Come stufare il radicchio rosso

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Stufare una pietanza rappresenta il tipico metodo di cottura in umido a bassa temperatura. Questo consente di mantenere quasi inalterate le qualità organolettiche ed i valori nutrizionali degli alimenti. La tecnica di stufatura permette anche di non disperdere i sali minerali e gli ulteriori elementi idrosolubili dei cibi. Prima di venir cotto in umido, l'alimento va rosolato. Ciò significa che i suoi pori esterni vanno preventivamente sigillati, mediante la scottatura dello stesso in una padella antiaderente. Soprattutto le verdure a coste (quali il radicchio, la verza, la rapa o gli spinaci) vengono ammorbidite grazie all'acqua espulsa durante la cottura, insieme ai grassi adoperati per cucinarle. Nel seguente tutorial di cucina vediamo come stufare il radicchio rosso, un ottimo contorno da abbinare alle carni dal gusto deciso.

28

Occorrente

  • Padella antiaderente
  • Coperchio
  • "400 gr" di radicchio rosso
  • "30 gr" di burro o 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 mestolo di acqua o brodo vegetale
  • Sale (q.b.)
  • Pepe nero (q.b.)
  • 1 spicchio d'aglio
  • Pinoli o guanciale o pancetta
38

Comprare il radicchio rosso

Il radicchio rosso ha un sapore inconfondibile e davvero particolare: un misto di amaro, dolce, fresco e pungente. Questa verdura a coste incarna ottimamente l'energia autunnale piena di contrastanti elementi che rendono l'autunno come la stagione della trasformazione per eccellenza. Le sue foglie dal colore rosso intenso con nervature bianche richiamano l'intensità delle tonalità delle foglie autunnali. La particolarità di questa deliziosa insalata non è quella di fornire il colore al verde delle insalate. Il radicchio rosso costituisce una vera e propria miniera di sostanze nutritive importanti per l'organismo umano. Innanzitutto è ovviamente necessario acquistare questo alimento presso un supermercato o discount.

48

Tagliare il radicchio rosso ed aggiungere le strisce nel soffritto

Cominciare il processo di stufatura prendendo i cespi di radicchio rosso e mondando le foglie esterne più rovinate. Lavarli sotto l'acqua corrente e poi suddividere ogni cespo in due parti. Affettare la verdura a striscioline di circa "1-2 cm", tramite il coltello per il pane con la dentatura. Sciacquare di nuovo il radicchio rosso e dopo prendere una padella antiaderente. Fare sciogliere il burro oppure riscaldare l'olio extravergine d'oliva ed aggiungere uno spicchio d'aglio schiacciato. I grassi risultano sciolti e l'aglio diventa lievemente rosolato? Unire le piccole strisce della verdura, salando e pepando a gradimento.

Continua la lettura
58

Far stufare il radicchio rosso, aggiungendo brodo vegetale o acqua

Adesso bisogna coprire la padella antiaderente con un coperchio e lasciare stufare a fiamma dolce, per almeno 10 minuti. Ogni tanto mescolare gli ingredienti, affinché tutte le foglie si ammorbidiscano. Durante la fase di cottura, il radicchio rosso non va fatto attaccare nel fondo del tegame. Per impedire questo, aggiungere un mestolo scarso di brodo vegetale o acqua bollente. Trascorso il periodo necessario, rimuovere il coperchio ed alzate il fuoco per far evaporare il liquido in eccesso.

68

Servire il radicchio rosso stufato con l'aggiunta di pinoli, guanciale o pancetta

Il radicchio rosso stufato va servito in tavola quando risulta ancora ben caldo. In funzione dei gusti personali, qualche variante prevede l'aggiunta di pinoli o pancetta o guanciale. I pinoli devono venir aggiunti al termine della cottura, leggermente prima di servire la verdura. La pancetta o il guanciale vanno lasciati rosolare, prima di versare la carne nel radicchio rosso. Ecco dunque come bisogna stufare correttamente questo alimenti benefico per l'uomo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per non far attaccare il radicchio rosso sul fondo della padella antiaderente, versare un mestolo di acqua o brodo vegetale.
  • Servire il radicchio rosso stufato quando è ancora caldo.
  • Aggiungere nel radicchio rosso i pinoli, la pancetta o il guanciale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare il radicchio rosso fritto

Il radicchio rosso è un alimento dalle molteplici proprietà salutari, che andrebbe inserito nell'alimentazione quotidiana. Non a tutti, però, piace in quanto ha un sapore amarognolo che spesso non risulta gradito, soprattutto ai più piccoli. Un ottimo...
Antipasti

Ricetta: radicchio rosso al forno

Per seguire una sana e corretta alimentazione, non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole almeno cinque porzioni di frutta e di verdura al giorno. Esse hanno infatti un'importanza davvero notevole, in quanto ricche di acqua, vitamine e minerali fondamentali...
Antipasti

Come stufare le verze

Nella cucina italiana le verdure ricoprono sempre un ruolo fondamentale perché non sono utili soltanto nella preparazione di fresche insalate d'accompagnamento ma arricchiscono anche primi e secondi, donando loro un tocco unico, ricco di sapore. La verza,...
Antipasti

Come stufare i piselli

Stufare i piselli in tegame è uno dei modi migliori di assaporare questi gustosi legumi. Molto amati anche dai bambini, che ne apprezzano il sapore dolce, i piselli sono un'importante fonte di vitamina C e di sali minerali essenziali come potassio, calcio,...
Antipasti

Come abbinare il radicchio in cucina

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono amanti del radicchio, ad utilizzarlo nel modo migliore ed in particolar modo vogliamo insegnare, come poter abbinare, proprio il radicchio, una verdura unica e dal sapore inconfondibile,...
Antipasti

Come stufare le patate

In gergo culinario il termine stufare si riferisce ad un metodo specifico di cottura degli alimenti, che consiste nel far andare sui fornelli a fuoco molto basso e per un lasso di tempo prolungato carni o verdure. Solo in un secondo momento, poi, si aggiunge...
Antipasti

Come stufare le carote

Le verdure sono un'alimento piuttosto importante per il nostro organismo, e ci sono moltissimi modi diversi per poterle cucinare e rendere più appetibili. Si sa infatti che il sapore delle verdure non piace proprio a tutti, e si cerca sempre il modo...
Antipasti

Come stufare i crauti

La cucina rappresenta un'arte e cucinare richiede non soltanto molta pazienza e bravura, ma anche un pizzico di fantasia e di manualità (che non guastano mai): infatti, attraverso dei semplici ingredienti (come, ad esempio, i crauti), sarà possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.