Come usare il carbone vegetale in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il carbone vegetale è un alimento che è entrato davvero da pochissimo tempo tra gli ingredienti da poter gustare nella cucina italiana ma non solo. All'apparenza questo ingrediente può essere davvero strano, a causa del suo colore nero, proprio come quello del carbone. In realtà questo ingrediente può essere sfruttato per creare moltissimi piatti che richiedono l'uso di questo particolare carbone. Negli ultimi anni infatti il carbone vegetale, è stato spesso utilizzato per la preparazione di prodotti pianificati, come pane, focacce, pizza, ecc.. In questa guida cercheremo di spiegarvi come poter usare il carbone vegetale in cucina senza avere alcuna difficoltà.

27

Occorrente

  • Varie ricette, carbone vegetale.
37

Innanzitutto bisogna capire cos'è il carbone vegetale. Per chi non ne fosse ancora a conoscenza, si tratta di una sorta di additivo o colorante alimentare naturale, che viene inserito in polvere all'interno di impasti lievitati. È necessario inserire le dosi in polvere di questo ingrediente sempre in maniera precisa, rapportandole al peso della farina che si utilizza. Per prima cosa il carbone vegetale può essere utilizzato per creare dei fantastici cornetti. Attraverso l'aggiunta del carbone vegetale al classico impasto dei cornetti, è possibile ottenere una pasta sfoglia davvero perfetta, originale e dal colore davvero particolare.

47

L'utilizzo di questo prodotto in cucina può anche essere collegato alla preparazione di meravigliose pizze al carbone vegetale. La pizza al carbone vegetale, ha sicuramente un sapore molto intenso, ha un colore nero molto forte e può essere tranquillamente preparata anche in casa, aggiungendo i classici ingredienti che si utilizzano di solito per creare una pizza qualunque.
Oltre agli ingredienti lievitati, il carbone vegetale può in realtà essere utilizzato anche per la creazione di una pasta fresca fatta in casa. Potete infatti aggiungere un po' di polvere di carbone vegetale al classico impasto per preparare dei meravigliosi gnocchi, delle tagliatelle o qualsiasi altra tipologia di pasta fresca.

Continua la lettura
57

Potete anche creare dei meravigliosi toast a base di questo pane nero creati attraverso l'uso del carbone vegetale, oppure potete anche usarlo per dei piccoli panini ai cereali o per delle pagnotte da farcire con formaggio, pomodorini funghi e rucola. Ricordatevi comunque di non abusare mai con l'utilizzo di questo prodotto, perché potrebbe comunque avere delle piccole controindicazioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fatene abuso, ma mangiatelo di tanto in tanto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Brodo di carne o vegetale: 5 errori da non fare

Il brodo di carne o vegetale, risveglia in noi tantissimi ricordi. Il suo caldo e corposo aroma, spesso aleggiava nelle nostre case, borbottando in grandi pentole. Frutto del sapere delle nostre nonne, il brodo, è un piatto piuttosto semplice da preparare,...
Consigli di Cucina

5 utilizzi degli anacardi in cucina

Gli anacardi, devono il nome alla loro particolare forma che ricorda un cuore e sono dei semi originari del Brasile. Gli anacardi hanno numerose proprietà salutari: proteggono gli occhi, grazie ai loro speciali flavonoidi, aiutano contro l'osteoporosi,...
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla panna da cucina

La panna da cucina è un ingrediente importante per dare quel tocco in più a molti piatti. Basti pensare a come può cambiare un primo di pasta con l'aggiunta di panna. Ecco allora che sorge il problema in caso di intolleranze al lattosio o in caso di...
Consigli di Cucina

5 utilizzi del topinambur in cucina

Il topinambur è una pianta che appartiene alla famiglia delle Asteracee. Chiamato anche carciofo di Gerusalemme o rapa tedesca, possiede dei tuberi commestibili. La stagione ideale per la raccolta dei tuberi è quella invernale. Essi sono particolarmente...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare l'avocado in cucina

L'avocado è un frutto che negli ultimi anni viene molto apprezzato anche sulle tavole degli italiani ed è perfetto per essere inserito in moltissime ricette sfiziose. Si tratta di un frutto dalla polpa molto densa e dal sapore molto particolare. Se...
Consigli di Cucina

Cucina vegana: 5 ingredienti sostitutivi

Negli ultimi tempi la filosofia vegana possiede un nutrito numero di seguaci. Infatti, come è ben noto, si tratta di un movimento che si basa su ragioni di natura etica, secondo le quali viene rifiutato, da parte di chi lo pratica, qualsiasi sfruttamento...
Consigli di Cucina

Come utilizzare le carote in cucina

Generalmente nelle dispense si conservano ingredienti che si utilizzano quotidianamente. Possono essere: cibo, spezie in scatola oppure ortaggi freschi. Certe verdure sono utili non solo come componenti di una fresca insalata; esse possono diventare elementi...
Consigli di Cucina

Come utilizzare il burro di cacao in cucina

La guida che andremo a produrre nei tre passi che seguiranno, sarà incentrata sull'utilizzo del burro di cacao. Infatti, come avrete ben compreso tramite la lettura del semplice titolo della guida stessa, ora andremo a spiegarvi, passo dopo passo, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.