Come speziare il riso basmati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le ricette a base di riso basmati sono numerosissime anche se sono poco conosciute. Può essere un ottimo sostituto al classico chicco di riso (come, per esempio, il riso roma o l'arborio). Molte volte, però, non si hanno idee su come utilizzare o come speziare il riso basmati poiché è una tipologia di riso che ha iniziato ad essere consumato, in Italia, negli ultimi anni. Nella guida che segue, in pochi passi, vi consiglierò alcune ricette e spezie che si accompagnano perfettamente al riso basmati.

25

Occorrente

  • 1° ricetta: 200 grammi di riso basmati; una bustina di zafferano
  • 2° ricetta: 200 grammi di riso basmati; 200 grammi di cavolfiore; una noce di burro; paprica, olio extravergine di oliva, cipolla q.b.
  • 3° ricetta: 200 grammi di riso basmati; due o tre cucchiai di curry; verdure a scelta q.b.
35

Il riso basmati può essere preparato con lo zafferano. Questa spezia, dalle mille proprietà nutritive, è perfetta per accompagnare il basmati. Se volete preparare il classico risotto alla milanese, prestate attenzione ai tempi di cottura. Il riso roma solitamente utilizzato cuoce in circa venti minuti. Per il riso basmati ne bastano solamente dieci. Vi consiglio di lavare sempre il riso basmati in modo da togliere l'amido in eccesso. Fate bollire dell'acqua non salata e aggiungete lo zafferano ed il riso. Dopo dieci minuti circa (controllate sempre la cottura e mescolate spesso affinché il basmati non si attacchi al fondo della pentola) scolate il tutto in uno scolapasta a maglie fini e servite.

45

Un'altra ricetta può essere il riso basmati con calvolfiori e paprica. In una padella antiaderente fate soffriggere una cipolla nell'olio extravergine d'oliva. Nel frattempo fate cuocere i cavolfiori. Quando la cipolla sarà imbrunita, aggiungete il riso e coprite con il brodo vegetale facendo cuocere il tutto per dieci minuti. Alla fine scolate i cavolfiori, uniteli al riso e speziate con della paprica (decidete voi se preferite la paprica dolce oppure quella forte). Prima di servire, mantecate il tutto con una noce di burro e una spolverata di formaggio grattugiato.

Continua la lettura
55

L'ultima ricetta è a base di riso basmati, curry e verdure. Lavate il riso basmati per togliere l'amido in eccesso (l'acqua dovrà essere trasparente e non bianca). Successivamente, in una pentola piuttosto capiente, aggiungeteci dell'acqua e due o tre cucchiai di curry. Salate e portate ad ebollizione. Successivamente aggiungete il riso basmati e coprite con un coperchio per almeno dieci minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo fate saltare in una padella antiaderente, con olio e cipolla, delle verdure (vi consiglio di tagliare a cubetti molto piccoli le zucchine, melanzane, peperoni, carote, olive, una gamba di sedano e qualche pisellino verde). Se necessario, preparate le verdure prima di far cuocere il riso basmati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

5 condimenti per riso basmati

Ad alcune persone mette timore il fatto di cucinare il riso Basmati, per le sue complicità nella cottura. Ma la verità è, che è così semplice come cuocere la classica pasta. Tutto quello che serve è una buona marca. Un semplice piatto di riso basmati...
Primi Piatti

Consigli per mantenere al dente il riso basmati

Se vogliamo mantenerci in forma e diminuire i carboidrati ingeriti senza rinunciare al gusto possiamo optare per il riso. Il riso è un alimento completo ma leggero, che si presta ad innumerevoli preparazioni. Esistono molti tipi di riso, ognuna con caratteristiche...
Primi Piatti

Come preparare il riso basmati con peperoni

Il riso basmati con i peperoni è una ricetta facile e gustosa. Ideale anche per vegetariani e vegani. L'utilizzo dei riso basmati rende il piatto più ricercato e buono. È ideale per le cotture lunghe, come quelle dei risotti perché non scuoce. L'abbinamento...
Primi Piatti

Riso basmati, cavolo cappuccio e carote

Un buon piatto di riso con verdure è ideale per scaldare una fredda e piovosa giornata autunnale. Leggero, nutriente e saporito il riso basmati con cavolo cappuccio e carote è una pietanza particolarmente apprezzata dai vegetariani e vegani, ma non...
Primi Piatti

Come cucinare il riso Basmati

Il riso basmati si caratterizza per il suo sapore deciso ed intenso, inoltre esso è tipico della cultura indiana culinaria ed è anche facilmente riconoscibile dalla sua forma allungata e molto stretta del chicco. La sua differenza dal riso è che si...
Primi Piatti

Ricetta: riso Basmati allo yogurt

Il basmati è una varietà di riso che proviene dall'India, ha dei chicchi lunghi e stretti che con la cottura si allungano ulteriormente ma a differenza di altre varietà questi tengo bene la cottura e non si appiccicano. Ha un gusto delicato e profumato...
Primi Piatti

Ricetta: riso basmati con seitan e peperoni gialli

Se amate il riso ed in particolare quello di tipo basmati, lo potete utilizzare per preparare una gustosa ricetta. Nello specifico si tratta di usare il seitan e i peperoni gialli che opportunamente elaborati, vi consentiranno di ottimizzare il risultato....
Primi Piatti

Riso basmati con lenticchie rosse al curry

Il riso basmati con lenticchie rosse al curry è un piatto tradizionale indiano, dal sapore molto simile al Dahl (una zuppa di lenticchie rosse) che è adatto sia a persone vegetariana/vegane che non! Questa ricetta consente di racchiudere la comodità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.