Come utilizzare il bicarbonato per i dolci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ecco uno degli scenari più classici che si verifica quando siamo in cucina e decidiamo di preparare una torta o un ciambellone: disponiamo i nostri ingredienti sul piano di lavoro, pesiamo la farina, lo zucchero, scegliamo con cura le uova e... Alla fine manca sempre qualcosa! Noi siamo armati delle migliori intenzioni per deliziare il nostro palato e quello dei nostri cari, ma il destino si mette di traverso. Se sono zucchero o farina a mancarci, la questione è un po' più complessa, perché sostituirli è praticamente impossibile. Ma se ci rendiamo conto che l'unico ingrediente che non abbiamo è il lievito, niente paura: in cucina abbiamo sicuramente un valido sostituto. Ecco un'utile guida con preziosi consigli su come utilizzare il bicarbonato per i dolci.  

27

Occorrente

  • Bicarbonato di sodio
  • Farina
  • Succo di limone o yogurt o aceto di mele
37

Le proprietà del bicarbonato

Quella polverina bianchissima e di grana fine, conosciuta anche con il nome di bicarbonato di sodio, ha moltissime proprietà: è un antibatterico naturale, aiuta a smacchiare i denti, si può utilizzare per igienizzare i panni che si lavano in lavatrice o per disinfettare frutta e verdura prima del consumo. Oltre a queste proprietà, il bicarbonato può aiutare anche nella preparazione di dolci e prodotti da forno salati, come sostituto del lievito chimico o lievito di birra: basta solo seguire i consigli giusti, per garantire alla nostra torta di crescere nel modo corretto, proprio come se utilizzassimo il classico lievito chimico.

47

Il bicarbonato per la lievitazione

Come può servire il bicarbonato per la lievitazione dei dolci o di prodotti da forno salati? La risposta è molto semplice: ciò che fa lievitare i nostri dolci è l'anidride carbonica, che si produce per mezzo del lievito chimico. L'anidride carbonica però si crea anche con l'associazione di una sostanza basica e una acida: essendo il bicarbonato una sostanza basica, basterà inserire tra gli ingredienti della nostra torta anche qualcosa di acido, che attivi la reazione. In questo modo la reazione che si creerà sarà proprio la stessa che si produce quando si utilizza il lievito: il nostro dolce crescerà e sarà più soffice che mai.

Continua la lettura
57

Abbinamenti per favorire la lievitazione

Quali sostanze acide possono essere inserite per favorire la produzione di anidride carbonica, senza alterare il gusto del nostro dolce? Vanno benissimo il limone, lo yogurt e anche l'aceto. Naturalmente dobbiamo scegliere l'ingrediente che più si abbina al tipo di torta che stiamo preparando: se ad esempio stiamo facendo un ciambellone, l'abbinamento con lo yogurt è perfetto, visto che esso rende il dolce ancora più soffice e morbido, senza alterare minimamente il suo gusto. Per circa 220 grammi di farina bastano 2 grammi di bicarbonato da abbinare a 125 grammi di yogurt o mezzo cucchiaino di succo di limone. Il consiglio è quello di setacciare insieme farina e bicarbonato e inserirli come ultimi ingredienti nella preparazione del dolce.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungere sempre farina e bicarbonato come ultimi ingredienti nelle ricette, per favorire l'attivazione della lievitazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come fare il lievito istantaneo per dolci in casa

Per chi ama la cucina naturale è molto importante evitare gli ingredienti più chimici e affidarsi a cose più semplici. Molti di noi hanno sostituito diversi ingredienti che ci permettono di avvicinarci di più alla natura e alla cucina genuina. C'è...
Consigli di Cucina

Ricette senza lievito: 5 ricette dolci

I dolci, una tentazione continua per i golosi. Molti di essi contengono, tuttavia, il lievito e non sono proprio adatti a tutti. Di seguito conoscerete ben 5 ricette dolci senza lievito, selezionate con cura tra una vasta scelta e sviluppate per chi è...
Consigli di Cucina

Consigli per i dolci con la macchina del pane

Attualmente la modernità e la tecnologia convivono con tradizioni storiche anche dettate da necessità contingenti, da uno spiccato ritorno al "fai da te", unito alla voglia di nutrirsi con alimenti sani, biologici e fatti in casa, senza subire le lavorazioni...
Consigli di Cucina

5 ricette dolci per bambini diabetici

Si sa, i bambini da sempre impazziscono per i dolci: gelati, torte, caramelle sono le più ambite ricompense dei nostri piccoli. Tuttavia, ci sono casi in cui esagerare con queste prelibatezze potrebbe interferire con la salute dei nostri figli, specie...
Consigli di Cucina

Le migliori ricette per dolci senza glutine

Fortunatamente anche chi soffre di celiachia o non può/non vuole assumere glutine non deve più rinunciare al piacere di concedersi dei dolci in totale tranquillità.Esistono moltissime ricette, senza farina o con farine senza glutine, per preparare...
Consigli di Cucina

Dolci al microonde: 10 dessert da provare

Un'improvvisa voglia di dolce ci assale, e la dispensa è vuota. Che fare? Potrebbe essere un bel problema. Eppure, la nostra piccola voglia golosa può essere facilmente soddisfatta. Come? Semplicissimo! Ci basteranno un pizzico di fantasia, pochissimi...
Consigli di Cucina

Come fare dolci senza zucchero

A tutti è capitato, almeno una volta nella vita, di dovere dire di no ad un golosissimo dolce o ad un biscottino fragrante. Riuscirci è davvero faticoso e la tentazione arriva soprattutto quando si inizia una nuova dieta. Ingerire pochi zuccheri, è...
Consigli di Cucina

Quinoa: 5 ricette dolci

In ambito veg e bio esistono tantissimi alimenti dalle proprietà eccellenti. Molti di questi possono rientrare in qualsiasi tipo di dieta come alternativa ad altri cibi. La quinoa, per esempio, conquista sempre più appassionati. È una pianta "imparentata"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.