DonnaModerna

Come rimediare ad un piatto troppo salato

Di: Davide D.
Tramite: O2O 19/01/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso, magari per distrazione, capita che nel preparare delle pietanze si esagera con il sale e il risultato è davvero sconfortante specie se si tratta di piatti prelibati. Nel caso dovesse accadere anche a voi, non è il caso di preoccuparvi poiché esiste un rimedio. A tale proposito ecco una guida con alcuni consigli su come rimediare ad un piatto troppo salato.

26

Occorrente

  • Aceto, fette di pane, zucchero, panna o besciamella, limone, sherry, patate.
36

Bisogna dire innanzitutto che, se il sale è presente in quantità davvero eccessiva, è consigliato disfarsi del pasto in quanto potrebbe essere dannoso per l'organismo. I medici raccomandano infatti, una quantità giornaliera non superiore ai 6 grammi di sale per gli adulti e 5 per i bambini di età fino agli 11 anni, e 3 grammi al giorno per un'età inferiore ai 6 anni e 2 grammi per quelli sotto i 3 anni. Fatta questa importante premessa, vediamo nel dettaglio come rimediare al suddetto errore nel preparare i piatti.

46

Uno dei primi rimedi per assorbire il sale in eccesso, consiste nell'aggiungere una spessa fetta di pane o di patata cruda all'interno di una pietanza per ridurre la quantità di sale. L'amido della patata, infatti, è in grado di assorbire il sale, il quale sarà attratto dalla patata o dal pane, che poi dovrà essere scartato alla fine del tempo di cottura. Anche l'aggiunta di succo di limone si è dimostrato utile per ridurre il gusto eccessivamente salato. Se tuttavia il limone non è di vostro gradimento o non si abbina al piatto che avete preparato, è possibile aggiungere dello sherry oppure l'aceto di vino bianco. In alternativa in base alla ricetta preparata come ad esempio tortellini, lasagne oppure cannelloni, si può aggiungere la panna o lo yogurt, che renderanno il sapore del cibo sicuramente meno salato.

Continua la lettura
56

Se il piatto è invece abbastanza liquido, quindi parliamo di una una zuppa o di un brodino, ma anche di una salsa, si possono aggiungere gli ingredienti di base in quantità maggiorata rispetto al piatto che è stato preparato. Bisognerà tuttavia accertarsi che brodo, salsa di pomodoro o verdure supplementari siano a loro senza sale. In tal caso vi basterà versare una piccola quantità di aceto bianco a e il piatto risulterà subito meno salato e quindi decisamente mangiabile. L'ultima alternativa all'eccesso di sale in una pietanza è quella di mescolare zucchero semolato con aceto ed acqua ed aggiungerla al composto, facendolo bollire per almeno un'altra volta o quantomeno riscaldarlo, in modo che le particelle di zucchero diventino completamente liquide.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate sempre un dosatore del sale per evitare di metterne troppo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la feta

Se pensiamo alla Grecia viene subito in mente lei: la feta! La feta è il tipico formaggio greco. Di colore bianchissimo, ha un sapore molto particolare. Fresco, leggero e salato, è il formaggio perfetto per un pranzo estivo leggero e gustosto. Si trova...
Primi Piatti

Come preparare gnocchi con speck e noci

La pasta è un alimento sempre presente nella dieta degli italiani e viene consumata quotidianamente. Nonostante siano davvero tanti i modi con cui è possibile condirla, si tende sempre a prepararla nei soliti due o tre modi, un po' per pigrizia, un...
Primi Piatti

Come fare il riso al curry

Il risotto al curry è un piatto tipico della cucina indiana, dove questo mix di spezie, ottenuto principalmente con cumino e curcuma è molto utilizzato in molti piatti tradizionali, salutari e molto gustosi. Si tratta di un primo piatto dalla preparazione...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di orzo con acciughe, capperi, olive e pomodori secchi

Quando il caldo si fa sentire, mangiare degli alimenti freddi rappresenta la soluzione più ottimale. Tra le pietanze che non richiedono la cottura esiste la deliziosa insalata di orzo accompagnata da qualche ingredienti gustoso. Esempi di abbinamenti...
Primi Piatti

Gnocchi con zucchine e pesce spada

Tra le portate più tipiche del bel paese, ma conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, troviamo gli gnocchi. Sono un primo piatto molto versatile, in quanto il loro impasto a base di patate, ben si adatta a vari tipi di condimento. A seconda della stagione...
Primi Piatti

Ricetta: pasta tonno e piselli

Durante il periodo estivo si vogliono preparare piatti semplici, leggeri, ma allo stesso tempo nutrienti, ed esistono molte ricette che possono essere utili per questo tipo di esigenze. Se inoltre si necessita di un piatto buono e veloce da preparare,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al miele

Sappiamo tutti che il miele è uno dei prodotti più versatili della cucina, in quanto può essere usato per dolcificare i prodotti da forno, come marinata per le proteine e per aggiungere energia ad una tazza di tè o di caffè caldo. Quando si tratta...
Primi Piatti

Ricetta: crepes salate con prosciutto crudo e provola

Se quando si parla di crepes vi vengono in mente soltanto quelle dolci, con una golosa farcitura di marmellata o crema al cacao e ricoperte di zucchero al velo, dovete rivedere le vostre fantasie. Le crepes infatti nascono in Francia, ma la loro origine...