Come spellare le mandorle al microonde

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Frutta secca per eccellenza, le mandorle posseggono innumerevoli proprietà benefiche: esse, infatti, sono ricche di proteine, hanno caratteristiche energizzanti ed anche lassative. Oltre a ciò, contengono la vitamina E, un potente antiossidante che attenua il rischio di attacchi cardiaci. Dal sapore dolce ma deciso le mandorle vengono impiegate in cucina in modi differenti. Arricchiscono sia le pietanze dolci che quelle salate dando un tocco in più. A colazione con i cereali, da accompagnamento per insalatone o diverse cotture della carne, esse si adattano a moltissime situazioni diverse. Tuttavia, c'è un unico problema che le riguarda: la spellatura. Ebbene sì, perché la membrana che avvolge questo frutto non è semplice da eliminare. In commercio, esistono confezioni contenenti il frutto senza pellicina. Queste, però, risultano essere molto care e con una piccolissima quantità di mandorle per pezzo. Come fare quindi per averle sempre a disposizione in poco tempo? A tal proposito, ecco una semplice guida su come spellare le mandorle al microonde.

27

Occorrente

  • 200 gr di mandorle
  • 300 ml di acqua
  • 1 contenitore per il microonde
37

Procurarsi un contenitore

Spellare le mandorle al microonde è davvero semplicissimo. La prima cosa da fare sarà quella di procurarsi un contenitore da utilizzare per la cottura nel microonde. Sarebbe comodo uno dai bordi più alti in modo tale da non far strabordare l'acqua al momento della bollitura. Quando tutto l'occorrente sarà a portata di mano, riempire la ciotola con 300 millilitri di acqua dopodiché porre il tutto nel microonde e portare a completo bollore.

47

Immergere le mandorle nell'acqua

Nel frattempo, munirsi di 200 grammi di mandorle: sarà preferibile acquistare quelle con tutta la buccia, poiché risultano essere più fresche. Dopo averle sbucciate, esse presenteranno la classica pellicina da eliminare. Quando l'acqua nel microonde arriverà a bollore, immergere in essa la frutta secca, riportare la teglia nel microonde e cuocere a 650-750 W o a potenza massima, per uno o due minuti.

Continua la lettura
57

Scolare le mandorle

Dopo la cottura, scolare le mandorle: esse andranno poste su un panno di cotone in maniera tale da farle asciugare completamente. Si noterà sin da subito che la pellicina sarà quasi completamente staccata. In questo caso, basterà semplicemente sfregarle un po' ed essa si toglierà facilmente. Per gli amanti del sapore tostato e più deciso, è possibile utilizzare un'altra tecnica: dopo la cottura al microonde, prima di spellare le mandorle, è consigliabile passare i frutti sotto il grill del forno per qualche minuto. In questo modo, esse acquisteranno un sapore più deciso e la pellicina verrà eliminata facilmente senza alcun problema.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come spellare i marroni

Il marrone, che differisce dalla castagna soprattutto per il maggior prezzo di vendita, deriva da una serie di innesti che ha portato una varietà di pianta di castagno a produrre ricci con meno frutti, tre o quattro al massimo. Inoltre, grazie sia al...
Consigli di Cucina

10 consigli per cuocere i cibi nel microonde

Dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro, è naturale essere troppo stanchi per cimentarsi in una ricetta elaborata per la cena in famiglia. Il microonde si rivela, in questo caso, l'elettrodomestico più prezioso e comodo da utilizzare per cuocere...
Consigli di Cucina

5 consigli per scegliere il forno microonde

In cucina, ogni aiuto dalla tecnologia è il benvenuto. In particolar modo per i meno esperti che hanno poco tempo da dedicare ai fornelli. L'arrivo del forno a microonde fu una piccola rivoluzione. Questa tecnologia permette diversi vantaggi. Accorcia...
Consigli di Cucina

Dolci al microonde: 10 dessert da provare

Un'improvvisa voglia di dolce ci assale, e la dispensa è vuota. Che fare? Potrebbe essere un bel problema. Eppure, la nostra piccola voglia golosa può essere facilmente soddisfatta. Come? Semplicissimo! Ci basteranno un pizzico di fantasia, pochissimi...
Consigli di Cucina

Come fare le patate ripiene utilizzando il microonde

Tra le ricette tipicamente autunnali con le quali coccolare e riscaldare il palato, una delle più gustose è senza dubbio quella delle patate ripiene. Le patate ripiene sono un piatto perfetto per l'autunno e l'inverno, da personalizzare con gli ingredienti...
Consigli di Cucina

Come fare le chips in microonde

Le patatine sono un contorno e uno snack sempre gradito, perché vanno bene per accompagnare molteplici piatti, per essere sgranocchiate guardando un film o come spuntino veloce da preparare per un party tra amici. Se non si vuole ricadere sempre sulla...
Consigli di Cucina

Come cuocere le castagne al microonde

Il castagno, scientificamente noto come “Castanea sativa”, appartiene a un gruppo costituito da circa nove specie di alberi e arbusti della famiglia delle Fagaceae. Il suo prodotto, la castagna, rappresenta il frutto autunnale per eccellenza. Sebbene...
Consigli di Cucina

Come addensare l'amido di mais nel forno a microonde

Gli elettrodomestici fanno parte ormai della vita quotidiana. In cucina hanno veramente facilitato il lavoro ai fornelli, comprese tutte quelle operazioni accessorie come il lavaggio delle stoviglie. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.