Come servire e accompagnare il vino barricato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Provare un buon vino è una sensazione che in molto apprezzano e che sta facendo un enorme successo negli ultimi anni. Sono infatti tantissimi gli uomini e le donne che si cimentano in corsi d'approfondimento per meglio conoscere come un vino viene realizzato, ma soprattutto per apprezzarne le caratteristiche e comprendere meglio gli abbinamenti più adatti. Oggi vogliamo anche noi proporci in tal senso presentandovi una guida su come servire e accompagnare il vino barricato. Buona lettura!

26

Occorrente

  • Vino barricato
36

L'élevage

Durante il periodo di maturazione denominato “élevage”, il vino viene affinato in tini d'acciaio inox o in barrique in legno di quercia, procedimento quest’ultimo solitamente impiegato per i vini rossi. Mentre il primo contenitore non apporta alcun cambiamento sostanziale all'evoluzione del vino, il barrique ne modifica la personalità. Anche un vino bianco può essere barricato, rendendolo più corposo ma, poiché la sua permanenza nella botte dovrebbe durare molti mesi, ciò avviene in casi meno frequenti rispetto al vino rosso.

46

Il servizio

Adesso che sappiamo in cosa consiste, vediamo come servirlo adeguatamente. La temperatura di servizio ne modifica infatti la maniera in cui lo andiamo a percepire al palato. Servirlo alla temperatura giusta ci consente di esaltarne profumi ed aromi. Un bianco barricato andrebbe servito ad una temperatura di 13°/14°. Il vino rosso andrebbe invece servito a temperatura ambiente (riferendosi a quella di una cantina), per un rosso barricato dovremmo stare sui 18°/20° massimo. Chiarita la questione temperature, come servirlo in tavola? Muniamoci di calici adatti, preferibilmente in cristallo o vetro molto sottile, incolore, liscio e privi di lavorazioni.

Continua la lettura
56

Gli abbinamenti

Per quanto riguarda gli abbinamenti col cibo, partiamo dal presupposto che il vino deve contribuire ai piaceri della tavola, senza imporsi e senza prevalere sugli alimenti con cui lo accompagniamo. Possiamo dunque definire adatto un abbinamento, quando i profumi e gli aromi del vino completano armoniosamente i sapori degli alimenti, esaltandone le qualitá organolettiche. Un vino barricato rosso risulta allora perfetto, per gustare appieno un buon taglio di manzo, un’entrecôte cotta al barbecue, carni affumicate ed in generale una bella grigliata di carne, in quanto la carica alcolica e le note legnose del barricato rosso ben si abbinano agli aromi della carne cotta alla griglia. Optiamo per tipologie ben strutturate, come un Bordeaux o un Bordeaux superiore. Anche arrosti di manzo, selvaggina, cinghiale, costolette di agnello e carni in umido si sposano bene con i vini rossi più corposi. Il vino bianco barricato andrebbe invece bevuto con alimenti molto sapidi. Dunque vi consigliamo di iscrivervi presto ad un nuovo corso e magari di andare a qualche degustazione per poter apprezzare e conoscere questo fantastico mondo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Meglio prendere i considerazione i rossi barricati, il processo gli si addice meglio.
  • Accostate al vino rosso barricato sapori molto intensi
  • State attenti alla temperatura a cui servite il vino barricato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come servire e accompagnare il brandy

Al termine di una gustosa e saporita cena in compagnia, non c'è nulla di meglio che accomodarsi in salotto e sorseggiare insieme ai propri amici un drink o un amaro. Esiste un vero e proprio galateo che prevede che agli uomini vengano offerti alcolici...
Vino e Alcolici

Servire un vino a tavola

Anche se molti pensano che non sia assolutamente importante, in realtà servire un buon vino in tavola nella maniera giusta, è sicuramente un gesto e un comportamento gradito da parte di un ospite. Servire bene un vino in tavola, è sicuramente segno...
Vino e Alcolici

Come servire il vino alla temperatura giusta

Il vino, una prelibatezza alla quale difficilmente rinunceremmo nella nostra cultura, è un alimento che si deve conservare alla giusta temperatura, che varia a seconda della tipologia. Tante persone sono convinte che si serva sempre freddo, ma in realtà...
Vino e Alcolici

Come barricare il vino

Un aspetto affascinante del vino è il percorso che compie prima di arrivare sulla nostre tavole. In estate e all'inizio dell'autunno l'uva viene raccolta e sottoposta alla prima trasformazione, la pigiatura. Una macchina in continuo moto stacca gli acini...
Vino e Alcolici

Come scegliere il vino giusto per ogni occasione

Durante ogni tipo di pasto, un bicchiere di buon vino è l'accompagnamento ideale. Non stiamo certo parlando del "vino in cartone" del supermercato. Il vino è un piacere e come tale deve essere scelto con molta cura ed attenzione. Ogni sorso deve essere...
Vino e Alcolici

Come scegliere i bicchieri per il vino

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori e lettrici, appassionati dei nostri argomenti, capire per bene, come poter scegliere, nel modo migliore possibile, i bicchieri per il vino, da servire a tavola, magari a cena con amici o...
Vino e Alcolici

Come fare la marmellata di vino

Quando si parla di marmellata si pensa sempre alle marmellate di frutta senza pensare che la marmellata può essere fatta anche con altri ingredienti, come per esempio i pomodori o le cipolle. Quella che vi proponiamo oggi è invece una marmellata speciale...
Vino e Alcolici

Come preparare il vino speziato medievale

Il vino è sin dai tempi antichi, una delle bevande più amate ed apprezzate per accompagnare i pasti e non solo. Anticamente e specialmente nel medioevo, il vino veniva preparato in maniera leggermente differente rispetto al vino odierno. Venivano infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.