DonnaModerna

Come si fanno i saltimbocca alla romana

Di: Team O2O
Tramite: O2O 19/04/2022
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come si fanno i saltimbocca alla romana

I saltimbocca alla romana sono un secondo piatto di carne amatissimo in tutto il nostro paese: facili e veloci da preparare, sono apprezzati da grandi e bambini. Ma da dove arriva questo piatto succulento che ha saputo conquistare proprio tutti? Le origini dei saltimbocca alla romana, a dispetto del nome, sono nordiche, infatti le bracioline insaporite da prosciutto e salvia furono cucinate inizialmente nel Lombardo-Veneto, ma poi una volta giunte a Roma, furono così gradite alla popolazione locale, che il loro nome venne per sempre legato alla capitale.

Il profumo di questo piatto lascia pregustare il delizioso sapore della carne che, proprio come dice il nome, vi salterà in bocca! Come contorno, potete scegliere delle deliziose patate al forno o delle zucchine, se preferite la leggerezza. Ma come si fanno i saltimbocca alla romana? Ecco tutto ciò che vi serve per realizzare un piatto speciale!

24

Occorrente

Per 4 persone: 4 fette di noce di vitello, 4 fette sottili di prosciutto crudo, 4 foglie di salvia, 50 gr di burro, 50 gr di farina, 100 ml di vino bianco, 20 ml di acqua, 20 ml di olio extravergine di oliva, pepe nero q.b.

La salvia è un'erba aromatica che potete coltivare in giardino o in terrazza, per averla sempre fresca e a portata di mano!

Per assemblare i saltimbocca vi serviranno anche 4 stuzzicadenti.

34

Preparare i saltimbocca alla romana

Chiedete al macellaio 4 fette sottili di noce di vitello (circa 300 gr di carne); potete anche tagliare la carne da voi, ricavando delle fettine sottili. Posizionate le fette su un tagliere e cercate di eliminare tutti i filamenti di grasso e i nervetti della carne. Per assottigliare le fette ancora di più, battetele con un batticarne, così saranno perfette!

Una volta preparata la carne, questa diverrà la base su cui appoggiare una fettina di prosciutto crudo e poi una foglia di salvia, da fissare con uno stuzzicadenti nel centro, così da unire i tre strati.

Continua la lettura
44

Come cuocere i saltimbocca

Dopo aver preparato la carne, prendete una padella e versatevi olio e burro, quindi ponetela sul fuoco medio, fino a che il burro non si sarà sciolto del tutto. A questo punto potete passare all'infarinatura della carne, solo sul lato inferiore, per poi disporre ogni fettina in padella con olio ben caldo. Lasciate dorare a fuoco alto, mentre aggiungete pepe a vostro piacere. Potete evitare il sale, perché grazie al prosciutto il piatto risulterà molto saporito!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare gli involtini alla romana

Il nostro Paese è famoso in tutto il mondo soprattutto grazie alla dieta mediterranea e per le sue specialità culinarie. La cucina italiana, infatti, offre una enorme varietà di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali possono variare a...
Carne

Come si fanno le polpette al sugo

Le polpette al sugo sono una ricetta tradizionale strepitosa: un secondo di carne dalla preparazione semplice ma dal gusto insuperabile! Per un ottimo risultato è fondamentale scegliere ingredienti freschi e di qualità così da ottenere un piatto saporito...
Carne

Come si fanno gli ossibuchi alla milanese

L'ossobuco alla milanese rappresenta una delle ricette italiane, di matrice lombarda, più antiche di sempre, ed è ancora oggi una pietanza altamente apprezzata e gustosa, dalla preparazione semplice e pratica.L'ingrediente principale riguarda un tipo...
Carne

Ricetta: coda di bue al cognac

La coda di bue è una prelibata pietanza facente parte principalmente della tradizione culinaria "povera" romana, spesso sottovalutata nel resto d'Italia ma molto apprezzata generalmente nel resto del mondo. In questa ricetta vedremo come cucinare una...
Carne

Come cuocere la trippa di manzo

La trippa è un alimento che affonda le sue radici nella notte dei tempi, si tratta infatti di un piatto con origini molto antiche. In ogni regione è possibile trovare numerose varianti per cucinare questo piatto come ad esempio alla milanese, alla romana...
Carne

Come preparare l'abbacchio alla cacciatora

Con il tutorial seguente vi proponiamo una ricetta molto facile e gustosa che vede come ingrediente principale l'agnello: vedremo quindi la preparazione dell'abbacchio alla cacciatora. Questa ricetta è tipica della regione Lazio e solitamente viene preparato...
Carne

Come fare il cinghiale in agrodolce

Spesso i piccoli cinghiali, ritenuti particolarmente gustosi dagli intenditori, vengono arrostiti interi, previa eviscerazione. La qualità e i tagli della carne corrispondono a quelli del maiale. Per la loro polposità vengono prediletti i tagli della...
Carne

Come aromatizzare l'agnello

L'agnello è un animale che ha un'età inferiore ai 9 mesi; esso nelle preparazioni gastronomiche viene preferito "all'agnello da latte", cioè quello che ha circa 3 mesi. La differenza sostanziale è il gusto della carne; infatti, quest'ultima ha un...