Come sostituire l'uovo nel pan di spagna

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le uova rappresentano l'ingrediente che generalmente non manca mai nella preparazione di un dolce. Le uova infatti facilitano la lievitazione e permettono ai vari ingredienti di amalgamarsi tra loro. Questo però può costituire un problema per coloro che sono intolleranti alle uova o per chi opta per una cucina vegana. Sostituire le uova nella preparazione di un dolce non è un qualcosa di difficile: bisognerà infatti trovare quei generi di alimenti che svolgono la medesima funzione delle uova. Nella seguente guida, passo dopo passo, spiegheremo proprio come sostituire l'uovo nel pan di spagna.

25

Occorrente

  • Latte di soia
  • Yogurt di soia
  • Fecola di patate o di avena
  • Amido di tapioca o di mais
  • Mele e banane
  • Tofu
35

Tanti sono gli ingredienti con cui è possibile sostituire le uova nella preparazione del pan di spagna. Innanzitutto ricordiamo che è possibile utilizzare il latte di soia in polvere. A tal proposito, mescolate 2 cucchiai di latte di soia con due cucchiai di acqua. Potete, in alternativa, usare lo yogurt di soia: per sostituire un uovo ne occorrerà circa 400 grammi. Perfetto per la buona riuscita di un dolce è anche la fecola di patate, di avena, amido di tapioca e di mais. Tali ingredienti sono in grado di donare al pan di spagna la stessa consistenza che fornisce l'uovo. Ricordiamo che è bene mescolare un cucchiaio dei suddetti ingredienti a tre cucchiai di acqua.

45

Per sostituire un uovo, potete utilizzare anche della frutta quali mele e banane. Basterà impiegare nella preparazione del dolce mezza banana matura e procedere poi come di consueto. Se optate per la mela, dovrete grattuggiarne circa 40 grammi. Se intendete preparare un pan di spagna al cioccolato, versate un cucchiaio di aceto di mele. Il risultato sarà eccezionale! La frutta citata rappresenta un'alternativa perfetta per fare uno squisito pan di spagna, che possa essere gustato anche da chi è intollerante alle uova.

Continua la lettura
55

Il tofu costituisce un ingrediente particolarmente impiegato nella dieta vegana. Esso è perfetto per sostituire l'uovo nell'impasto per dolci. Saranno sufficienti due cucchiai di tofu tritato. In particolare, se in panetto, il tofu deve essere frullato con il liquido della ricetta; se è vellutato invece sarà sufficiente aggiungerlo all'impasto. Ricordiamo infine che le uova possono essere sostituite anche con prodotti "no eggs" in vendita anche in Italia: si tratta di miscele che comprendono amido e farina di tapioca. I prodotti per sostituire le uova sono dunque molteplici: la scelta dipenderà dai vostri gusti e dalle vostre opinioni in merito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 idee per riciclare il pan carré avanzato

Il cibo è un bene molto prezioso: si sa che per vivere è necessario nutrirsi (magari correttamente). Al giorno d'oggi l'abbondanza non manca di certo: a parte alcuni Paesi del mondo sottosviluppati e con carenze di vario genere, non si può più parlare...
Consigli di Cucina

Come preparare un perfetto uovo in camicia

Per un pranzo last minute goloso e particolare, perché non lasciarci tentare dal cremoso ripieno di un uovo in camicia? Una ricetta all'apparenza semplice, che in realtà riesce a stupire e conquistare il palato con la sua morbida consistenza. Anche...
Consigli di Cucina

Come bollire l'uovo senza romperlo

Uno degli alimenti che spesso viene adoperato in cucina è l'uovo. Esso rappresenta un cibo economico e ricco di proteine pregiate e di grassi. Inoltre, contiene lecitine organiche e fosforate. Queste sostanze sono molto utili per lo sviluppo del sistema...
Consigli di Cucina

Come sgusciare un uovo sodo facilmente

Sgusciare un uovo sodo è un'operazione odiata da molti. Spesso infatti l'uovo scotta troppo, il guscio non si stacca o si frantuma in tanti pezzi durante la cottura. Tuttavia, imparando pochi e semplici trucchi, rimuovere il guscio di uovo sodo diventerà...
Consigli di Cucina

Come farcire l'uovo di Pasqua

La Santa Pasqua è ormai alle porte, e ci si prepara per l'occasione anche pensando al menu. Un buon pranzo di pasqua che si rispetti prevede, a fine pasto, l'apertura del famigerato uovo di cioccolata. Un dolce tipico di questa festività che rende felici...
Consigli di Cucina

Pasqua: come fare un uovo di cioccolata con un palloncino

Uno dei dolci pasquali più tipici è l'uovo di cioccolata. La tradizione di regalare uova di cioccolata per la Santa Pasqua è recente, ma si ricollega alla tradizione antichissima di decorare le uova di gallina in occasione di questa festività. L'uovo...
Consigli di Cucina

Come preparare l'uovo marinato

L'uovo marinato è una preparazione apparentemente da "alta cucina", ma se avete un po' di voglia e di pazienza per sperimentare, vedrete che è una di quelle cose semplicissime da realizzare e che riusciranno a dare ai vostri piatti un tocco di ricercatezza...
Consigli di Cucina

Come fare se le chiare d'uovo non si montano

Se siamo alle prima armi con il mondo della cucina e ci piacerebbe a cucinare pietanze sempre differenti, dovremo necessariamente conoscere le varie tecniche esistenti per riuscire a preparare dei piatti sempre più complessi e gustosi. Infatti non tutte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.