DonnaModerna

Come tostare le mandorle bene

Di: Team O2O
Tramite: O2O 27/01/2022
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come tostare le mandorle bene

Le mandorle, è una tipologia di frutta secca molto ricca di Sali minerali, proteine e grassi, dalle proprietà ricostituenti in caso di deperimento ed utilizzata anche per alleviare fastidi intestinali e respiratori, ma anche per rinforzare le unghie e i capelli. Esse di solito vengono utilizzate per preparare deliziosi dolci, come ad esempio quelli della tradizione siciliana, e preparazioni salate, ma anche per guarnire o arricchire delle insalate. Esse hanno la capacità alcalinizzare il sangue e ciò è molto positivo, ma occhio a non eccedere, in quanto sono anche molto grasse. Se decidete di utilizzarle vi converrà tostarle prima dell' utilizzo, vediamo insieme quindi come tostare le mandorle.

25

Spellare le mandorle

Procuratevi un quantitativo sufficiente di mandorle intere (quelle spellate in genere sono piuttosto secche), sufficiente all' utilizzo per il quale intendete destinarle. A questo punto è preferibile comunque che le spelliate in quanto la pellicina marrone che le ricopre potrebbe rilasciare un retrogusto amaro. Se intendete procedere, vi basterà lasciarle in ammollo in acqua tutta la notte. L' indomani sciacquatele abbondantemente sotto l' acqua corrente e lasciatele sgocciolare in un colino.

35

Come tostare le mandorle in padella

A questo punto potete procedere alla tostatura, asciugando per bene le mandorle con qualche strappo di un rotolone di carta da cucina, scegliendo il metodo della tostatura in padella oppure in forno. Nel primo caso impiegherete sicuramente meno tempo ma dovrete controllarle spesso per non rischiare di bruciare le vostre mandorle. Dovete in questo caso disporre le mandorle in una padella che abbia un buono spessore e posizionarla sul fuoco, senza l'aggiunta di altri ingredienti. Di tanto in tanto scuotete la padella per non frale bruciare e spegnete il fuoco quando le mandorle saranno dorate.

Continua la lettura
45

Come tostare le mandorle in forno

Come già accennato, in alternativa potete utilizzare il forno, il quale dovrà essere già caldo, disponete quindi le mandorle su una teglia del forno, evitando la sovrapposizione delle mandorle ed infornate per 10 minuti circa a 150°. Vi renderete conto della perfetta tostatura quando saranno dorate ed un delizioso profumo pervaderà la vostra cucina.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come tostare bene le nocciole

Le nocciole sono una varietà di frutta secca originaria dell'Asia ma oggi ampiamente diffusa anche in Italia, specialmente in regioni come la Campania e il Lazio. Si tratta di un frutto molto gustoso prodotto dal nocciolo e ricchissimo di grassi, per...
Consigli di Cucina

Come tostare il pane perfettamente

Il pane è uno degli alimenti sempre presenti sulle tavole; ottimo come accompagnamento per altri cibi e perfetto come ingrediente di svariate ricette, e poi come non considerare che il pane caldo appena sfornato fa gola davvero a tutti! Tuttavia non...
Consigli di Cucina

Come spellare le mandorle al microonde

Frutta secca per eccellenza, le mandorle posseggono innumerevoli proprietà benefiche: esse, infatti, sono ricche di proteine, hanno caratteristiche energizzanti ed anche lassative. Oltre a ciò, contengono la vitamina E, un potente antiossidante che...
Consigli di Cucina

Come spellare facilmente le mandorle

Durante le ore trascorse in casa a preparare il pranzo o la cena, o una sfiziosa merenda per i vostri amici, è bene conoscere le tecniche più veloci ed efficienti per ottenere più stuzzichini nel minor tempo possibile. In questo preciso articolo noi...
Consigli di Cucina

Come fare un porridge di avena e mandorle

Il porridge è formato essenzialmente da avena, anche se possono essere altri gli ingredienti da utilizzare, come per esempio, vari cereali schiacciati o macinati e poi aromatizzati con diversi sapori. Si serve caldo nella versione salata di carne e verdure...
Consigli di Cucina

Come preparare il pesto con zucchine e menta fresca

Siete stanchi del solito pesto alla genovese? Siete alla ricerca di un condimento ugualmente fresco e profumato ma un po' più originale del classico ligure? Allora il pesto con zucchine e menta fa sicuramente al caso vostro! Si tratta di una variante...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare la farina di mandorla

La mandorla è il seme commestibile del mandorlo, che nasce e cresce nei Paesi del Mediterraneo, essendo un albero che sopporta solo i climi caldi. Ecco perché le mandorle sono tipiche delle cucine siciliana e pugliese, ma anche di quella greca e magrebina....
Consigli di Cucina

Come preparare la salsa Romesco

La cucina ci permette di viaggiare verso mete lontane, assaporando i profumi e i sapori di culture gastronomiche diverse dalla nostra. Un viaggio che inizia dal palato, e che in breve tempo saprà conquistare anche il nostro cuore. Per portare in tavola...