Come utilizzare l'aglio in polvere in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo articolo vedremo come utilizzare l'aglio in polvere in cucina. Questo condimento è assolutamente molto usato in cucina, specialmente per dare sapore alle pietanze, come per esempio: pasta, pesce e carne. In diversi Paesi, tale pianta oltre ad essere un condimento speciale, viene anche usata anche come medicina. L'aglio ha un odore forte ed un sapore molto pungente, però è molto particolare ed unico. Inoltre tale pianta ha delle proprietà che portano beneficio essendo ricca di allicina. Questa pianta potrà avere un problema, che è quello della durata: purtroppo si potrà soltanto conservare in frigorifero per pochi giorni, in seguito si dovrà gettare nel pattume. Allora ecco che si è pensato di ridurre l'aglio in polvere. Esso inoltre è anche molto più digeribile di quello normale fresco. Leggete in seguito e scoprirete come potrete fare.

26

Occorrente

  • Aglio in polvere
  • 100 gr. (o poco più) di aglio fresco
36

Prima di tutto, dovrete sapere che l'aglio in polvere ha le proprietà benefiche identiche all'aglio fresco. L'aglio in polvere lo potrete trovare in tutti i supermercati ben forniti. A volte, malgrado ciò, potrà essere difficile da trovare. Per vostra fortuna, però, è facile da creare. Prendete prima di tutto 100 grammi circa di aglio fresco, lo dovrete quindi sbucciare e tagliare a scaglie. Una volta fatto questo, lo dovrete mettere a pezzi sopra una teglia da forno, poi dovrete mettere nel forno a 50° per circa 2 ore almeno, finché le scaglie si saranno dorate ed asciugate. Togliete la teglia dal forno, poi lasciate che diventi freddo tutto quanto. In seguito, dovrete tritare le scaglie con l'aiuto di un mixer finché non l'avrete trasformato in polvere molto fine. Potrete anche aggiungere un po' di sale, se preferite. Dovrete conservare l'aglio in polvere dentro ad un barattolo di vetro ed in un luogo asciutto e fresco, lontano dalle fonti di calore. La sua conservazione dovrà avvenire entro l'anno, perciò munite il barattolo di etichetta con tanto di date.

46

Potrete preparare il tacchino al forno come prima ricetta usando l'aglio in polvere. Prima di tutto, una terrina capiente ed al suo interno mettete del prezzemolo tritato, sedano, una carota, tutti tagliati a cubetti, un pizzico di sale, due cucchiaini di aglio in polvere, un po' di pepe e qualche foglia di salvia. In seguito dovrete sistemare il vostro tacchino dentro ad una pirofila da arrosto, poi dentro dovrete mettere il composto che avrete fatto in precedenza. Spennellate la pelle del tacchino con del burro fuso, poi mettete in forno a 200° per un'ora e 20 minuti circa. Dovrete servire Il tacchino ben caldo.

Continua la lettura
56

Con l'aglio in polvere potrete anche preparare una salsa all'aglio. Prima di tutto dovrete preparare un brodo che sia vegetale. Dovrete mettere dentro ad una padella antiaderete, circa 50 grammi di burro, poi lo dovrete fare sciogliere unendolo a 2 o 3 cucchiaini di aglio in polvere. Aggiungete quindi in seguito due cucchiai di farina, poi fate tutto quanto addensare. Una volta che il composto avrà preso un color rame, aggiungete un mestolo di brodo vegetale. Mescolate quindi finché la salsa avrà preso una consistenza omogenea, cioè ad esempio molto uguale a quella della colla vinavil. L'aglio, potrà quindi essere usato per dare sapore agli spaghetti. Dentro ad un padellino dovrete scaldare un po' di olio insieme ad un cucchiaio di aglio in polvere. Quando sarà caldo però non troppo, lo dovrete versare sopra gli spaghetti. Potrete anche aggiungere, se volete, anche del formaggio grattugiato: gli donerà un sapore unico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete utilizzare a tutti i costi l'aglio fresco, e non volete scartarlo, sappiate che può essere conservato in freezer

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come pelare l'aglio facilmente

In cucina l'aglio è tanto prezioso e necessario quanto un coltello ben affilato. Oltre ad essere un ingrediente basilare per salse, primi e secondi piatti, dalla carne al pesce alle verdure, è anche un alimento salutare, ricco di sostanze minerali ed...
Consigli di Cucina

Consigli per pelare l'aglio facilmente

Quando si cucina, uno degli elementi che non può mancare quasi mai è l'aglio. Si utilizza per preparare il soffritto della pasta, per un sugo o per insaporire un piatto. Secondo le statistiche però, gli spicchi di aglio che arrivano in padella interi...
Consigli di Cucina

Come fare l'olio all'aglio

Per avere sempre a disposizione un condimento pronto all'uso e profumatissimo, con pochi passaggi, possiamo preparare l'olio all'aglio. Un ingrediente sano ed estremamente ricco di numerose virtù, l'aglio, non può mancare nelle nostre ricette. Quindi...
Consigli di Cucina

Come caramellare l'aglio

L'aglio caramellato non è sicuramente tra i prodotti più diffusi e conosciuti, nonostante l'aglio sia impiegato in moltissime ricette, per lo più salate. Di norma viene utilizzato per condire la pasta oppure per insaporire le bruschette di pane abbrustolito...
Consigli di Cucina

Come conservare l'aglio fresco

L'aglio, a differenza di quanto molti possano pensare, non è una pianta, bensì un bulbo aromatico dal sapore e dal profumo deciso, imparentato con la famiglia delle cipolle. È possibile trovarlo sia nei mercati che decidere di coltivare autonomamente...
Consigli di Cucina

Come fare la salsa yogurt con aglio

Lo yogurt è un alimento molto utilizzato in cucina, non solo per fare dei dolci ma anche per accompagnare carni, pesce o verdure. E’ un prodotto ricco di fermenti lattici, ideale per chi è a dieta in quanto è privo di grassi e al tempo stesso nutriente....
Consigli di Cucina

Come utilizzare il burro in polvere

Il burro di cacao si ricava dal Theobroma cacao. L'albero è tipico delle zone tropicali sudamericane. Questo grasso vegetale ha un colore giallastro quasi bianco; non unge e possiede il profumo caratteristico del cacao. Il burro di cacao viene particolarmente...
Consigli di Cucina

Come sostituire il lievito in polvere nelle ricette

Il lievito è un ingrediente presente frequentemente nella maggior parte delle ricette. Tuttavia ci sono tantissime persone che al giorno d'oggi ne sono intolleranti e non possono quindi farne uso. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.