DonnaModerna

Come si prepara la pizza fritta con mortadella e fiordilatte

Di: Team O2O
Tramite: O2O 23/01/2023
Difficoltà:media
14

Introduzione

La pizza fritta dalla tradizione napoletana

Quando sentiamo parlare di pizza fritta, la prima cosa che facciamo è quella di leccarci le labbra, infatti questa fugace e prelibata pietanza, si caratterizza per la sua fragranza e per la filante mozzarella al suo interno. Trovare una pizza fritta calda appena cotta nei tanti mercatini di Natale o nelle sagre di paese, non è difficile. La pizza fritta con mortadella e fiordilatte nasce come da tradizione a Napoli ed è uno street food che non può mancare. La preparazione della pasta lievitata è assai importante, così come l'acqua che usiamo per legare tutti gli ingredienti. L'impasto da ottenere dovrà essere molto liscio, quasi una seta al tatto ed al suo interno possiamo mettere ciò che vogliamo. La fantasia e la creatività saranno padrone della preparazione. Il classico ripieno è sicuramente quello con la mortadella e il fiordilatte. Vediamo subito come di prepara al pizza fritta con mortadella e fiordilatte.

24

Ingredienti per preparare la pizza fritta con mortadella e fiordilatte

- Acqua fredda 250 g;
- Farina di tipo 00 415 g;
- Sale fino 15 g;
- Lievito di birra fresco a cubetti 3 g;
- Per il ripieno della pizza fritta;
- Una mozzarella di mucca 350 g;
- Mortadella a fette abbastanza spesse 120 g;
- Pepe nero se piace;
- Basilico fresco;
- Per friggere la pizza fritta;
- Olio di semi di girasole.

34

Preparazione della pizza fritta con mortadella e fiordilatte

Per la preparazione della nostra pizza fritta con mortadella e fiordilatte bisognerà per prima cosa prendere dell'acqua fredda aggiungervi il lievito di birra e sciogliere il tutto in una ciotola, aggiungere poi la farina che dovrà essere setacciata. Alla fine si aggiungerà il sale fino. Mescolare il tutto prima con un cucchiaio poi con le mani fino ad ottenere una palla morbida e non appiccicosa alle mani. Se necessario, aggiungere un po' di farina poco alla volta e continuare a mescolare. A questo punto passiamo l'impasto sul piano di lavoro e continuiamo a lavorarlo con delle pieghe per qualche minuto. Formiamo quindi una palla e lasciamola riposare, coperta da una pellicola per almeno quindici minuti. Il nostro impasto sarà a questo punto molto più liscio e setoso. Dividiamo quindi l'impasto in vari filoncini da circa 150 grammi e arrotoliamo per formare delle palle più piccole.

Continua la lettura
44

Copriamo il tutto e lasciamo lievitare per mezza giornata anche in frigorifero. Ora è giunto il momento di cominciare a preparare gli ingredienti per il ripieno. Tagliamo la mortadella a listarelle fini ed il fiordilatte a pezzetti abbastanza piccoli. Stendiamo la pasta corrispondente a ciascuna pallina e inseriamo un po' di mortadella con il fiordilatte a pezzetti il pepe e il basilico. Chiudiamo l'impasto a metà cercando di far aderire i bordi e immergetele nell'olio bollente dove rimarrà fino a quando sarà ben dorata su ambo i lati. Serviamo le pizze fritte calde. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come si fa la mozzarella fritta

Tra i piatti sfiziosi e perfetti da mettere in tavola durante un aperitivo o una cena con gli amici c'è la mozzarella fritta. Questa pietanza risulterà golosissima e ancora più saporita se preparata con ingredienti freschi e di ottima qualità!La ricetta...
Antipasti

Come si fa la salvia fritta in pastella

La salvia è una pianta aromatica, graziosa con i suoi fiori violacei, profumata, ma soprattutto è un grande jolly in cucina.Infatti, il suo impiego in ricette di vario tipo è davvero ampio.Tra le ricette più sfiziose, c'è sicuramente quella che la vede...
Antipasti

Come fare la zucca fritta

La zucca, uno degli ortaggi più usati nella cucina mediterranea, è la regina indiscussa dell'autunno e di Halloween. È versatile e si presta per ogni tipo di preparazione, dall'antipasto al dolce. Il gusto delicato e il colore acceso la rendono ideale...
Antipasti

Come preparare la verza ripiena con mortadella

La verza è una verdura che appartiene alla famiglia del cavolo, proprio per la sua forma a cappuccio. A differenza dell'insalata iceberg, la verza è molto più dura e richiede una preparazione differente. Infatti questa viene adoperata nella preparazione...
Antipasti

Come preparare l'insalata fritta

L'insalata è uno dei contorni più gettonati e salutari che si possano trovare; facile e veloce da preparare si presta a moltissimi abbinamenti e, se ben organizzata, può perfino fungere da piatto unico.Esistono infatti numerose varianti della cosiddetta...
Antipasti

Come preparare le bruschette al lardo

In cucina vengono preparati delle ottime ricette. Come il tiramisù, la semplice torta al cioccolato, la torta di mele, la crostata di marmellata ai frutti di bosco, il tortino di cioccolato fondente. Oltre ai dolci, troviamo i piatti salati, come la pizza...
Antipasti

Come abbinare la frutta ai salumi

Chi ha detto che la frutta non può diventare la protagonista della tavola! Se abbinata infatti a un saporito salume, può trasformarsi in una vera e propria sorpresa per il palato dei nostri commensali. Anche se prosciutto e melone è un ever green intramontabile,...
Antipasti

5 antipasti per una grigliata di carne

Si avvicina il giorno di Pasquetta e tutti siamo impegnati nell'organizzazione di questa giornata di svago. C'è chi preferisce andare al ristorante, chi al mare o in campeggio (se il clima lo consente), ma c'è anche chi adora le grigliate all'aperto e...