Come spinare la triglia

Tramite: O2O 01/04/2017
Difficoltà: media
15
Introduzione

La triglia è un pesce con una carne tenera e gustosa. Viene spesso preferita ad altri tipi di pesce perché ha una cottura molto rapida. Ha un colorito bluastro o rossastro sul dorso, che viene accentuato ancora di più una volta cotto il pesce. La triglia è pescata soprattutto nel Mar Mediterraneo, dove se ne trovano ben quattro tipi. A tavola, però, solitamente se ne usano soltanto due, ossia la triglia di fango e la triglia di scoglio. Si tratta di un piatto molto indicato per gli amanti del pesce che però non hanno molto tempo per cucinare, in questa guida vorremmo spiegare come spinare una triglia, cosa molto importante soprattutto se devono mangiarla dei bambini.

25

Pulite la triglia

La prima cosa da fare è procurarvi un paio di forbici da cucina pulite, dei guanti in lattine per non sporcarvi troppo e impregnarvi dell'odore di pesce, e poi anche un coltello, possibilmente non troppo affilato, perché servirà per squamare. Cominciate lavando le triglie, con acqua fredda. Fate scorrere l'acqua e strofinate la triglia con le mani con delicatezza. Dopodiché togliete le interiora della triglia tagliando la pancia con le forbici, infilando la lama nel forellino sotto le pinne ventrali e tagliare fino ad arrivare appena sotto il collo.

35

Tagliate la triglia

Proseguite in questo modo facendo due tagli precisi togliendo le interiora. Sia nella parte iniziale dell'incisione che in quella finale. Potete aiutarvi con le dita per estrarre le interiora. A questo punto dovrete lavare anche l'interno del pesce per eliminare ogni residuo di interiora. Quando avete finito, tagliate le pinne della vostra triglia, partendo da quelle ai lati della testa. Le pinne dorsali e ventrali, invece, non dovrete tagliarle via.

Continua la lettura
45

Spinare la triglia

Rimuovere ora le squame con un coltello o lo strumento adatto, partendo dalla coda. Se si usa il coltello, fate questa cosa sotto ad un getto di acqua corrente. Prima di cuocere le triglie, alla brace, al cartoccio, o cotte in padella, sfilettarle ponendo il pesce sul tagliere. Eliminare la testa e allargare l'incisione praticata sul ventre con la forbice, aprendo i filetti in modo che la lisca rimanga attaccata ad una sola delle due parti. La lisca andrà tolta tirandola, sempre delicatamente, verso l'alto, tagliando poi la coda. Terminata questa cosa, nel caso in cui la triglia sia molto fresca, sarà possibile congelarla; lasciarla scolare all'interno di uno scolapasta e metterla nei sacchetti per il freezer, chiudendoli dopo aver eliminato più aria possibile. Nel congelatore le triglie potranno essere conservate per circa 3 mesi.

55
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: filetti di triglia al limone

Il pesce è un piatto che può risultare complesso da preparare: infatti richiede una cultura culinaria non indifferente per poterlo cucinare. Per chi non ha grande esperienza in cucina e vuole preparare qualcosa di veloce e facile da presentare a tavola...
Pesce

Ricetta: cuoppo di pesce fritto fresco di giornata

Il cuoppo di pesce fritto è uno street food tipico della cucina Campana, che rimanda a tradizioni antiche. Nasce dall'esigenza dei pescatori di consumare il pesce meno pregiato pescato con le loro reti, che spesso restava invenduto. Letteralmente il...
Pesce

Ricetta: triglie gratinate al forno con patate

Tra i vari piatti più leggeri che è possibile preparare in casa, non posso di certo mancare le ricette che contengono un buon pesce fresco. Un pesce molto saporito come ad esempio la triglia, può essere preparato in moltissimi modi e può essere accompagnato...
Pesce

Ricetta: sogliola al forno con carciofi

Ecco a voi una ricetta perfetta per i mesi caldi, semplice e leggera, a base di sogliola (che è uno dei pesci più versatili e apprezzati in ambito culinario) e carciofi freschi (noti per le loro proprietà digestive e diuretiche). Si tratta di una ricetta...
Pesce

Ricetta: triglie al forno con pomodorini

Per chi segue una dieta mediterranea, è indispensabile inserire nella propria alimentazione anche il pesce. Il pesce come tutti sanno, è ricco di omega3 ed è perfetto per abbassare notevolmente i livelli di colesterolo nel sangue. Non è sempre facile...
Pesce

Come preparare la zuppa di pesce

La cucina italiana è famosa in tutto il mondo per la genuinità dei prodotti. I nostri piatti sono sempre gustosi, con caratteristiche nutrizionali eccellenti. Il nostro pesce è ambito per i nostri mari molto puliti. E allora, perché non preparare...
Pesce

Ricette Bimby: cous cous di pesce

Spesso con l'arrivo del caldo, viene voglia di piatti leggeri e particolari. Questo però non significa che si debba rinunciare al gusto e alla varietà delle più squisite ricette. Il pesce, per esempio, è l'ideale per la preparazione di ricette leggere...
Pesce

Frittura di paranza al forno

La frittura di paranza al forno risulta essere un piatto davvero molto gustoso, genuino ma allo stesso tempo non eccessivamente impegnativo. A differenza della ricetta tradizionale, che prevederebbe la cottura nell'olio bollente, seguendo questa guida...