DonnaModerna

Come stendere la pasta frolla per biscotti

Tramite: O2O 25/10/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pasta frolla è un impasto che viene utilizzato per la preparazione di crostate e biscotti. Premesso ciò, va altresì aggiunto che come ogni ricetta anche questa viene personalizzata in base ai gusti e alle esigenze. Ad esempio c'è chi sostituisce il burro con la margarina o l'olio d'oliva, chi invece mischia farina di tipo 00 e la maizena e altri che aggiungono il lievito. A parte gli ingredienti per fare in modo che la pasta frolla per biscotti risulti ideale da utilizzare, è necessario saperla stendere correttamente. A tale proposito, ecco una guida su come procedere per la sua elaborazione.

26

Occorrente

  • Utensili da cucina
  • Formine per biscotti
36

Amalgamare gli ingredienti con le mani

La pasta frolla si prepara mettendo tutti gli ingredienti insieme e nel caso della farina e del lievito (se utilizzato) vanno setacciati. Il burro invece deve essere usato a temperatura ambiente. Tuttavia se si preferiscono dei biscottini più morbidi piuttosto che friabili, lo zucchero a velo è sicuramente l'opzione migliore. Fatta questa doverosa quanto importante premessa, va altresì aggiunto che il segreto per ottenere un'ottima pasta frolla sta nella preparazione. Infatti va impastata per poco tempo e soprattutto bisogna evitare che possa sbriciolarsi. In tal caso non va aggiunto nessun liquido, bensì si devono amalgamare gli ingredienti con il solo calore delle mani.

46

Inserire l'impasto nella carta da forno

Una volta pronta la pasta frolla per preparare i biscotti è possibile utilizzarla subito, oppure dopo averla fatta riposare avvolta nella pellicola per qualche ora. Se tuttavia si opta per la prima soluzione risulterà appiccicosa, per cui durante la spianatura è necessario aggiungere poco alla volta una leggera spolverata di farina. Indipendentemente dalla scelta quando la pasta frolla è pronta per la stesura sul piano di un tavolo allora si può iniziare la procedura prevista. Nello specifico bisogna innanzitutto tagliare il panetto a pezzi grandi, e a poco a poco stenderli con un mattarello avendo cura di cospargere sul piano stesso un poco di farina, per evitare che una volta tagliati i biscotti rimangano appiccicati. Detto ciò, è importante sottolineare che per massimizzare il risultato, è opportuno inserire l'impasto tra due fogli di carta da forno e poi far ruotare il suddetto mattarello.

Continua la lettura
56

Utilizzare degli spessori per il mattarello

Una volta portata a buon fine la suddetta procedura per stendere la pasta frolla per i biscotti, è importante accertarsi che ogni pezzo sia del medesimo spessore in modo che i dolcetti vengano tutti uguali e cuociano di conseguenza alla stessa maniera. Per ottimizzare questo passaggio, è preferibile usare quelli specifici per il mattarello disponibili nei negozi che vendono prodotti per il fai da te dolciario. Inoltre è importante sapere che sono reperibili sia in legno che in silicone con uno spessore piccolo, medio e grande quindi rispettivamente da 3, 5 e 10 millimetri. Detto ciò, va altresì aggiunto che in base all'altezza dei biscotti che si vogliono creare, è possibile utilizzare uno dei spessori nel momento in cui si deve stendere l'impasto con il mattarello.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come conservare i biscotti di pasta frolla

I biscotti di pasta frolla sono l’ideale da consumare a colazione, per un fine pasto o per concedersi uno spuntino, ma troppo spesso capita che questi appena aperta la confezione (se li avete acquistati già pronti) o poche ore dopo averli sfornati...
Dolci

Ricetta: biscotti di frolla ricoperti al cioccolato

I biscotti di frolla ricoperti al cioccolato rappresentano una vera e propria prelibatezza, specialmente per i bambini. Fortunatamente, non c'è bisogno di essere un pasticciere esperto per poter realizzare questa deliziosa ricetta. Sono ottimi da consumarsi...
Dolci

Come preparare la pasta frolla viennese

La pasta frolla è uno degli impasti più semplici e allo stesso tempo più importanti in cucina; essa, infatti, costituisce la base per numerosissime torte, dolci, biscotti etc. A causa di questo suo grande impiego, non esiste una ricetta universale...
Dolci

Come aromatizzare la pasta frolla

La pasta frolla è l'impasto principale, molto utilizzato in pasticceria, per la preparazione di crostate e biscotti. Se volete dare al vostro dolce un sapore diverso, magari più esotico ma soprattutto che possa deliziare il palato, è bene aromatizzare...
Dolci

Come fare la pasta frolla con uova sode

La pasta frolla è una delle preparazioni base più utilizzate nel mondo della pasticceria, non solo italiana, ma anche internazionale. Oltre a quella classica, ne esistono diverse varianti, tra cui la "pasta frolla ovis mollis", ovvero quella preparata...
Dolci

5 dolci semplici con la pasta frolla

La pasta frolla è un elaborato molto semplice che permette di realizzare svariate tipologie di dolci ed ognuno con diverse farciture. La caratteristica base di questo manufatto, è la presenza del burro che lo rende friabile e nello stesso tempo gradevolmente...
Dolci

Come fare la pasta frolla con la farina di semola

Versatile e veloce da preparare, la pasta frolla è uno degli impasti base più usati in pasticceria. Per realizzarla sono necessari pochissimi ingredienti. Generalmente si predilige l'impiego della farina 00, la più raffinata tra quelle in commercio....
Dolci

Come preparare la pasta frolla alla ricotta

La pasta frolla fa parte della tradizione pasticcera del nostro Paese. Molto versatile, golosa e friabile, si impiega solitamente per deliziose e profumatissime crostate o biscottini. Ma ahimè la linea ne risente, e non poco! Per ovviare al problema,...