DonnaModerna

Come si fanno i baci di dama

Di: Team O2O
Tramite: O2O 04/08/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Baci di dama: i deliziosi biscotti piemontesi

I baci di dama, biscotti tipici della tradizione piemontese, sono chiamati così per via della loro forma. Tali biscotti si compongono infatti di due metà di biscotto, unite da un sottile strato di cioccolato, proprio come due bocche che si baciano delicatamente. Inizialmente i baci di dama venivano realizzati utilizzando le nocciole, solo in seguito si è cominciato a utilizzare le mandorle. Tali dolcetti sono perfetti come fine pasto ma anche come merenda o colazione, accompagnati da te o caffè. La preparazione risulta leggermente più complessa rispetto ai biscotti classici tuttavia non richiede molto tempo.

24

Ingredienti

Per realizzare 125 baci di dama occorrono:

? 300 g di burro;
? 300 g di zucchero;
? 300 g di farina di mandorle;
? 300 g di farina 00;
? 50 g di albumi (circa 1 uovo);
? 3 g di sale fino;
? 375 g di cioccolato fondente.

34

Procedimento

Iniziare la preparazione inserendo nella planetaria il burro ammorbidito tagliato a pezzetti e lo zucchero. Attivare la planetaria a velocità bassa e lasciare girare qualche istante fino a che gli ingredienti non si saranno amalgamati. A questo punto unire la farina di mandorle e lasciare girare ancora per qualche secondo. In una ciotola unire gli albumi e il sale, mescolando fino a che non si sarà sciolto e versare nell'impasto. Quando il composto apparirà omogeneo, spegnere la planetaria e aggiungere la farina 00 setacciata. Mescolare a bassa velocità per qualche minuto. Verificare che la farina sia stata assorbita poi trasferire l'impasto su una spianatoia infarinata. Spolverizzare il panetto con altra farina poi compattare il tutto senza impastare. Avvolgere l'impasto nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero per 3 ore. Trascorso il tempo necessario, posizionare il panetto sulla spianatoia infarinata e, con l'ausilio di due righelli, stendere l'impasto in modo uniforme fino a che non raggiunge lo spessore di 1 cm.

Continua la lettura
44

A questo punto, con una rotella o un coltello, ricavare delle strisce di circa 2 cm di larghezza da cui creare dei cubi di circa 2x2 cm. Formare circa 250 palline da ciascuno di essi e disporle su una teglia foderata con carta forno avendo cura di lasciare qualche centimetro di distanza tra l'una e l'altra. Cuocere a 180° per circa 10 minuti poi sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare. Nell'attesa sciogliere il cioccolato a bagnomaria o in microonde e trasferirlo in un cono realizzato con la carta forno. A questo punto versare sulla parte piatta di un biscotto qualche goccia di cioccolato poi premere leggermente con un altro biscotto per farli combaciare. Procedere così per tutti i biscotti poi lasciare solidificare e servire.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come si fanno le praline al mascarpone

Se desideri realizzare dei dolcetti sfiziosi, buonissimi e senza cottura, le praline al mascarpone sono un'ottima idea.Colorate e fresche, queste piccole palline di bontà sono perfette per feste di compleanno, pic-nic e ritrovi a tema.Vediamo insieme...
Dolci

Come si fanno le zeppole di San Giuseppe al forno

In questo articolo vedremo come si fanno le zeppole di San Giuseppe al forno. Si tratta di un dolce tradizionale per festeggiare la festa del papà; ossia delle ciambelle guarnite con crema pasticcera e amarene sciroppate.L'originale ricetta napoletana...
Dolci

Come si fanno i croissant

Sei abituata a mangiare il cornetto al bar, accompagnato da un cappuccino ma vorresti provare a farli in casa? Il procedimento è abbastanza complesso, ma con dei piccoli accorgimenti imparerai come si fanno i croissant perfetti!
Dolci

Come si fanno i cestini di frutta

I cestini di frutta fanno parte del classico cabaret di paste della pasticceria tradizionale italiana; la loro particolarità risiede nell'essere formati da piccoli gusci friabili di pasta frolla, ripieni di una deliziosa crema pasticcera e decorati con...
Dolci

Come si fanno le fette di cacao al latte

Stanche delle merendine del supermercato? Niente paura: un'alternativa sana e deliziosa sono le fette di cacao al latte. Trattasi di un dolce perfetto per i bambini, da consumarsi di pomeriggio, per colazione o dopo cena. Per non parlare del fatto che...
Dolci

Come si fanno i cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

I cannoncini di sfoglia sono dei mini dolcetti facili da preparare, che piacciono sia agli adulti che ai piccini. Sono adatti per fare merenda, ma anche per una gustosa colazione: senza dubbio, la giornata inizierà con il piede giusto! Vediamo come si...
Dolci

Come si fanno le pesche ripiene al forno

Le pesche ripiene al forno sono un dolce tradizionale e molto apprezzato in Italia. Sono facili da preparare e possono essere servite come dessert o come parte integrante di un buffet. Questa ricetta, inoltre, è anche un modo per utilizzare le pesche...
Dolci

Come si fanno i muffin allo yogurt

I muffin sono dei dolcetti americani, ormai molto amati anche nel nostro Paese. Sono facili da preparare e adatti per stupire una persona importante, in quanto sono gustosissimi e possono essere serviti in diversi modi. In questa ricetta vedremo, in particolare,...