Come usare il broccolo in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il broccolo può essere consumato sia crudo che cotto. Per mangiarlo crudo è preferibile comprarlo e consumarlo immediatamente, onde evitare che invecchi e diventi poco tenero. Il suo aspetto e colore particolarmente invitante, lo rende adatto per le insalate e per il pinzimonio, in abbinamento con altri tipi di verdure, come il finocchio, la carota ed il peperone. Una volta averlo lavato accuratamente, preferibilmente con acqua e bicarbonato, è necessario scegliere le cimette ben sode e non ingiallite, staccandole dal fusto con un coltello. Se sono grandi, possono essere ridotte tagliandole a metà, anche se si perde decisamente in estetica. Il fusto o gambo può essere utilizzato negli esemplari giovani, ma è opportuno evitare di utilizzarlo se è eccessivamente spesso, in quanto sarebbe fin troppo coriaceo. Ecco come usare il broccolo in cucina.

24

Minestrone

Per utilizzarlo cotto c’è soltanto l’imbarazzo della scelta. Sicuramente, se viene aggiunto al minestrone, anche quello surgelato, farà una bella figura. L'importante è che venga aggiunto negli ultimi 10 minuti di cottura. Si consuma anche normalmente con la pasta, ed è sufficiente farlo bollire insieme con quest’ultima. Quando mancano 5 minuti al termine della cottura, scolare e poi condire tutto quanto con l'olio extravergine di oliva ed un po' di formaggio grattugiato. Rappresenta, senza alcun dubbio, un piatto gustosissimo.

34

Purea

E’ un buon contorno se viene semplicemente lessato. Nel dettaglio, vanno bene 5 minuti di cottura se lo si vuole al dente, mentre se si desidera gustarlo più morbido, occorrono 8 minuti. Condire, infine, come un’insalata e consumarlo tiepido. Farlo bollire rappresenta la prima operazione se si desidera ottenere una purea di broccoli. In questo caso, è utile allungare lievemente i tempi della cottura. Viene fatta scolare l’acqua e si passa nel frullatore o nel passaverdura. La purea ricavata si arricchisce con un filo di olio e con del parmigiano a scaglie. Qualcuno preferisce mischiarlo alla panna da cucina, anche se il sapore diventerà sul dolciastro. Così ridotto, è anche utilizzato negli impasti delle paste fatte in casa.

Continua la lettura
44

Frittura

Una volta cotto il broccolo, passarlo in un tegame con un pochino di olio extra vergine di oliva, del pepe o peperoncino. Questo ortaggio può anche essere congelato, ma soltanto dopo averlo sbollentato per qualche minuto, conservandolo in contenitori ermetici. Come vedete, il broccolo è un prodotto che si presta a svariati utilizzi, molto gustoso, che presenta innumerevoli proprietà benefiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le lasagne con salsiccia e broccolo

La cucina italiana vanta moltissime ricette e, tra queste, vi sono quelle tipiche delle tradizioni locali. Molte di queste ultime fanno ormai parte dell'intero patrimonio gastronomico nazionale. Tra i piatti più amati e ricchi troviamo le lasagne. In...
Primi Piatti

Come fare la fregola con broccolo romanesco

La fregola è una tipologia di pasta tipica della Sardegna, si presenta molto simile al cous cous ovvero come piccoli granelli di forma irregolare e non facile da trovare, soprattutto se prodotta artigianalmente. La ricetta tradizionale sarda vuole che...
Primi Piatti

Come preparare la pasta col broccolo al forno

La pasta col broccolo al forno rappresenta una ricetta molto saporita e, sicuramente, facile da preparare. Questo tipo di piatto è l'ideale per essere gustato durante i pranzi domenicali, sia in estate che in inverno. In questa guida, pertanto verrà...
Primi Piatti

Panna da cucina fatta in casa: ricetta

Uno degli ingredienti più golosi - ma anche tra i più "discussi" - che si utilizza in cucina è la panna: questo composto cremoso a base di latte aiuta ad amalgamare gli ingredienti di un piatto e rende tutto più fluido ed omogeneo. Per gli chef stellati...
Primi Piatti

Come utilizzare le spezie in cucina

Le spezie o i mix di erbe aromatiche sono risorse preziose in cucina; infatti aggiungono colore, profumo e sapore alle portate. In alcuni casi, sostituiscono egregiamente i condimenti. Inoltre, agiscono anche da perfetti conservanti naturali e sono facilmente...
Primi Piatti

I 5 primi piatti della cucina sarda

La Sardegna è una delle più belle regioni d’Italia, è conosciuta in tutto il mondo per le sue bellezze naturali, e per la sua cucina tradizionale ricca di storia e fascino. I primi piatti in particolare sono uno spettacolo culinario per tutti quelli...
Primi Piatti

Come usare la vaniglia in cucina

La vaniglia è una spezia molto profumata, usatissima in tanti dolci. La vaniglia nasce come una stecca, da cui poi vengono ricavate le essenze. L'odore della vaniglia è buono e delicato, per questo si presta molto ai dolci di ogni tipo. Non è raro...
Primi Piatti

Come usare la cannella in cucina

Le spezie sono un valido aiuto in cucina. Infatti le spezie sono ricche di elementi benefici molto utili al nostro corpo e sono anche ricche di sapore. Grazie alle spezie è possibile cucinare dei piatti sani e leggeri, perfetti per chi ama i sapori decisi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.