Come si preparano i crackers al pomodoro in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

A moltissime persone piace sgranocchiare spesso qualcosa durante le varie pause del lavoro o durante lunghi pomeriggi che separano il pranzo dalla cena. Tra i vari stuzzichini da assaporare, ci sono sicuramente da considerare i classici crackers. Molto spesso i crackers vengono acquistati già confezionati, ma è anche possibile realizzarne alcune varianti in casa attraverso dei procedimenti molto semplici. In questo caso specifico, vi spiegheremo come si preparano i crackers classici con la variante al pomodoro direttamente in casa vostra, senza l'utilizzo ne di conservanti ne di ingredienti tossici, ma soltanto con l'uso di ingredienti genuini.

27

Occorrente

  • 120 g di farina 0, 60 g di acqua, 3 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, origano e sale q. b.
37

I crackers sono da sempre lo snack numero uno da sgranocchiare durante i momenti di merenda o di pausa. Oggi esistono davvero molteplici varianti di questo prodotto: crackers alle olive, crackers ai cereali, crackers alle cipolle, ecc.. In questo caso vi indicheremo la maniera più semplice per creare dei meravigliosi crackers al pomodoro davvero saporiti e davvero perfetti da servire anche in tavola. Questa ricetta è anche adatta a chi segue una dieta vegana, perché non contiene alcun derivato animale. Iniziate il procedimento di questa ricetta mettendo un po' di farina all'interno di una ciotola e aggiungendo mezzo cucchiaino di sale e un cucchiaio di origano essiccato.

47

Continuate il procedimento aggiungendo anche un filo d'olio extravergine d'oliva e un po' di concentrato di pomodoro. Mescolate il tutto e poco per volta, inserite anche a filo la vostra acqua. Inizialmente mescolate il tutto prima con un cucchiaio e poi continuate ad impastare aiutandovi soltanto con le mani. Cercate di ottenere un impasto molto sodo ma anche abbastanza elastico, facile da lavorare. Coprite il vostro impasto con la pellicola e lasciatelo riposare per circa mezz'ora all'interno del frigo. Trascorso il tempo necessario, togliete il vostro impasto dal frigo e continuate ad impastare con le mani sopra un piano da lavoro pieno di farina.

Continua la lettura
57

Per finire il procedimento, stendete l'impasto con l'aiuto di un mattarello e con un coltello tagliate a rettangoli la pasta appena spianata. Con l'aiuto di una forchetta, create dei fori in ogni quadratino di impasto e aggiungete una manciata di sale grosso sopra i vostri crackers al pomodoro. Infornate i crackers fatti in casa per 7 minuti all'interno del forno preriscaldato a circa 200°. Lasciate dorare i crackers e toglieteli dal forno rispettando i tempi di cottura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provateli anche alle olive.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare crackers ai semi di lino

I Crackers sono tra gli snack più diffusi. Che comapaiano sulla nostra tavola al posto del pane o come spuntino veloce a scuola e al lavoro. Il motivo è la loro praticità. Sottili e gustosi, usati come base per una ricetta o sgranocchiati in solitario....
Consigli di Cucina

Come fare i crackers di lupino

La farina di lupino è un ingrediente che solitamente non è molto conosciuto, anche se la sua storia ha origini piuttosto antiche, poiché se ne riscontra utilizzo già dagli antichi egizi. Infatti esistono molteplici ricette eseguite proprio con questo...
Antipasti

Ricetta per i crackers fatti in casa

I crackers sono dei biscotti salati, asciutti e croccanti, spesso usati per sostituire il pane. L'idea di creare i crackers prende spunto dalle gallette militari e dal pane che i pescatori portavano in mare per giorni e giorni. In commercio ne esistono...
Pizze e Focacce

Come preparare i crackers con riso soffiato al rosmarino e salvia

I crackers sono ottimi come spuntino di metà mattina o metà pomeriggio. Possiamo mangiarli da soli oppure conditi con golose salsine alle verdure o ai formaggi. Oppure possiamo preparare dei sfiziosi antipasti per una cena con amici. Prepararli a casa...
Dolci

Millefoglie di crackers con crema al limone

Un dolce molto apprezzato, tipico della cucina francese è il millefoglie. Presenta un gusto decisamente gradevole e delicato. Vogliamo proporvi una ricetta diversa rispetto a quella tradizionale che utilizza dei crackers non salati successivamente farciti...
Pizze e Focacce

Ricetta: crackers senza lievito

A quanti di noi è capitato di voler fare uno spuntino ma non sapere mai cosa mangiare. Si finisce col pensare di mangiare troppo o troppo poco e si è indecisi su cosa prendere. Puntualmente capita di scegliere cibi poco sani come snack o merendine preconfezionate....
Antipasti

Come preparare i cracker di patate

Avete mai sentito parlare dei crackers di patate?! Ammetto che per me sono stati una scoperta piuttosto recente. Infatti prima di prepararli in casa i cracker per me si compravano al supermercato, nelle apposite confezioni monodose, pratiche e antispreco.In...
Antipasti

Come preparare un cheesecake salato

Quando si parla di cheesecake (ovvero torta al formaggio) si pensa immediatamente ad un dolce delizioso, fatto da una base di biscotti secchi sormontata da uno strato di crema al formaggio dolce e goloso. Il cheesecake, tuttavia, può essere presentato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.