DonnaModerna

Come si fa la focaccia Veneta

Di: Team O2O
Tramite: O2O 19/04/2022
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come si fa la focaccia Veneta

A Pasqua, tra i dolci più popolari e apprezzati della cucina trevigiana, è tradizione preparare la cosiddetta Fugassa Veneta, un pane lievitato dolce, simile alla colomba pasquale. Ciò che la differenzia da quest'ultima è l'assenza di canditi al suo interno e anche la forma, più vicina a quella di un panettone.
In tempi passati, questo dolce veniva preparato dalle famiglie più povere, perché i suoi ingredienti, semplici e primari, lo rendevano accessibile a tutti.
Vediamo, qui di seguito, come si fa la focaccia Veneta e quali sono gli ingredienti e le preparazioni necessarie per la buona riuscita di questo dolce.

24

Ingredienti

Per l'impasto:

? 250 gr farina 00
? 250 gr farina manitoba
? 80 ml di latte a temperatura ambiente
? 3 uova
? 12 gr di lievito(per una lievitazione di almeno 24 ore, altrimenti 20 gr)
? 100 gr di zucchero
? 100 gr di burro
? 30 ml Marsala
? scorza di arancia e limone
? 1 bustina di vaniglina (o 1 baccello di vaniglia)
? 1 pizzico di sale

Per la glassa:

? 1 albume d'uovo
? 2 cucchiai di zucchero
? granella di zucchero q.b.
? mandorle q.b.

34

Preparazione

Una volta reperiti e pesati tutti gli ingredienti, la prima cosa da fare è preparare l'aroma della focaccia, andando a mescolare in una ciotola i semi della bacca di vaniglia (o il contenuto di una bustina di vaniglina), col Marsala e le scorze di arancia e limone, poi mettere da parte.
Per l'impasto, la prima cosa da fare è preparare il lievitino che servirà a dare forza al dolce nelle successive lievitazioni. Per crearlo basta far intiepidire il latte e versarlo poi in una ciotola, aggiungendo il lievito di birra, unito a 20 gr di zucchero e 50 gr di farina, prelevate dalla quantità iniziale indicata negli ingredienti.

Una volta mescolato bene il tutto, sarà sufficiente coprirlo con una pellicola e lasciarlo lievitare per un'ora.
Trascorso questo tempo, il lievitino andrà inserito nel boccale della planetaria o dell'impastatrice, aggiungendo 150 gr di farina, 20 gr di zucchero (sempre presi dal totale) e 1 uovo. Impastare per il tempo necessario a far amalgamare omogeneamente tutti gli ingredienti, dopodiché unire 30 gr di burro e impastare nuovamente.

Quando abbiamo ottenuto un impasto compatto e ben incordato, si andrà a trasferirlo in una ciotola e in questo momento inizia la prima fase di lievitazione, che durerà circa 2 ore, fino a quando le sue dimensioni saranno raddoppiate.
Questa stessa operazione va effettuata anche per il secondo impasto, i cui ingredienti, nella stessa quantità, saranno uniti al composto precedentemente ottenuto e riposizionato nell'impastatrice, andando poi ad amalgamare il tutto per almeno 15 minuti.

Anche questo nuovo impasto andrà poi trasferito in una ciotola e fatto lievitare per circa 2 ore, sempre fino al raddoppio del suo volume.
Infine, ci sarà bisogno di un terzo impasto, i cui restanti ingredienti verranno uniti nell'impastatrice insieme all'impasto precedente, amalgamanti sempre per svariati minuti, fino ad incordatura; far lievitare altre 2 ore.

Continua la lettura
44

Glassatura e cottura

Poco prima del termine della lievitazione, preriscaldare il forno a
200 °C, in modalità statica e preparare la glassatura. Per farlo basterà montare l'albume a neve e aggiungere lo zucchero poco alla volta, per circa cinque minuti e poi unire il composto di aromi preparato all'inizio.
Una volta che la fugassa sarà lievitata, occorrerà spennellarla con la copertura ottenuta e decorarla con granelli di zucchero e le mandorle.
Infornarla per 15 minuti a 200 °C e proseguire poi per altri 30 o 40 minuti a 180 °C.
Una volta cotta, far raffreddare e la nostra focaccia Veneta sarà pronta per essere servita.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

3 antipasti originali con il salame

Il salame è un impasto di carne suina più o meno finemente tritata, mescolato con un po' di spezie e sale, insaccato e fatto stagionare per un tempo più o meno lungo a seconda delle tradizioni. Si tratta di una prelibatezza diffusa in tutta l'Italia...
Antipasti

3 antipasti veloci con la pasta brisè

La pasta brisè è un impasto base realizzato con farina, burro, acqua e sale. Può essere realizzata facilmente anche in casa.  Vi suggerisco però di tenerne sempre un rotolo in frigorifero. Se vi capita di avere degli ospiti all’improvviso, potrete...
Antipasti

5 ricette con le fave

Le fave sono un alimento antichissimo, ricco di proteine e fibre vegetali ma povero di grassi. È una fonte naturale di nutrienti, vitamine e sali minerali. Questo legume può essere utilizzato per creare tantissimi pianti semplici, gustosi e genuini....
Antipasti

5 ricette con crusca d'avena

Solo negli ultimi anni la crusca d'avena ha iniziato ad entrare nella cucina degli italiani; per molto tempo, infatti, tale alimento veniva considerato al pari di uno scarto, in quanto ottenuto dall'involucro che ricopre il chicco dell'avena. Diversi...
Antipasti

I migliori formaggi da fare alla piastra

Esistono molti tipi di formaggio e sono talmente tanti che elencarli risulta difficile. Ce ne sono di duri, e semiduri, molli, a pasta cotta e non cotta. Inoltre, possono avere una durata molto lunga e altri che vanno consumati entro breve tempo. Scegliere...
Antipasti

Ricetta: cipolle alle erbe gratinate

Un modo per completare un menù per una cena estiva è quello di inserire un antipasto gradevole. Si tratta della ricetta di cipolle alle erbe gratinate. Questo piatto si può sostituire al secondo, non sempre gradito nella stagione calda. Oppure, si...
Antipasti

Come preparare le olive marinate

Nel mondo, ma soprattutto in Europa, le vendite e i conseguenti acquisti delle olive sono aumentati esponenzialmente, data la molta utilità di questi alimenti: infatti, oltre ad essere utili per produrre l'olio, esse sono spesso usate nella preparazione...
Antipasti

Torta fritta con salumi

Ammettiamolo, ci sono ricette che fanno venire l'acquolina in bocca ma sono proibitive. Uno strappo alla regola però ci sta, e io vi propongo una buonissima torta fritta con salumi che delizierà il vostro palato di ghiottoni. La torta fritta con i salumi...