Come utilizzare i semi di sesamo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Originari delle lontane ed esotiche terre indiane e africane, i semi di sesamo sono dei preziosi alleati del nostro benessere. Nelle loro piccole dimensioni sono infatti racchiusi molteplici elementi importantissimi per la nostra salute, e possono essere considerati la maggior fonte vegetale di calcio da cui attingere. Come possono essere consumati o utilizzati? Andiamo a scoprire insieme come utilizzare i semi di sesamo.

25

Preparare la panatura di carni e pesci

I semi di sesamo sono molto utilizzati anche nella cucina italiana, e possiamo trovarli presenti nella preparazione di alcuni dolci, ma anche in alcune ricette salate. Il sesamo è molto comune nella tradizione greca, mediorientale, indonesiana, giapponese e dei paesi arabi. Può essere aggiunto nella preparazione della panatura di carni e pesci, mescolato con altre spezie o lasciato tostare in padella con un poco di olio.

35

Guarnire il pane

La consistenza croccante e sfiziosa, rendono i semi di sesamo perfetti per guarnire molti tipi di pane. Inoltre, può essere gustato nelle fresche insalate estive o come ingrediente "segreto" nella preparazione di fragranti biscotti o cremosi budini. Inserire i semi di sesamo nella nostra alimentazione può inoltre aiutarci a contrastare i problemi legati alla pressione arteriosa troppo alta e la presenza nociva degli zuccheri nel sangue. I semi di sesamo sono molto importanti anche per le molteplici proprietà curative. Aiutano il sistema immunitario, prevengono l'osteoporosi e sono anche un rimedio naturale contro nausea e dolori mestruali. Possiedono grassi insaturi omega 3 e omega 6 che ci aiutano a combattere anche problemi legati all'apparato cardiocircolatorio. L'unica controindicazione rilevante, è la possibilità di sviluppare una forma allergica in seguito al loro consumo. Per questo motivo è molto importante accertarsi di non essere allergici ai semi di sesamo.

Continua la lettura
45

Ringiovanire la pelle

Anche l'olio di sesamo estratto dai semi, possiede un elevato contenuto di calcio e di lipidi benefici per la nostra salute. Possiamo quindi utilizzarlo efficacemente contro le scottature o gli eritemi solari, come protezione solare, per rassodare e ringiovanire la pelle del viso e per diminuire il fastidio dell'acne. L' olio ricavato da questi minuscoli semi possiede ottime proprietà e può essere impiegato per effettuare rilassanti massaggi, per combattere la presenza della forfora, per lenire il fastidio delle eruzioni cutanee, dei graffi e delle escoriazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come fare la crema di sesamo in casa

La crema di sesamo è una salsa speciale tipica della zona asiatica. Viene utilizzata per la preparazione di piatti tipici, come l'hummus. Oppure si può spalmare semplicemente su diversi tipi di alimenti. Si tratta di una ricetta gustosa e altamente...
Cucina Etnica

Come fare i toast di gamberi e sesamo

Croccanti e appetitosi, questi toast tipici della cucina cinese sono sfiziosi e nutrienti, semplici e veloci da realizzare. Una volta terminata la cottura in olio bollente, possono essere serviti come stuzzichino da aperitivo, o per inaugurare un pranzo...
Cucina Etnica

Come utilizzare i semi di papavero

I semi di papavero sono dei prodotti sempre più presenti nelle odierne tavole da cucina. Sono dei semi di origine asiatica, rinomati per le importanti proprietà antiossidanti, che contrastano la formazione dei radicali liberi. Svolgono, inoltre, un...
Cucina Etnica

Come utilizzare i semi di finocchio

I semi di finocchio sono una spezia dal gusto particolarmente dolce, che si avvicina molto a quello dell'anice. Sono ricchi di fibre, di calcio e di rame. Il loro consumo è particolarmente indicato per chi ha problemi digestivi. Hanno proprietà antiossidanti...
Cucina Etnica

Come fare il plumcake salato al pistacchio e semi di chia

Il plumcake salato è un variante molto gustosa del suo gemello dolce. In questa guida vedrete, infatti, come fare il plumcake salato al pistacchio e semi di chia; una ricetta semplice da realizzare ma che riuscirà a stupire tutti i vostri ospiti. Il...
Cucina Etnica

Come utilizzare i semi di girasole

I semi di girasole, questi alimenti di dimensioni così ridotte, sono un cibo saporito e salutare, ma anche piuttosto calorico, ricchi di carboidrati e di proteine. La maggior parte dei semi di girasole prodotta a livello mondiale viene destinata al consumo...
Cucina Etnica

Come preparare un hummus con menta e pinoli

Per gli amanti della cucina etnica un piatto arabo di sicuro successo e di semplice preparazione, ottimo come antipasto e molto versatile: l'hummus, o crema di ceci, si presta infatti sia ad essere spalmato su bruschette o su fette di pane azzimo che...
Cucina Etnica

Come preparare un'insalata di alghe

Nel regime alimentare vegan sono persino considerate la miglior risorsa di minerali (la tradizione orientale ci insegna che con le alghe si possono preparare zuppe, sushi ma anche ottime insalate). Nei passi di seguito vedremo come preparare un'insalata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.