosa di speciale, potete preparare questa torta con crema al pistacchio e mandorle, che porterà nella vostra cucina un poco di Sicilia! La produzione di questi frutti, raggiunge infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.