Come riutilizzare il latte avanzato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita spesso che avanzi del cibo e non si sa in che modo utilizzarlo. Se per alcuni alimenti il loro riutilizzo è relativamente facile, per altri le cose si complicano e le idee iniziano a scarseggiare. Uno di questi alimenti è il latte che, strano ma vero, può avanzare perché se n'è riscaldato troppo, oppure è semplicemente in scadenza e non si sa proprio che farne. In pratica, riutilizzare il latte non è poi così difficile e con un po' di fantasia può essere impiegato per preparare dei primi, un secondo o degli squisiti dolcetti. Quindi, se vi è avanzato del latte non disperate perché sono davvero tanti i modi per utilizzarlo. Vediamo allora come riutilizzare il latte avanzato.

26

Occorrente

  • Latte avanzato
36

Frullati a base di latte

Forse non ci avete pensato, ma uno dei modi più semplici per utilizzare del latte avanzato è quello trasformarlo in dei frullati, che oltre ad essere buoni, sono anche un toccasana per il nostro organismo. Per preparare dei frullati a base di frutta fresca occorrono: 100 ml di latte e 100 g di frutta fresca a piacere. Se volete potete aggiungere al frullato un cucchiaino di zucchero di canna. Un'altra ricetta golosa è il frappè alla crema di cioccolato, per il quale occorrono: 100 ml di latte, 80 g di crema spalmabile al cioccolato, 2 o 3 cubetti di ghiaccio, un cucchiaino di zucchero, panna montata e cacao in polvere per guarnire. Per fare il frappè, mettete nel mixer il ghiaccio tritato, il latte, lo zucchero e la crema di cioccolate; frullate il tutto e poi aggiungete della panna montata e una spruzzata di cacao.

46

Minestra col latte

Un piatto semplice e veloce da preparare e amato dai bambini (soprattutto dal mio) è la minestra col latte. Si tratta di un primo piatto che si prepara mettendo sul fuoco un pentolino con dell'acqua; una volta che giunge a bollore, si sala leggermente e si aggiunge la minestra (puntine, risi, ditalini) che preferite. Quando mancano un paio di minuti a fine cottura della minestra, dovete eliminare l'acqua della minestra e aggiungere tanto latte quanto basta per ottenere la consistenza tipica di una minestra. Rimettete sul fuoco, aggiustate di sale e non appena anche il latte si sarà scaldato, spegnete e servite.

Continua la lettura
56

Besciamelle o crema pasticcera

Un altro modo per utilizzare il latte e quello di trasformarlo in una besciamelle che potete utilizzare per gratinare delle verdure o per preparare una teglia di pasta al forno. Le dosi sono le solite: 500 ml di latte, 50 g di burro, 4 cucchiai rasi di farina, noce moscata e sale.
Un'altra idea sarebbe quella di farne una crema pasticcera da utilizzare per riempire dei bignè, farcire delle torte, o preparare una gustosissima zuppa inglese.
Inoltre, potete mettere il latte avanzato in una ciotola insieme a delle uova intere, del formaggio grattugiato e farci delle squisite omelette.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate sempre attenzione alla data di scadenza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 modi per utilizzare in estate il cioccolato avanzato

Il cioccolato è la passione di tanti bambini ma anche degli adulti più golosi. Spesso si hanno dei pezzi di cioccolato avanzati senza sapere come mangiarli. In estate si sa che il cioccolato si scioglie facilmente e per questo bisogna utilizzarlo in...
Consigli di Cucina

5 idee per riciclare il riso avanzato

Capita spesso di sbagliare le misure e di cucinare un po' troppo di un certo piatto. Oppure, di preparare un alimento come il riso e di non consumarlo tutto in giornata. Tanto che, c'è chi non se ne fa un problema e butta allegramente tutto nella pattumiera....
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare il tacchino avanzato

Durante le festività non solo natalizie ma anche pasquali o durante le grandi cene che spesso si preparano per amici e parenti, spesso il cibo avanzato può essere parecchio. Per non sprecare nulla e per sfruttare degli avanzi di cibo, è possibile sbizzarrirsi...
Consigli di Cucina

5 modi per utilizzare il panettone avanzato

Quando arriva Natale si acquistano e ricevono sempre molti panettoni. Un dolce della tradizione natalizia parecchio apprezzato e simbolo della festività. Una volta finite le feste, spesso si ci ritrova con grandi quantità di panettone avanzato. Quindi...
Consigli di Cucina

5 idee per riciclare il pan carré avanzato

Il cibo è un bene molto prezioso: si sa che per vivere è necessario nutrirsi (magari correttamente). Al giorno d'oggi l'abbondanza non manca di certo: a parte alcuni Paesi del mondo sottosviluppati e con carenze di vario genere, non si può più parlare...
Consigli di Cucina

Come usare il ragù avanzato

Uno dei sughi italiani più invidiati nel mondo non può che essere il famoso ragù. Questa salsa ha origini e modalità diverse in ogni regione e provincia italiana, poiché segue lunghe tradizioni e modalità di preparazione diverse, date anche dal...
Consigli di Cucina

5 idee per riciclare il cioccolato avanzato

Molte volte, per le festività (soprattutto quelle pasquali), accumuliamo in casa varie tipologie di cioccolato. A partire dalle uova di Pasqua o da altri cioccolatini, sono tante le idee che possiamo mettere in pratica per smaltire tutto questo cioccolato...
Consigli di Cucina

10 usi alternativi del latte

Il latte è un prodotto alimentare utile per qualsiasi essere vivente, perché ha delle proprietà nutritive come vitamine e proteine. Queste proprietà sono importanti, per esempio, nella fase della crescita per dare il calcio necessario ai cuccioli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.