DonnaModerna

Come si fa la frutta candita

Di: Team O2O
Tramite: O2O 03/12/2021
Difficoltà:media
15

Introduzione

Come si fa la frutta candita

La frutta candita è l'ingrediente principe di molti dolci, soprattutto della tradizione siciliana, ma non solo, ricordiamo ad esempio il panettone o la colomba, consumati nelle festività in tutta Italia e non solo. Per candito ci riferiamo ad una caramellatura della frutta e non solo infatti oltre ai soliti cedro, arancia e limone, abbiamo anche la zucca ad esempio. In commercio è possibile acquistare dei canditi in pratiche confezioni già pesate e pronte all' uso, reperibili in quasi tutti i supermercati e negozi che vendono generi alimentari, ma se siete amanti del fai da te e comunque avete voglia di preparare un prodotto genuino, privo di conservanti e coloranti e ricco di sapore, vediamo insieme come fare la frutta candita.

25

Quale e quanta frutta serve

Per prima cosa vi occorreranno 1 kg di bucce di agrumi non trattati (limoni, arance, cedro ecc..), 200 cc di acqua ed 1,20 di zucchero. E' molto importante che per questa ricetta utilizziate della frutta biologica, per evitare il rilascio nel nostro organismo di sostanze che non ci fanno bene.

35

La preparazione

Cominciate la vostra preparazione lavando con cura la frutta e tagliandone la buccia a listarelle, poi trasferite queste buccie all' interno di una pentola dove avrete versato dell' acqua e lasciatela al suo interno per un giorno intero, cambiando l' acqua ogni 8 ore. Trascorso il tempo utile, recuperate le vostre bucce e tuffatele in una pentola con dell' acqua che avrete disposto sul fuoco, quando questa bollirà, quindi lasciatele cuocere per 20 minuti per togliere l' eventuale retrogusto amaro, poi recuperatele, scolatele e lasciatele asciugare su qualche strappo di carta assorbente.

Continua la lettura
45

Passare le bucce in acqua e zucchero

Dopo qualche ora riempite un pentolino con la quantità di acqua e di zucchero indicata e lasciate che lo zucchero si sciolga grazie al calore del fuoco all'interno dell'acqua, quindi unite le bucce e portate ad ebollizione, quindi lasciate cuocere una mezzora a fiamma bassa. Poi prelevate le bucce aiutandovi con una schiumarola e fatele rotolare all'interno di un piatto dove avrete disposto dello zucchero, quindi lasciate raffreddare e riponete nei contenitori per conserve, inoltre per un tocco ancora più goloso potrete intingerle nel cioccolato fondente fuso.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 consigli per macerare la frutta

Quando si pensa alla macerazione della frutta torna sicuramente subito alla mente la sangria, la celebre bevanda spagnola a base di frutta e vino rosso. La sangria però non è l'unica ricetta che prevede la macerazione della frutta: esistono anche moltissime...
Consigli di Cucina

Come non fare annerire la frutta tagliata

Frutta e verdura sono elementi indispensabili per una buona dieta. Il loro apporto di sali minerali e vitamine è elevato, inoltre sono molto importanti per l'organismo, poiché contribuiscono al suo mantenimento e alla sua protezione. In definitiva, consumare...
Consigli di Cucina

Come grattugiare la frutta ai neonati

La frutta è senza dubbio un alimento indispensabile affinché il neonato cresca sano e forte. La maggior parte dei pediatri ritiene opportuno cuocere la frutta prima di darla a un bambino che abbia meno di 6-8 mesi. La cottura, infatti, rende gli alimenti...
Consigli di Cucina

5 idee simpatiche per presentare la frutta a tavola

La frutta è un alimento poco calorico, ricco di antiossidanti e di vitamine. Come tutto ciò che è sano, però, non sempre piace. Niente paura! Come si dice in cucina "anche l'occhio vuole la sua parte" e infatti è verissimo. Vedere un piatto presentato...
Consigli di Cucina

I migliori succhi di frutta e verdura fatti in casa

La frutta e la verdura sono alimenti ricchi di sostanze nutrienti e vitamine fondamentali per il nostro benessere. Per questo motivo frutta e verdura dovrebbero far parte della nostra alimentazione. Esistono tanti modi di cucinare la verdura. Possiamo...
Consigli di Cucina

I migliori utensili per intagliare la frutta

Se in occasione di una cena con ospiti di riguardo intendete presentare la frutta in un modo diverso dal solito e soprattutto raffinato, il consiglio è di optare per degli utensili specifici. Sul mercato sono infatti disponibili svariati coltelli e scavini...
Consigli di Cucina

Come abbinare la frutta secca

Ricca di sostanze benefiche e buonissima, la frutta secca è un alimento che non può mancare a tavola. Noci, noccioline e mandorle sono ottime per una merenda o per la colazione, ma sono perfette anche per arricchire tantissimi piatti, regalando una marcia...
Consigli di Cucina

Come lavare al meglio frutta e verdura

La frutta e la verdura sono due alimenti essenziali per la nutrizione di ogni individuo. Questa categoria è piuttosto diversificata e comprende vegetali, che non hanno una struttura biologica comune, ma derivano da diverse piante. Sono strettamente raccomandati...