Come sgusciare un uovo sodo facilmente

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sgusciare un uovo sodo è un'operazione odiata da molti. Spesso infatti l'uovo scotta troppo, il guscio non si stacca o si frantuma in tanti pezzi durante la cottura. Tuttavia, imparando pochi e semplici trucchi, rimuovere il guscio di uovo sodo diventerà un qualcosa di estremamente semplice. Nella seguente guida, passo dopo passo, spiegheremo la giusta procedura per sgusciare un uovo sodo facilmente. Vediamo insieme come fare.

27

Occorrente

  • Uova
  • pentolino
  • acqua fredda
  • ghiaccio
  • bicarbonato
37

Per sgusciare un uovo sodo, è innanzitutto necessario far bollire le uova. La cottura è un'operazione decisiva per poter sgusciare le uova in maniera facile. Bisogna dunque porre le uova in un pentolino e ricoprirle di acqua fredda. Aggiungete poi un cucchiaino di bicarbonato e lasciate bollire le uova per circa 10 minuti. È importante versare del bicarbonato in quanto tale ingrediente contribuisce a far staccare il guscio dalla membrana interna. Per compiere tale operazione facilmente, si consiglia inoltre di non utilizzare uova fresche in quanto più difficili da sgusciare. Prediligete quindi uova acquistate da almeno un paio di giorni. Si consiglia di non far cuocere troppo l'uovo, per evitare che il guscio si frantumi in molteplici e piccolissimi pezzi rendendo più difficile l'operazione di rimozione.

47

Una volta giunte ad ebollizione, dovrete scolare l'acqua dal pentolino e riempire lo stesso con dell'acqua fredda. Potete, a vostra discrezione, aggiungere un cubetto di ghiaccio dal momento che il freddo rende più facili le operazioni di rimozione del guscio. Quando le uova si saranno raffreddate, toglietele dal pentolino ed asciugatele. A questo punto, non vi resta altro da fare che sgusciare le uova. Battetele, con estrema delicatezza, su una superficie dura in modo da rompere il guscio. Potete, in alternativa, rompere il guscio picchiettando le uova con un cucchiaino. Basteranno pochissimi colpi.

Continua la lettura
57

Dopo aver rotto il guscio, bisognerà procedere rimuovendo lo stesso. Partendo dall'estremità più larga, togliete accuratamente il guscio utilizzando il pollice. Prestate attenzione nel rimuovere sia il guscio che la membrana bianca che ricopre l'albume. Se avete osservato i vari passi attentamente, procedendo ad una corretta cottura e al raffreddamento, non dovreste incontrare problemi in tale fase finale. Perfezionata la tecnica, riuscirete a sgusciare un uovo in maniera rapida e semplice. Si consiglia infine di consumare le uova sgusciate il prima possibile, dato che non possono essere conservate a lungo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Versate del sale nell'acqua prima che arrivi ad ebollizione: in tal modo sarà più semplice sgusciare le uova.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come preparare un perfetto uovo in camicia

Per un pranzo last minute goloso e particolare, perché non lasciarci tentare dal cremoso ripieno di un uovo in camicia? Una ricetta all'apparenza semplice, che in realtà riesce a stupire e conquistare il palato con la sua morbida consistenza. Anche...
Consigli di Cucina

Come farcire l'uovo di Pasqua

La Santa Pasqua è ormai alle porte, e ci si prepara per l'occasione anche pensando al menu. Un buon pranzo di pasqua che si rispetti prevede, a fine pasto, l'apertura del famigerato uovo di cioccolata. Un dolce tipico di questa festività che rende felici...
Consigli di Cucina

Come fare se le chiare d'uovo non si montano

Se siamo alle prima armi con il mondo della cucina e ci piacerebbe a cucinare pietanze sempre differenti, dovremo necessariamente conoscere le varie tecniche esistenti per riuscire a preparare dei piatti sempre più complessi e gustosi. Infatti non tutte...
Consigli di Cucina

Pasqua: come fare un uovo di cioccolata con un palloncino

Uno dei dolci pasquali più tipici è l'uovo di cioccolata. La tradizione di regalare uova di cioccolata per la Santa Pasqua è recente, ma si ricollega alla tradizione antichissima di decorare le uova di gallina in occasione di questa festività. L'uovo...
Consigli di Cucina

Come preparare l'uovo marinato

L'uovo marinato è una preparazione apparentemente da "alta cucina", ma se avete un po' di voglia e di pazienza per sperimentare, vedrete che è una di quelle cose semplicissime da realizzare e che riusciranno a dare ai vostri piatti un tocco di ricercatezza...
Consigli di Cucina

Come sostituire l'uovo nel pan di spagna

Le uova rappresentano l'ingrediente che generalmente non manca mai nella preparazione di un dolce. Le uova infatti facilitano la lievitazione e permettono ai vari ingredienti di amalgamarsi tra loro. Questo però può costituire un problema per coloro...
Consigli di Cucina

Come pelare l'aglio facilmente

In cucina l'aglio è tanto prezioso e necessario quanto un coltello ben affilato. Oltre ad essere un ingrediente basilare per salse, primi e secondi piatti, dalla carne al pesce alle verdure, è anche un alimento salutare, ricco di sostanze minerali ed...
Consigli di Cucina

Consigli per pelare l'aglio facilmente

Quando si cucina, uno degli elementi che non può mancare quasi mai è l'aglio. Si utilizza per preparare il soffritto della pasta, per un sugo o per insaporire un piatto. Secondo le statistiche però, gli spicchi di aglio che arrivano in padella interi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.