DonnaModerna

Come si fa il pesto alla trapanese

Di: Team O2O
Tramite: O2O 08/09/2022
Difficoltà:facile
15

Introduzione

La cucina può essere considerata uno straordinario strumento di diffusione e contaminazione culturale fra i popoli.

Il pesto alla trapanese, in effetti, ne è uno splendido esempio.

La tradizione racconta che furono i navigatori liguri, approdati alle coste siciliane, a far conoscere alla popolazione locale il loro celeberrimo pesto realizzato con basilico la cui ricetta, in seguito, venne rielaborata sfruttando i prodotti tipici del territorio.

Dall'incontro fra culture lontane è nata una delle salse più gustose ed originali per condire la pasta.

Per assaporare il gusto ed il profumo della Sicilia nel piatto, oggi, scopriamo come si fa il pesto alla trapanese.

25

Gli ingredienti

La lista della spesa non è particolarmente nutrita. Per realizzare il pesto alla trapanese (dosi per 6 persone), ci serviranno soltanto 50 grammi di mandorle, 50 grammi di pecorino ben stagionato, 8 pomodorini ciliegini, uno spicchio d'aglio rosso (quello di Nubia è perfetto) olio extra vergine, pepe, sale ed un mazzettino di basilico.

35

La preparazione

Il primo passo da compiere è quello di occuparsi delle mandorle sbucciandole accuratamente. Per farlo è consigliabile portare a bollore dell'acqua in un pentolino, aggiungere le mandorle, lasciarle per tre o quattro minuti e poi scolarle. Strofinando le mandorle fra le dita, una ad una, sarà possibile levare loro la pelle agevolmente. L'operazione è un po' lunga, ma molto semplice.

Il secondo passo, invece, consiste nel preparare i pomodorini. Dopo averli incisi con un taglio a croce è necessario sbollentarli in acqua bollente per qualche minuto. Al termine dell'operazione è possibile spellarli e far fuoriuscire semi ed acqua.

Il terzo passo della ricetta consiste nel grattugiare il pecorino in un mixer, sbucciare l'aglio privandolo dell'anima e spezzettare grossolanamente il basilico.

A questo punto gli ingredienti sono stati lavorati e la prima di fase di preparazione può considerarsi conclusa.

Continua la lettura
45

Come fare il pesto alla trapanese

Tutti gli ingredienti, a questo punto, vanno pestati in un mortaio aggiungendo loro anche sale, pepe ed olio. Se non si ha a disposizione un mortaio, comunque, un mixer può essere un ottimo surrogato.

Dopo qualche minuto di lavorazione energica si sarà creata un crema morbida, omogenea e profumatissima.

Il pesto alla trapanese è una salsa a crudo e non va sottoposto a cottura.

55

Quale pasta scegliere?

La tradizione insegna che il pesto alla trapanese sia perfetto con formati di pasta lunga.

Spaghetti, linguine o le tipiche busiate siciliane sono perfette per accogliere il condimento.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Risotto al pesto di radicchio

Il pesto è un alimento tipico della tradizione italiana ed, in particolare, di quella genovese. Il pesto classico richiede la presenza di pochi ingredienti principali, che sono il basilico, il parmigiano, i pinoli, l'olio extravergine di oliva e poco...
Primi Piatti

Pasta al pesto di melanzane e pomodori secchi

Il pesto è un ingrediente tradizionale della cucina genovese, anzi ne è forse il più famoso. La ricetta classica impone che nel pesto ci siano basilico, pinoli, aglio, parmigiano ed olio extravergine di oliva. Ultimamente, tuttavia, si sono sviluppate...
Primi Piatti

Come fare il pesto senza ossidarlo

Una tradizione tutta italiana, e più precisamente genovese, è il pesto. Il suo profumo inconfondibile rende unico ogni piatto: viene largamente utilizzato nella cucina mediterranea ed è usato principalmente per condire la pasta. Il pesto, il cui ingrediente...
Primi Piatti

Come fare il pesto di cipolle

Il pesto, è un condimento davvero gustoso, cremoso che si adatta alla preparazione di primi piatti davvero unici. Le varianti per preparare un pesto, sono davvero moltissime e composte di ingredienti diversi tra loro. Il pesto classico è quello al basilico...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di piselli

Il pesto di piselli è una variante sfiziosa del pesto al basilico. Preparare un piatto con il pesto di piselli significa portare in tavola bontà, leggerezza, salute e freschezza. Il procedimento è molto semplice. È un piatto che necessita la cottura quindi...
Primi Piatti

Come fare il pesto di pomodori secchi

In questo articolo proporremo la realizzazione di una gustosa ricetta, molto utile per le serate estive che andremo a trascorrere con i nostri amici e parenti. Vogliamo infatti capire come e cosa serve, per poter fare, con le nostre mani ed anche in casa...
Primi Piatti

Trofie al pesto di peperoni

Le trofie sono il tipo di pasta che meglio si adatta ad essere preparate con il pesto per tradizione. La tradizione, tra l'altro, prevede che il pesto sia preparato a base di basilico, pinoli, parmigiano, olio extravergine di oliva ed aglio. Ultimamente,...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di ceci

Il pesto, è un condimento in grado di amalgamarsi benissimo ad ogni tipo di pasta sia corta che lunga. Cremoso, morbido, genuino e delizioso, il pesto riesce a creare un sapore davvero unico ad una semplice pasta corta o lunga o anche a delle sfiziose...