Come usare la farina di grano saraceno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tra i diversi tipi di grano per produrre pasta o per cucinare ne troviamo uno che si chiama saraceno. Si tratta di una pianta che fa parte della famiglia delle Poligonacee. Esso è un tipo di grano resistente, che cresce in ambienti umidi e freschi. In questa guida vediamo come usare la farina di grano saraceno e alcune ricette che si possono realizzare.

27

Occorrente

  • Torta di grano saraceno: 200 gr di grano saraceno, 100 ml di latte, 200 gr di farina, 2 uova, 50 gr di frutta candita, cannella q.b., 1 pizzico di sale
  • Primo piatto a base di zucchine e grano saraceno: 200 gr di grano saraceno, 200 gr di zucchine, 100 ml di olio evo, pan grattato q.b., 1 uovo
37

Risotto con grano saraceno

Il sapore del grano saraceno è particolarmente gradevole e somiglia come consistenza all'orzo, oltre a contenere molte proprietà simili come ad esempio gli aminoacidi (lisina e triptofano), sali minerali tra cui zinco, selenio e ferro. Se intendete consumarlo al naturale è ottimo cotto in acqua ben salata per circa venti minuti, dopo averlo pulito e aggiunto a del riso bollito, per poi gustarlo freddo come insalata oppure caldo in deliziose zuppe. Se intendete cuocerlo più a lungo potete persino prepararlo come fosse un risotto, cioè al forno con abbondante mozzarella, del salame e uova sode.

47

Torta di grano saraceno

Una prima ricetta ideale con il grano saraceno è la realizzazione di un dolce, mescolandolo insieme a uova, latte, farina e frutta candita. La preparazione comincia con il grano saraceno che viene bollito, poi messo in un frullatore ottenendo un crema soffice e vellutata. A questo punto versate l'impasto in una zuppiera di porcellana dove si aggiungono le uova, il latte e gradualmente la farina, fino a ottenere una sorta di crema. Adesso non resta che preparare una pasta sfoglia molto sottile, adagiarla in una teglia da forno imburrata e versarvi il contenuto, non prima di aver aggiunto un pizzico di sale e di cannella. Infine la superficie va ricoperta di un altro sottile strato di pasta sfoglia e infornata per circa quaranta minuti a centottanta gradi. A cottura ultimata si farcisce esternamente con della marmellata di mirtilli e si serve poi come dolce o dessert.

Continua la lettura
57

Primo piatto a base di zucchine e grano saraceno

Un'altra ricetta molto particolare che si può preparare con il grano saraceno e sicuramente tra le più gustose è quella a base di zucchine. Per realizzarla basta lessare le zucchine, condirle con un filo d'olio extravergine d'oliva e poi farle saltare in padella insieme a del pane grattugiato. Una volta terminata la preparazione si aggiunge il grano saraceno in precedenza bollito e si mescola il tutto mettendolo poi in una pentola dove si aggiunge un uovo, in modo da ottenere una frittata sminuzzata, che ne arricchisce il sapore e ne consente il consumo direttamente come fosse un primo piatto. Buon appetito.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

3 ricette con il grano saraceno

Il grano saraceno, pur non essendo un cereale ma una pianta erbacea, si considera tale per il suo utilizzo alimentare. Il grano saraceno possiede molti benefici; principalmente le vitamine e le proteine biologiche. La sua mancanza di glutine lo rende...
Consigli di Cucina

Come preparare la pasta di grano saraceno

Oggi le esigenze speciali nel campo dell'alimentazione sono diventate numerose e molto differenziate, per preservare la propria forma fisica oppure la propria salute. In particolare, per quanto riguarda le persone che affrontano ogni giorno la celiachia,...
Dolci

Come preparare biscotti di grano saraceno con crema al cedro

In questa guida vedremo come preparare i biscotti di grano saraceno con crema al cedro, una ricetta originale ed alternativa ma, altrettanto gustosa, l'ideale per chi adora assaporare novità culinarie sempre diverse. Inoltre, rispetto alla preparazione...
Dolci

Come fare i biscotti con farina di grano saraceno

I biscotti tradizionali contengono burro, quindi dal punto di vista dietetico risultano eccessivamente ricchi di grassi. Se siete a dieta o soffrite di disturbi legati all'alimentazione potete comunque preparare dei biscotti dietetici e salutari, ad esempio...
Dolci

Come preparare una torta di grano saraceno

Quando la voglia di dolce colpisce, è difficile non desiderare una bella fetta di torta. Adatta a qualunque momento della giornata, la torta è al tempo stesso un ottimo dessert, una nutriente colazione e una sfiziosa merenda. Le torte, si sa, sono squisite...
Primi Piatti

Come preparare il grano saraceno alle verdure

Se siete stanchi delle solite insalate di riso estive, ecco a voi una ricetta semplice e inusuale: il grano saraceno alle verdure. È un piatto light, adatto anche a chi vuole gustare qualcosa di sfizioso senza attentare alla propria linea. Contiene zucchine...
Antipasti

Come preparare la zuppa di grano saraceno ai pistacchi

La zuppa è un piatto che solitamente non attira molto i palati ma ultimamente le varie rivisitazioni l'hanno resa un piatto buono ed adatto in molte occasioni. La zuppa che verrà trattata in questa ricetta è a base di grano saraceno: si tratta di un...
Primi Piatti

Tagliatelle di grano saraceno alle zucchine, carote ed erba cipollina

La grande tradizione culinaria italiana è ben nota in tutto il mondo. Il nostro "piatto forte" è senza dubbio la pasta, insieme agli altri farinacei. Le radici della nostra arte bianca sono molto antiche. Grazie ad esse potremmo acquisire nel tempo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.