Come tagliare una noce di cocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La noce di cocco è un frutto delizioso e fresco, ottimo per l'estate, da mangiare come spuntino pomeridiano o magari in riva al mare. Tuttavia aprire una noce di cocco può rivelarsi un compito per niente semplice. Infatti, l'involucro di questo frutto è durissimo, legnoso e di difficile sbucciatura. È piuttosto ostico da scalfire e potreste farvi male nel tentativo di aprirlo, se non utilizzate una buona tecnica. Esistono comunque dei metodi agevoli e veloci che vi eviteranno fatica e problemi, garantendovi in pochi passi l'apertura della noce di cocco. Non serviranno utensili particolari, vi basteranno alcuni strumenti casalinghi come coltelli, cacciavite e martello. Inoltre sarà necessario un piano solido su cui lavorare. Vediamo ora insieme come tagliare una noce di cocco.

27

Occorrente

  • Noce di cocco
  • Cacciavite o punteruolo
  • martello
  • Piano di lavoro rigido e resistente
37

Forare la noce di cocco

Per prima cosa prendete la noce di cocco e posizionatela sul tavolo da lavoro, in modo tale da avere le tre cavità del guscio rivolte verso l'alto. Poi prendete il cacciavite e forate il cocco in corrispondenza dei tre fori, con martellate secche, facendo attenzione a che la noce non vi scivoli. Fate uscire tutto il liquido contenuto nel frutto; in questo modo eviterete, una volta aperto il cocco, di sporcare tutto il piano da lavoro. Alla fine di questo passo il guscio dovrebbe già presentare delle crepe sulla sommità. Se volete potete utilizzare il latte di cocco per una bevanda gustosa e dissetante, versandolo in un bicchiere e riponendolo in frigorifero per almeno un'ora. Ricordate di filtrare il liquido attraverso un colino a maglie strette, per evitare che vi rimangano residui del guscio.

47

Rompere il guscio

A questo punto fate leva attorno ai fori, dove il guscio è più spesso: questo vi permetterà di staccare i primi pezzi del frutto. Le martellate iniziali avranno fatto sì che il rivestimento si sia separato dal cocco e si sia fissurato. Quindi, delicatamente e seguendo le crepe, continuate a staccare la parte esterna fino a quando non avrete aperto completamente la noce. Si consiglia di prestare molta attenzione a questo punto del procedimento, poiché, facendo eccessivamente pressione sul frutto, questo verrebbe a rovinarsi, sgretolandosi. Il consiglio è di aiutarsi con un coltello sottile, che renderà più agevole la separazione del cocco dal suo rivestimento.

Continua la lettura
57

Staccare la polpa dal guscio

Solitamente già a questo punto le martellate hanno permesso al frutto di staccarsi dalla sua parte esterna, creando così un piccolo distanziamento tra le due componenti. Spesso però, soprattutto nel caso di frutti molto freschi, la polpa rimane tenacemente adesa al guscio. In questo caso, armatevi di molta pazienza e, molto delicatamente, fate leva con la lama di un coltello nella parte che corre tra il guscio e il cocco. La pressione che si verrà a creare permetterà al frutto di staccarsi in modo integro dal suo rivestimento, consentendovi così di ricavare dei pezzi di cocco piuttosto grandi, anche se irregolari.

67

Servire la noce di cocco

Una volta aperta la vostra noce di cocco, passate la polpa sotto l'acqua corrente per qualche minuto, al fine di ripulirla dai residui del guscio. Successivamente, dato che la noce di cocco è deliziosa gelata, ponete la polpa in una terrina con dell'acqua fredda (anche per evitare l'annerimento della polpa a contatto con l'aria), coprite con della pellicola e ponete in frigorifero fino a che la noce di cocco sarà ben fredda. Potete aggiungere all'acqua di conservazione anche il latte di cocco precedentemente filtrato e messo da parte. In questo modo il cocco si conserverà perfettamente anche per qualche giorno. Ora che sapete come tagliare una noce di cocco, datevi da fare e... Buon appetito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzando strumenti appuntiti ed affilati, nel tagliare la noce di cocco fate molta attenzione a non ferirvi.
  • E' meglio se eseguite l'operazione di taglio della noce di cocco indossando guanti spessi, tipo quelli da giardinaggio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

5 dolci con il latte di cocco

Il latte di cocco è un alimento vegetale, nutriente e versatile che si presta ad essere ampiamente impiegato in ambito culinario. Si tratta di un'ottima bevanda estiva, dolce, rinfrescante e dalla consistenza cremosa, che viene estratta dalla polpa grattugiata...
Dolci

Come preparare un'ottima torta fredda al cocco

La noce di cocco si tratta di un frutto originario dei Tropici, composto prevalentemente da acqua (il 50%), da fibre e da carboidrati. Al contrario, risulta essere molto povero di grassi. Questo frutto ha origine nelle zone dell'arcipelago indonesiano,...
Dolci

3 dolci con il cocco

Il cocco è un frutto esotico, tipico della stagione estiva. Ricco di fibre, vitamina B, C, K, E, sali minerali ed amminoacidi essenziali regola il metabolismo e l'immunità. È un toccasana per il sistema nervoso ed il cervello. Ottimo al naturale, il...
Dolci

Come fare la farina di cocco

La farina di cocco, non è altro che una farina soffice, ricavabile molto facilmente dalla polpa del cocco. È ricca in proteine e soprattutto è priva di glutine, quindi si può rivelare una valida alternativa alla farina di grano e può essere preparata...
Dolci

Come preparare il rotolo al cocco

Il rotolo al cocco, è un dolce formato da una pasta tipo Pan di Spagna arrotolata poi su se stessa. Per la farcitura oltre al cocco, è possibile anche scegliere della crema fatta in casa, della marmellata oppure della cioccolata. La preparazione invece...
Dolci

Come fare la marmellata al cocco

In questo tutorial vedremo come fare la marmellata al cocco. Esso è un frutto tropicale originario dell'Asia. Vine usato sotto forma di farina disidratata generalmente, ed ha un sapore molto gradevole. La sua farina viene utilizzata per preparare golose...
Dolci

Ricetta: praline al cocco

Le praline al cocco sono una vera delizia adatta a tutti i palati. Dolci e tenere, richiamano il sapore dell'estate e di spiagge lontane. Si possono gustare in qualsiasi momento della giornata, ma sono ottime per concludere un pranzo o una cena. Accompagnate...
Dolci

Ricetta delle nuvole di cocco

Il cocco è entrato a far parte della cucina italiana da molto tempo, ormai, ed è spesso presente anche sulle nostre tavole. Questo frutto esotico può essere acquistato nei supermercati e nelle più fornite frutterie in differenti varianti. Per realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.