Come utilizzare i fiori in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sicuramente ne avrete sentito parlare nei tantissimi programmi di cucina che invadono le nostre tv, visto che sembrano ormai andare molto di moda: sono i fiori eduli o edibili, piccoli o grandi petali colorati che si utilizzano come decorazione di numerosissimi piatti, dalle insalate ai dessert. I fiori eduli possono essere quel tocco in più da utilizzare in cucina quando abbiamo ospiti, ma dobbiamo sempre accertarci che essi siano realmente edibili: meglio rivolgersi sempre ad un esperto. Ma quali sono i piatti che possono essere impreziositi da questi fiori e quali sono i migliori da scegliere? Ecco un'utile guida su come utilizzare i fiori in cucina.  

27

Occorrente

  • Fiori edibili colorati
  • Piatti da portata, meglio se in ceramica bianca
37

La calendula

Il primo consiglio su come utilizzare i fiori in cucina è quello di non far mai mancare i fiori della calendula. In primis, perché essi sono tra i fiori eduli più belli che esistono in natura, di un arancio acceso che mette allegria. Inoltre sono anche buoni, in tutti i sensi: il loro gusto è delicato, non forte, ma essi hanno molte proprietà curative, visto che la calendula è una delle piante officinali più utilizzata nelle medicine cosiddette "alternative". Gli abbinamenti migliori che si possono fare con i fiori della calendula sono con le carni bianche o le fresche insalate estive.

47

La rosa

Come non utilizzare la rosa in cucina? Impossibile, visto che è il fiore più profumato per eccellenza, simbolo di eleganza e sensualità: caratteristiche che verranno restituite anche al piatto su cui si poseranno i petali di rosa. Esistono tantissime varietà di rose, ma quelle ideali per guarnire i piatti sono la rosa gallica e la rosa canina, che si utilizza molto anche in cosmetica. La rosa è perfetta per essere abbinata con i dessert, in particolare quelli al cioccolato: non a caso da qualche anno esistono delle tavolette di cioccolato aromatizzate proprio alla rosa. Anche un risotto corposo può essere decorato con qualche petalo di rosa: ne verrà impreziosito.

Continua la lettura
57

Il Nasturzio

L'ultimo fiore da utilizzare in cucina è il nasturzio: anch'esso bellissimo, tra il giallo e l'arancio acceso, è perfetto per impreziosire insalate o contorni di ogni tipo. La pianta del nasturzio è quasi interamente edibile e il suo sapore ricorda molto quello del cappero: spesso infatti si preferisce usare il bocciolo di questo fiore, anziché i suoi petali, perché esso ha un sapore forte e deciso, in grado di insaporire arrosti e carni cotte a fuoco lento. Utilizzare i fiori in cucina può essere un tocco di originalità che renderà ancor più piacevole un pranzo con gli amici o in famiglia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non agite di testa vostra: affidatevi ad un esperto per confermare l'edibilità di ciascun fiore.
  • Decorate con i fiori non solo i piatti, ma anche la tavola: sarà tutto più allegro e colorato!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come decorare i piatti con i fiori di stagione

I piatti della cucina italiana sono già di per sé una prelibatezza. La presentazione delle pietanze, però, ha un ruolo fondamentale. Abbellirli, per esempio con dei fiori, li rende ancora più particolari. Questa usanza ha origini molto antiche. Ne...
Consigli di Cucina

Come servire i fiori di zucca

I fiori di zucca sono commestibili. Ci sono due tipi di fiori: il fiore con l'ortaggio immaturo allegato alla femmina e il fiore più accattivante sul gambo lungo del maschio. È il fiore maschile che viene venduto in mazzi e utilizzato in cucina italiana....
Consigli di Cucina

5 ricette per cucinare con i fiori

Utilizzare i fiori in cucina sta diventando una vera e propria mania. Oltre che a colorare in modo gradevole le nostre ricette, i fiori, naturalmente quelli commestibili, sono in grado di imprimere ai nostri piatti un gusto del tutto particolare. Molti...
Consigli di Cucina

10 fiori commestibili

I fiori sono uno dei prodotti più spettacolari della natura, con i loro colori e profumi rallegrano le nostre case i giardini e tutti gli ambienti dove possiamo trovare un fantastico bouquet.Ma i fiori non sono solo degli elementi di decorazione, vengono...
Consigli di Cucina

Come cucinare con i fiori

La storia culinaria dei fiori ha origini antichissime: molte civiltà, tra cui quella greca e romana utilizzavano queste meraviglie della natura per arricchire le proprie pietanze. I sudditi di Elisabetta I, regina d'Inghilterra già ne facevano uso per...
Consigli di Cucina

Pizza impastellata con i fiori di zucca

La pizza impastellata con i fiori di zucca è una delle ricette più buone da fare a casa, gustosa e leggera, adatta anche a chi tiene alla forma. Non è una ricetta molto complicata da realizzare e non richiede molto tempo, pertanto potrebbe interessare...
Consigli di Cucina

Le migliori ricette con fiori di zucca

Con l'arrivo dell'estate tornano sulla nostra tavola i deliziosi fiori di zucca. Queste infiorescenze commestibili si possono cogliere sia dalla zucca sia dalle zucchine. Da sempre siamo soliti consumarli in tanti modi diversi. Il loro gusto, lievemente...
Consigli di Cucina

Come utilizzare il ribes in cucina

Il ribes cresce senza problemi nelle zone a clima temperato, soffrendo la siccità e le temperature troppo elevate. Il ribes è una pianta perenne che in primavera mostra fiori di piccole dimensioni che poi diventano bacche rotonde, lucide e dal sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.