Come utilizzare l'indivia belga

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In natura sono presenti moltissimi alimenti genuini che potremo facilmente utilizzare per preparare dei piatti sempre nuovi e gustosi. Tuttavia non è molto semplice capire come abbinare vari ingredienti e sopratutto se siamo alle prime armi con il mondo dei fornelli, per riuscire ad ottenere degli ottimi risultati, dovremo necessariamente seguire tutte le indicazioni contenute all'interno delle moltissime guide presenti su internet. In questo modo sarà veramente molto semplice riuscire a preparare piatti sempre nuovi scegliendo gli ingredienti che vogliamo utilizzare. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad utilizzare correttamente l'indivia belga. L'indivia belga è una particolare pianta commestibile, che viene frequentemente confusa con la scarola ed è una pianta che presenta la forma di un sigaro dal color crema.

26

Occorrente

  • per l'indivia belga gratinata:
  • 600 g di indivia belga
  • 120 g di formaggio (a scelta)
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 noce di burro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • per l'indivia belga al prosciutto:
  • 8 cespi di indivia belga
  • 8 fette di prosciutto cotto
  • 1,5 dl di panna liquida
  • 1,5 dl di latte
  • 2 cucchiaini di Maizena
  • noce moscata q.b.
  • 120 g di emmentaler
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
36

Una prima ricetta è rappresentata dall'indivia gratinata. Per prepararla, iniziare togliendo da ogni cespo il torsolo, quindi eliminare le foglie esterne e lavare la parte rimanente. Successivamente mettere in una padella una noce di burro e un filo di olio extravergine di oliva. Quando il burro sarà sciolto versare la cipolla, precedentemente ridotta a fettine, lasciandola rosolare per qualche minuto; una volta che risulterà dorata aggiungere l'indivia, mescolandola con un cucchiaio per farla insaporire.

46

Proseguire unendo il prezzemolo tritato, quindi mettere il coperchio sulla padella e continuare la cottura per una trentina di minuti. Trascorso il tempo indicato l'indivia dovrebbe essere sufficientemente tenera; salare e aggiungere del pepe, cuocendo ancora per 10 minuti senza coperchio. Dopo aver imburrato una pirofila, disporre sulla sua superficie l'indivia, uno strato di formaggio grattugiato e pochi fiocchetti di burro. Trasferire la teglia in forno e far gratinare per 15 minuti, servendo il piatto ancora caldo.

Continua la lettura
56

Un'altra ricetta molto gustosa è quella costituita dall'indivia belga al prosciutto. Iniziare pulendo e lavando i cespi di indivia, mettendo questi ultimi a cuocere al vapore per una decina di minuti o, comunque, fino a quando risulteranno piuttosto teneri. Continuare diluendo la Maizena con il latte all'interno di un pentolino; metterlo sul fuoco per farlo addensare e, dopo aver salato e pepato, aggiungere della noce moscata.

66

Unire la panna, cuocendo ancora per 60 secondi. A quel punto versare metà dose di formaggio, mescolando per farlo sciogliere. Spegnere il fuoco e tenere da parte quanto ottenuto. Successivamente, avvolgere ciascun cespo di indivia con le fette di prosciutto; un consiglio è quello di utilizzare dello spago da cucina. Prendere una pirofila da forno e stendere sul fondo uno strato di salsa, quindi disporvi i rotolini e coprirli con altra salsa e con una spolverata di formaggio. Far cuocere per 10 minuti a 210 gradi, terminando con una passata sotto il grill.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 ricette golose con la cicoria

La cicoria selvatica, utilizzata per la preparazione di piatti regionali, appartiene alla stessa famiglia del radicchio e dell'indivia belga. Come questi due ortaggi ha un gusto leggermente amaro, ideale per creare interessanti contrasti di sapore in...
Consigli di Cucina

5 ricette light primaverili

Con l'arrivo della bella stagione vien voglia di rimettersi in forma, liberarsi dei vestiti pesanti... E dei chili in eccesso! La primavera, infatti, è il momento migliore per portare in tavola la genuinità di alimenti ricchi di proprietà benefiche,...
Consigli di Cucina

Come fare l'insalata di quinoa, tonno e curcuma

La quinoa è un seme dalle alte proprietà nutrizionali, con poche calorie, quindi adatto a qualsiasi tipi di dieta, infatti si presta nella preparazione di numerose ricette di cucina. Questa pianta è originaria dall'America meridionale, i suoi chicchi...
Consigli di Cucina

Come servire un'insalatona

L'insalatona è un piatto leggero e gustoso, adatto per ogni occasione. Per gli amanti della cucina salutare o per chi segue la cucina vegetariana, sarà l'ideale. Oltre ad essere un piatto leggero e fresco, può essere una portata speciale da servire...
Consigli di Cucina

Come usare la farina di riso

La farina di riso gode di tutte le proprietà nutritive dell'alimento da cui deriva: il riso. Nella cucina orientale viene utilizzata prevalentemente per la preparazione di biscotti secchi, cracker e gallette. Rispetto ad altre tipologie di farina, possiede...
Consigli di Cucina

Melograno: 10 idee per usarlo in cucina

Il melograno è un frutto tipico della stagione autunnale. Il suo nome sta ad indicare "mela con semi", in effetti la sua forma ricorda quella di una mela ed è dotato, al suo interno, di numerosi semi che rappresentano proprio la parte commestibile del...
Consigli di Cucina

Come fare la conserva di melanzane sott'olio

Qualora vi piacciono le melanzane, vi consiglio assolutamente di procedere nell'attenta lettura dei passaggi successivi della seguente pratica e deliziosa guida, nella quale vi spiegherò bene come bisogna fare correttamente la conserva di melanzane sott'olio,...
Consigli di Cucina

5 tipologie di birra adatte alla cottura dei cibi

La birra è una bevanda molto amata ma non tutti sanno che essa può rappresentare un ottimo ingrediente per cucinare, poiché dona ai piatti un gusto ed un aroma molto particolare. Il luppolo della birra durante la preparazione dei piatti sviluppa delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.