DonnaModerna

Come si fanno le olive all'ascolana

Di: Team O2O
Tramite: O2O 01/09/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Come si fanno le olive all'ascolana

Chi è delle Marche o chi ha viaggiato in questa bellissima regione non potrà non conoscere le tipiche olive all'ascolana. Utilizzate come antipasto o negli aperitivi, insieme ai cremini o alle verdure impanate e fritte, sono delle sfiziosità che vale la pena imparare a fare a casa! Una volta assaggiate, anche se solitamente non siete amanti delle olive, non potrete più farne a meno. Sono degli ottimi stuzzichini anche per i bambini. Ecco, quindi, come si fanno le olive all'ascolana.

24

Ingredienti per olive e ripieno

- Olive verdi 50 circa;
- Carne macinata di manzo 200g;
- Carne macinata di pollo 100g;
- Carne macinata di maiale 100g;
- Carota 1;
- Costa di sedano 1;
- Cipolla ½;
- Parmigiano grattugiato;
- Uovo 1;
- Noce moscata;
- Vino bianco;
- Sale e pepe q.b.

34

Ingredienti per la panatura

- Uova 4;
- Farina q.b;
- Pangrattato q.b;
- Olio di semi q.b.

Continua la lettura
44

Procedimento per le olive all'ascolana

Con un coltellino si iniziano a pulire le olive, tagliandole in prossimità del nocciolo, scendendo a spirale. Ogni oliva che verrà pulita dovrà essere disposta in una ciotola con acqua e sale, in modo che mantengano il loro colore.
Nel frattempo, prepara il ripieno di carne, la quale va cotta in un soffritto di sedano, carota e cipolla e sfumata con del vino bianco. Una volta pronta, la carne dovrà diventare un paté per aderire meglio nell'oliva, quindi frullala. Poi aggiungi il parmigiano grattugiato, l'uovo, sale, pepe e un po' di noce moscata per insaporire. Le olive, che prima dovranno essere ben sgocciolate, dovranno essere riempite con delle palline fatte di carne.
Adesso è il momento di impanare e friggere le olive all'ascolana. C'è un piccolo segreto che le rende davvero gustose, ovvero la doppia panatura! In nessuna città delle Marche le troverai impanate una sola volta. Passa, quindi, le olive nella farina, poi nell'uovo e, infine, nel pangrattato. Poi passale nell'uovo e nel pangrattato una seconda volta. Immergi le olive nell'olio di semi bollente, a una temperatura di 170° e lasciale friggere finché non risultino ben dorate. Prendi una teglia o una ciotola con della carta assorbente e disponi lì le tue olive all'ascolana una volta cotte, per eliminare l'olio in eccesso. Puoi lasciarle raffreddare prima di servirle, oppure gustarle ancora calde! In ogni caso, farai un figurone con i tuoi ospiti. Una ricetta facile e veloce, da leccarsi i baffi!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le olive in salamoia

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come preparare al meglio le olive in salamoia. Le olive in salamoia rappresentano senza ombra di dubbio la conserva perfetta da realizzare durante il periodo autunnale e da utilizzare...
Antipasti

Come fare le olive fritte

Le olive fritte (l'auuì sfritt) sono un tipico antipasto autunnale della tradizione contadina pugliese. È un piatto molto semplice e veloce da preparare e totalmente vegano. L'usanza vuole che sia cucinato con olive nere dolci della varietà "nolche",...
Antipasti

Come preparare le olive marinate

Nel mondo, ma soprattutto in Europa, le vendite e i conseguenti acquisti delle olive sono aumentati esponenzialmente, data la molta utilità di questi alimenti: infatti, oltre ad essere utili per produrre l'olio, esse sono spesso usate nella preparazione...
Antipasti

Come fare le olive sotto sale

Le olive sono un prodotto tipico dell'agricoltura del sud Italia la cui raccolta avviene tra novembre e dicembre. Per poter gustare le olive nere in qualsiasi periodo dell'anno è necessario provvedere alla loro conservazione che può avvenire secondo diversi...
Antipasti

Come condire le olive

L'oliva è un meraviglioso prodotto tipico della macchia mediterranea, la cui caratteristica principale è quella di poter ottenere l'olio dalla sua spremitura. Sia che decidiamo di consumale durante il loro ciclo di maturazione, quando sono ancora verdi,...
Antipasti

5 modi per conservare le olive nere

Tipicamente mediterranee, rientrano largamente nei gusti di molti consumatori. Posseggono molti grassi, per la maggior parte monoinsaturi, ossia quelli cosiddetti "buoni". Inoltre contengono degli antiossidanti e favoriscono anche l'appetito, essendo...
Antipasti

Come preparare la conserva di olive

La raccolta delle olive è un'esperienza che tutti dovremmo provare. Tuttavia, questo frutto appena raccolto può avere varie destinazioni di consumo: la più conosciuta è quella della loro trasformazione nell'eccellente derivato che è l'olio extra vergine...
Antipasti

Come fare le tartine alla crema di olive

La cucina tradizionale di una determinata regione si lega ai prodotti del territorio. Un tempo, gli ingredienti base si trovavano nei campi, coltivati a ciò cui i terreni erano maggiormente vocati. I contadini sfruttavano al meglio le risorse della terra,...