Come utilizzare il ribes in cucina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il ribes cresce senza problemi nelle zone a clima temperato, soffrendo la siccità e le temperature troppo elevate. Il ribes è una pianta perenne che in primavera mostra fiori di piccole dimensioni che poi diventano bacche rotonde, lucide e dal sapore aspro. Sui suoi rametti le bacche di ribes si raggruppano in grappoli. Il ribes in passato veniva considerato un frutto povero, perché mangiato maggiormente dalla gente comune che abitava i paesi di collina e di montagna. Il ribes è un frutto che non si mantiene a lungo quindi va utilizzato in breve tempo in cucina. Il ribes deperisce velocemente e tende ad afflosciarsi. Questa guida contiene alcuni suggerimenti su come utilizzare il ribes in cucina.

27

Occorrente

  • Ribes freschi o congelati
37

Reperibilità

Dato che il ribes è un frutto insolito e non molto comune, porterà un tocco di originalità ai nostri piatti. Il ribes più diffuso in cucina è quello rosso, ma ne esistono anche altre varietà, tra cui il ribes nero e l'uva spina. La stagione in cui possiamo trovare il ribes fresco è l'estate. Comunque, se volessimo cucinare il ribes in inverno possiamo trovarlo facilmente in tutti i supermercati nel banco frigo. Dopo averli scongelati possiamo utilizzare i ribes senza problemi. In questo modo possiamo conservarli in casa nel congelatore ed utilizzare i ribes in cucina in qualsiasi momento e durante qualsiasi stagione dell'anno.

47

Utilizzo

I ribes si usano in cucina maggiormente per la realizzazione di dolci e dessert di diverso genere, semplici oppure molto elaborati. Mescolati ad altri frutti di bosco sono l'ideale per la preparazione di crostate di pasta frolla. In questo caso la crema pasticcera è la componente che contrasta e diminuisce l'acidità del ribes e degli altri frutti di bosco. In estate sulle nostre tavole non può mancare una macedonia dissetante e fresca. L'aggiunta di qualche bacca di ribes al resto della frutta mista, ridotta in piccoli pezzi, conferisce a questa pietanza molto comune un tocco di originalità in più. La macedonia non avrà più il sapore di una volta.

Continua la lettura
57

Ricette

Altri dolci che si possono decorare con i ribes sono semifreddi, dolci al cucchiaio, millefoglie e gelati. Possiamo utilizzare i ribes come decorazione ma anche come ingrediente principale di questi gustosi dolci appena elencati. Con i ribes possiamo inoltre, preparare anche ottime marmellate con cui farcire dolci e torte. Come già accennato, possiamo utilizzare i ribes da soli oppure abbinandoli con altri frutti di bosco: fragole, lamponi, mirtilli, more e così via. Non dimentichiamoci poi di sperimentare le bevande a base di ribes: succhi di frutta ma anche cocktail.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Zenzero gari: usi in cucina

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Zingiberacee. Il suo rizoma è ricco di innumerevoli caratteristiche antinfiammatorie e digestive. Ma è anche presente in cucina come spezia aromatizzante. Lo zenzero è famoso anche per...
Consigli di Cucina

Le 10 spezie da avere in cucina

Le spezie in cucina sono aiuti fondamentali per esaltare il sapore dei piatti o addirittura diventarne le protagoniste principali. La cucina mediterranea ne fa ampio uso, ma anche per sperimentare con piatti da tutto il mondo, è essenziale avere sempre...
Consigli di Cucina

5 piatti tipici della cucina romana

La cucina romana è senza dubbio una delle cucine tipiche regionali più diffuse nell'immaginario collettivo, grazie alla sua apparizione nei film più iconici e, soprattutto, alla sua caratteristica gustosità.Si tratta di una cucina povera, realizzata...
Consigli di Cucina

Come utilizzare la salvia in cucina

La Salvia è una pianta aromatica ed officinale, diffusa nelle regioni temperate e di facile coltivazione. È molto nota per il suo aroma caldo e penetrante, perciò usata in cucina come insaporitore, adattandosi a parecchi piatti della cucina italiana....
Consigli di Cucina

Le migliori ricette della cucina mediterranea

La cucina mediterranea è uno stile alimentare da tempo noto e da sempre soggetto a molti studi per verificarne le proprietà salutistiche. Questo tipo di alimentazione prevede il consumo consapevole e variato di frutta e verdura, grassi insaturi come...
Consigli di Cucina

Le 10 spezie che non possono mancare in cucina

Le spezie sono delle alleate importanti in cucina. Qualsiasi tipo di piatto può essere arricchito dalle spezie, non solo per il loro gusto, ma anche per le loro proprietà organolettiche. I profumi che emanano, a volte rendono i piatti davvero inebrianti....
Consigli di Cucina

Come utilizzare i fiori in cucina

Sicuramente ne avrete sentito parlare nei tantissimi programmi di cucina che invadono le nostre tv, visto che sembrano ormai andare molto di moda: sono i fiori eduli o edibili, piccoli o grandi petali colorati che si utilizzano come decorazione di numerosissimi...
Consigli di Cucina

Come utilizzare la maggiorana in cucina

Fra le spezie più apprezzate in cucina, la maggiorana ricopre un posto predominante. Questa erba tipicamente mediterranea ha origini molto antiche. L'aroma della maggiorana ricorda vagamente quello dell'origano. Ma con sfumature più delicate e dolci....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.