Come scegliere i bicchieri per il vino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori e lettrici, appassionati dei nostri argomenti, capire per bene, come poter scegliere, nel modo migliore possibile, i bicchieri per il vino, da servire a tavola, magari a cena con amici o persone speciali. Iniziamo subito con il dire che la scelta del bicchiere giusto per degustare un ottimo vino deve essere fatta con molta attenzione. Ogni bicchiere, per la sua forma, può esaltare l'aroma e la fragranza del vino che hai scelto e non potremmo mai immaginare di gustare dell'ottimo champagne in un bicchiere qualsiasi. Ecco perché grazie a questa guida. Impareremo a scegliere il bicchiere giusto per il nostro vino, un piccolo accorgimento che, però, ci farà ricevere molti complimenti dai nostri ospiti, ed esalterà le sue mille qualità. È ora di diventare quasi un vero sommelier! Siamo pronti a fare un brindisi? Buon lavoro!

26

Occorrente

  • Il vino che preferisci
  • Il tipo di bicchiere perfetto per il vino da te scelto
36

La prima cosa che dobbiamo sapere è che il bicchiere che possiamo adottare per qualsiasi tipo di vino è di certo il calice dalla forma ovale, dal bordo sottile e dall'apertura leggermente ristretta. Ecco quale calice scegliere se organizziamo una cena in cui non siamo noi a scegliere il vino, bensì i nostri ospiti. Ma, se la scelta del vino spetta a noi, ecco quali sono le tipologie di bicchieri da preferiamo.

46

Si potrebbe anche fare una precisazione ulteriore per quanto riguarda i liquori. Se offriamo ai nostri ospiti del whisky, optiamo sempre per il classico bicchiere basso-tumbler, in cui sarà perfetto anche qualche cubetto di ghiaccio. Tuttavia, se offriamo del Cognac, serviamolo preferibilmente in un calice dallo stelo basso e panciuto, denominato "bicchiere napoleon". Invece, se la nostra scelta ricade su vini liquorosi e passiti, serviamo sempre il vino in calici di piccole dimensioni.

Continua la lettura
56

La flute riempita quasi fino all'orlo, rappresenta il bicchiere ideale per valorizzare il sapore degli spumanti secchi, per consentire alle bollicine perlage di contenere la loro fragranza grazie alla forma alta e stretta. Lo champagne, invece, va servito nella coppa assieme agli spumanti dolci, ideali per accompagnare il dessert. Un bicchiere dal calice ampio e panciuto (del tipo Borgogna) è perfetto per i vini rossi d'annata e corposi: questi vini, infatti, necessitano di un'adeguata ossigenazione, che questo bicchiere consente. Scegliamo sempre i bicchieri dalla forma a tulipano e con un bordo tronco-conico del tipo Renano per vini bianchi e giovani oppure rosati. Grazie a questo tipo di calice, infatti, il vino può scorrere sulla parte laterale della lingua che è più sensibile alla sensazione fresco acida. Se il nostro vino è bianco, ma più profumato e anche invecchiato, optiamo sempre per un calice ampio e slanciato, del tipo Grand Ballon.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come scegliere i bicchieri da cocktail

Preparare drink è un'arte: il dosaggio di ingredienti di prim'ordine, la loro miscelazione attraverso precise tempistiche e proporzioni, l'uso di strumenti che vanno dal classico shaker -in tutte le sue varianti- allo stir o allo strainer ed infine la...
Vino e Alcolici

Come decantare il vino

Quando si parla di decantazione del vino generalmente si intende un processo particolare che permette di dividere il vino da possibili sedimenti che si generano soprattutto nelle bottiglie di vino rosso. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Vino e Alcolici

5 piatti a base di vino bianco

Il vino bianco viene spesso impiegato in cucina per la preparazione di numerose ricette, soprattutto a base di carne o di pesce. Quando si cucina con il vino, molti tendono a preoccuparsi del grado alcolico, ma in realtà l'alcool inizia ad evaporare...
Vino e Alcolici

Servire un vino a tavola

Anche se molti pensano che non sia assolutamente importante, in realtà servire un buon vino in tavola nella maniera giusta, è sicuramente un gesto e un comportamento gradito da parte di un ospite. Servire bene un vino in tavola, è sicuramente segno...
Vino e Alcolici

Come fare il vino cotto

Al giorno d'oggi avere il vino a tavola durante i pranzi o le cene viene riconosciuta come una tradizione. C'è chi ama il vino rosso, chi il vino bianco o chi ancora il vino frizzante. Esistono varie tipologie di vino. E si sa, più fermenta e invecchia...
Vino e Alcolici

Come fare il vino con l'uva spina

Oggi vogliamo parlare del vino di uva spina, un vino molto particolare e dal sapore dolce e delicato. La preparazione di questo vino richiede un procedimento diverso da quello seguito comunemente per la produzione del vino comune. Il vino di uva spina...
Vino e Alcolici

Come scegliere un buon vino rosso

In questa guida, vogliamo cercare di proporre a tutti voi, cari lettori, un metodo per capire come poter scegliere un buon vino rosso, per gustarlo in compagnia di amici e parenti, magari davanti ad un bel piatto di pasta con il sugo o anche con una bella...
Vino e Alcolici

Come scegliere un buon vino bianco

Il vino è la bevanda preferita da noi italiani, ma anche dal resto del mondo. Non è solo il nostro paese ad essere un gran produttore di vino, ma anche paesi come la Francia ne producono di ottimi. Questo fa sì che il mercato ormai sia pieno di diverse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.