Come soffiare il riso

Tramite: O2O 27/08/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dalla colazione alle gallette per merenda, dalla realizzazione di dolci golosi alla creazione di insalate salutari, il riso soffiato ci accompagna in numerosi momenti della giornata. Per essere sicuri della sua genuinità possiamo afferrarne un pacchetto dallo scaffale dei prodotti biologici al supermercato oppure cimentarci nella sua preparazione e soffiare il riso in casa. Solitamente industriale ed in grande scala, la produzione del riso soffiato può essere imitata artigianalmente, come potreste non di rado osservare in mercati locali, cinesi, giapponesi o indiani.

27

Occorrente

  • riso a chicco tondo
  • olio per friggere (es. olio di colza)
37

Già al primo sguardo, l?aspetto del riso soffiato ci suggerisce che la reazione a monte sia analoga a quella sfruttata nella produzione dei popcorn. Tuttavia, al contrario dei chicchi di mais, il riso non contiene sufficiente umidità ad innescare l?esplosione. È quindi necessario pretrattare i chicchi, affinché assorbano la giusta quantità d?acqua.
A questo scopo prendiamo due tazze di riso a chicco tondo e due tazze di acqua. Dopo aver portato l?acqua ad ebollizione, lasciamo i chicchi cuocere a fuoco basso, in una pentola coperta, per circa 30 minuti, fino al completo assorbimento dell'acqua. Alternativamente possiamo impiegare una vaporiera, finché il riso, protetto da un coperchio, si sarà lievemente ammorbidito.
Per conferire un gusto dolce o salato ai chicchi, possiamo aggiunge una manciata, rispettivamente, di zucchero o sale all?acqua di cottura. Ecco un sito utile per approfondire l'argomento preso in considerazione in questa guida. https://m.my-personaltrainer.it/alimentazione/riso-soffiato.html.

47

In seguito all?inumidimento, il processo industriale prosegue sfruttando l?applicazione di alta pressione, repentinamente rimossa. Tuttavia una simile procedura non è semplicemente riproducibile con attrezzi casalinghi. Occorre quindi distendere i chicchi in uno strato sottile su della carta forno ed armarsi di pazienza, lasciandoli asciugare a temperatura ambiente per un?intera giornata, oppure in forno a 50°C per circa 5 ore.
In questo sito è possibile trovare alcuni dettagli aggiuntivi da utilizzare per la realizzazione del riso soffiato.


https://comefare.donnamoderna.com/come-si-fa-il-riso-soffiato-15203.html.

Continua la lettura
57

Quando i chicchi saranno ben asciutti, possiamo procedere come nella ben nota preparazione dei popcorn, impiegando una macchina per popcorn oppure una casseruola con abbondante olio bollente. In questo secondo caso sarà meglio impiegare un olio ad elevato punto di fumo, come l?olio di colza. Immergiamo una cucchiaiata di riso nell?olio bollente ed estraiamo con una schiumarola i chicchi, quando si saranno gonfiati e galleggeranno. Ripetiamo l?operazione per l?intera quantità di riso e lasciamo raffreddare i chicchi disponendoli su della carta assorbente da cucina, così da rimuovere l?olio in eccesso. Possiamo infine condire e guarnire a piacere con spezie dolci o salate, zuccherini colorati o erbe essiccate.
Ecco una serie di altri consigli da utilizzare per questa guida. https://m.wikihow.it/Preparare-il-Riso-Soffiato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenersi ai passaggi indicati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Budini di riso

Chi vive in Toscana, ma non solo, conoscerà senza dubbio i budini di riso, un dolce tipico di questa regione formato da uno scrigno di pasta frolla che accoglie un ripieno di riso aromatizzato agli agrumi. Solitamente lo si trova in comode monoporzioni,...
Dolci

Come preparare i biscotti di riso senza burro

Al gusto ed al palato, la consistenza del riso soffiato è molto gradevole. Si tratta di un prodotto ottenuto da un processo al quale si sottopongono i grani di riso. In commercio esistono diversi tipi di articoli a base di riso soffiato, sia dolci che...
Dolci

Come tostare il riso soffiato

Mangiare sano è indispensabile per vivere in buono stato fisico. Piuttosto consigliato quando viene seguito un regime dietetico è il riso soffiato al naturale, al miele o al cioccolato. Questo prodotto alimentare si può trovare sotto forma di gallette...
Dolci

Come si fa il budino di farina di riso

Il budino di riso è una ricetta molto antica che si può preparare salato o dolce. È molto nutriente, genuino e ha un gusto molto delicato. Gli ingredienti di base che servono per fare il budino sono più o meno gli stessi, tranne per alcuni. L'alimento...
Dolci

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Le barrette al riso soffiato e cioccolato sono una valida alternativa alla solita merenda. Il loro gusto conquista i bambini, ma sorprende anche gli adulti. È una merenda perfetta all'insegna della leggerezza. Il volume del riso soffiato e la sua soffice...
Dolci

5 dolci con farina di riso

Un modo per fare dei dolci diversi dal solito è quello di utilizzare farine particolari. Ne esistono tante, ma ognuna di esse contiene qualità differenti. Una delle più adoperate è la farina di riso. Questa è un tipo di farina che non contiene glutine....
Dolci

Ricetta: crepes con farina di riso

Le crespelle, meglio conosciute con il termine francese "crepes", non sono altro che delle cialde leggerissime e sottili, molto versatili in quanto, partendo dalla base, è possibile trasformarle e farcirle in mille modi differenti. Proprio per tale ragione,...
Dolci

3 ricette con il riso soffiato

A volte basta veramente poco per dare una ventata di novità al proprio modo di cucinare. Per ottenere dei risultati veramente ottimali e sorprendenti si dovrebbe dar fondo alla propria fantasia e al proprio estro creativo. In questa guida ci focalizzeremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.