Come tagliare la cipolla

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In cucina si utilizzano tantissimi ortaggi, al fine di dare più sapore ad una portata. La cipolla è uno degli elementi immancabili nelle dispense. La si sfrutta per addolcire ed insaporire il sugo di pomodoro. Con la cipolla si preparano gustosi soffritti o delle ottime insalate miste. È difatti un vegetale che si adatta a tanti usi, e in base ad essi bisogna tagliarla in modo differente. Non si tratta certo di un compito difficile, ma è consigliabile seguire alcuni accorgimenti per garantire una buona riuscita del taglio. Vediamo dunque nella guida che segue come tagliare al meglio la cipolla.

26

Occorrente

  • 1 cipolla.
  • 1 tagliere.
  • 1 coltello a lama liscia affilato.
  • Acqua fredda.
36

Lavate la cipolla

Prima di tagliare la cipolla preparatela adeguatamente. Uno dei modi per inibire lo sviluppo della proteina che causa le lacrime è riporla in frigo. Il freddo sfavorisce lo sviluppo delle sostanze che danno bruciore, perciò tenetela al fresco per qualche ora. Dopo questo passaggio lavate la cipolla, ben fresca, sotto acqua corrente fredda. Nel frattempo rimuovete gli strati più esterni e duri, lasciando scorrere l'acqua. Anche questo passo ridurrà gli effetti di bruciore agli occhi. Immergete la cipolla in un contenitore con acqua fresca, in modo da tenere la temperatura. Trasferite successivamente la cipolla sopra un tagliere.

46

Incidetela con cautela

Cominciate a tagliare la cipolla rimuovendo le due estremità: sono le parti più fibrose e dure della cipolla. Misurate circa un centimetro e mezzo dalle estremità, a seconda delle dimensioni dell'ortaggio. Posizionate la cipolla in verticale, usando come base proprio una delle estremità. Tagliate a metà la cipolla e poggiate sul tagliere la parte sezionata. Ora potrete tagliare degli spicchi o delle fettine sottili. Per ottenere degli spicchi dovrete incidere la cipolla con un movimento fermo. Ricavate delle fette piuttosto spesse, adatte a insalate e alla consumazione a crudo.

Continua la lettura
56

Ricavate dei cubetti o delle listarelle

Potete ad esempio tagliare la cipolla in fettine sottili, adatte per hot dog e simili. In questo caso fate molta attenzione al taglio, senza essere frettolosi. Per il soffritto dovrete ottenere dei dadini. Per farlo tagliate a metà la cipolla. Incidete tante "tacche" verticali lungo tutto il corpo della cipolla, poi eseguite due o tre tagli orizzontali attraverso l'ortaggio, ottenendo delle listarelle. Infine tagliate con il coltello le listarelle, ricavandone tanti cubetti perfetti per il soffritto. Potete tagliare la cipolla anche intera, per ottenere degli anelli. Davvero squisiti in pastella e fritti, per un goloso contorno da fast food.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare gli anelli di cipolla alla griglia

Molti di voi avranno sentito parlare degli onion rings, gli anelli di cipolla fritti ricoperti di pastella. Tipici della cucina americana, molto spesso sono tra i piatti principali dei famosissimi fast food statunitensi. Ovviamente fanno gola a tutti,...
Antipasti

Come preparare i panzerotti di cipolla

Trovare un buon antipasto per le occasioni speciali non è facile. Soprattutto perché non tutti gli antipasti sono semplici da preparare. La cipolla è un bulbo difficile da abbinare. Se volete utilizzarla, potreste fare dei panzerotti. Nel preparare...
Antipasti

Come fare l'olio alla cipolla

L'olio aromatizzato alla cipolla si rivela un'ottima conserva da tenere all'interno della propria dispensa: gustoso e versatile si abbina a qualsiasi pietanza dal semplice sugo al condimento per la pizza. Nella guida che segue, a tal proposito, vedremo...
Antipasti

3 antipasti con la cipolla

La cipolla è un bulbo commestibile formato da diversi strati sottili di foglie secche e di colore bianco, rosso o ramato. Le cipolle dorate sono le più pungenti e acri sotto il punto di vista del palato, mentre le bianche e le rosse sono più delicate...
Antipasti

Come fare un fiore con un pomodoro o una cipolla

Decorare e creare delle artistiche sculture di frutta e verdura, ha una lunga tradizione nella gastronomia thailandese. Soprattutto nei grandi hotel e nei ristoranti più rinomati, quest'arte arriva a livelli di perfezione sempre più alti. I piú esperti...
Antipasti

5 antipasti a base di cipolla di Tropea

Abbiamo ospiti a casa e vogliamo preparare una bella cenetta? Nessun problema, basta avere gli ingredienti giusti e si può preparare in poco tempo qualcosa di davvero buono. Ovviamente organizzare una cena non comporta necessariamente una grande spesa....
Antipasti

Come preparare crostini con cipolla caramellata

Il finger food è una particolare tendenza molto in voga negli ultimi anni. Con la nouvelle cuisine abbiamo aasistito ad una vera e propria rivoluzione in campo gastronomico. Ebbene, le frontiere del finger food stanno rafforzando ulteriormente questa...
Antipasti

Come stufare la cipolla

La cipolla è un ortaggio impiegato in cucina in moltissime preparazioni, vista la sua capacità di adattarsi perfettamente ad ogni altro ingrediente. Può essere usata come base di un soffritto, cucinata ripiena, mangiata cruda in insalata, cotta al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.