Come utilizzare la crema pasticcera

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In pasticceria esistono una serie infinita di elementi che amalgamati insieme in modo sapiente, sono indispensabili per dare vita ad altri capolavori. Uno di questi è sicuramente la crema pasticcera. Vediamo allora qualche consiglio su come utilizzare questo dolce che, solo o in compagnia, può essere considerato un esplosione di gusto per il palato.

28

Occorrente

  • crema pasticcera
  • amaretti
  • frutta fresca
  • pasta frolla
  • pan di Spagna
  • marmellata ai frutti di bosco
38

Il primo metodo per utilizzare la crema pasticcera è sicuramente quella di servirla all'interno di coppette da sola senza l'aggiunta di altri ingredienti. Per farlo basterà versare la porzione di dolce all'interno dei contenitori, se vogliamo utilizzare una guarnizione possiamo posizionare una cialda sul fianco della coppa. Una variante per servire questa delizia da gustare al cucchiaio, potrebbe essere quella di sbriciolare alcuni amaretti e posizionarli sul fondo della coppa, poi farci colare sopra la crema ma senza rimescolare, aggiungere poi come guarnizione finale una spolverata di cacao amaro. Due modi semplici ma veramente golosi.

48

Passiamo ora a vedere come abbinare la crema pasticcera ad altri ingredienti. Possiamo realizzare una gustosa crostata, utilizzando pasta frolla, una volta che il dolce è pronto spalmarci sopra una generosa mano di crema e per decorare ulteriormente e dare alla crostata un gusto davvero indimenticabile sistemare direttamente sopra la crema pezzi di frutta fresca. Oppure possiamo utilizzarla per riempire fragranti cannoli o meglio ancora i classici dolcetti per eccellenza che sono i krapfen.

Continua la lettura
58

Vediamo ora come impiegare la crema all'interno di un dolce un tantino elaborato e dal nome altisonante "Charlotte Royal". Prendiamo un foglio di Pan di Spagna dall'altezza di circa 1 centimetro, spalmiamoci sopra una generosa dose di marmellata ai frutti di bosco, poi con molta pazienza cominciamo ad arrotolarlo. Per mantenerlo il forma avvolgiamo il nostro rotolo con pellicola trasparente, posizioniamolo su di un piatto pari e mettiamolo in frigo per circa 1 ora. Trascorso il tempo, prendiamo il rotolo fuori dal frigorifero e con un coltello a lama liscia cominciamo a tagliarlo a fette dallo spessore di circa 1,5 centimetri. Prendiamo un contenitore tondo, bello capiente e cominciamo a rivestire il suo interno con le fette del rotolo. Quando tutto lo stampo sarà rivestito, versiamo al suo interno la crema pasticcera, attenzione a rimanere ad un centimetro dall'orlo dello stampo in quando, sempre utilizzando pan di spagna, dovremmo fare una chiusura per contenere la crema. Posizioniamo il dolce nuovamente in frigo e facciamo raffreddare. Al momento di servire in tavola, giriamo la nostra creazione.

68

Ecco, infine, un'altra ricetta gustosissima in cui potrete utilizzare la vostra crema pasticcera: la torta della nonna.
Per prima cosa iniziamo a preparare la pasta frolla con la quale faremo la base della nostra torta. Impastiamo 400 gr di farina con del burro, 150 gr di zucchero, due uova intere, una scorza di limone grattugiata e il lievito. Dopo aver formato un panetto con l'impasto appena preparato, facciamo riposare il tutto nel frigo per circa un'ora. Possiamo approfittare di questo tempo di attesa per preparare la nostra crema pasticcera e riporla in un contenitore per farla raffreddare. Una volta che entrambi gli impasti si sono raffreddati potremmo iniziare a creare la torta: ricopriamo una teglia rotonda di 24 cm di diametro con metà della pasta frolla cercando di ottenere dei bordi alti che dovremo rifilare con un coltello. Quindi versiamo la crema pasticcera al centro. Stendiamo con il matterello l'altra metà della pasta frolla in modo da creare una coperta che andremo ad adagiare sulla nostra torta. Dopo aver chiuso bene i bordi, ritagliando quelli in eccesso, inforniamo il tutto a 180°C per circa 30 minuti. Una volta terminata al cottura, facciamo raffreddare la nostra torta e serviamola dopo averle dato una spolverata di zucchero a velo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sicuramente la crema pasticcera è uno dei dolci più versatili in assoluto, ottima da sola, indispensabile accompagnata con altri ingredienti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come farcire la colomba con crema pasticcera

In questa guida imparerete a capire come farcire la colomba con crema pasticcera. Infatti, come ben sapete, la colomba è un dolce tipico del periodo di Pasqua. Ma come si prepara e in che modo si farcisce con la crema pasticcera? Infatti, è bene sapere...
Dolci

Come preparare la crema pasticcera con il Bimby

La morbida e deliziosa crema pasticcera si può adoperare in diverse ricette di cucina, grazie al proprio raffinato sapore intenso. Questo alimento risulta ottimale per farcire o guarnire varie tipologie di torte, ma si trasforma anche in un gustoso dessert...
Dolci

Come fare la crema pasticcera

La crema pasticcera è una delle creme più amate e utilizzate in pasticceria. Con il suo sapore unico e delicato si presta bene per la farcitura di torte e pasticcini, ma può essere anche gustata da sola come un semplice dolce al cucchiaio, magari accompagnata...
Dolci

Come fare una crema pasticcera senza latte

È possibile preparare una buona crema pasticcera anche senza l'utilizzo del latte. In questo articolo vi proponiamo una ricetta molto semplice per realizzare una crema pasticcera senza latte. In questa ricetta il latte vaccino è sostituito con quello...
Dolci

Come servire la crema pasticcera

La crema pasticcera è una salsa dolce classica. È una base squisita per dessert, budini e gelati che potrete aromatizzare con limone, arancia, cioccolato o liquore. Esistono moltissimi modi per prepararla e servirla. Permettendo così, un perfetto abbinamento...
Dolci

Sbriciolata con la crema pasticcera

La sbriciolata alla ricotta è uno dei dolci più noti della tradizione pasticcera italiana. Preparata con una base di pasta frolla ed una soffice crema alla ricotta, è una crostata golosa e nutriente, ideale a colazione o a merenda.Esiste però un'altrettanto...
Dolci

Come preparare una crostata con crema pasticcera e frutta

La crostata con frutta e crema pasticcera rappresenta uno dei dolci più adatti al periodo primaverile. I suoi colori e il suo sapore delicato e fresco ne sono la prova. Basterà avere un po' di manualità con la lavorazione della pasta frolla. Per il...
Dolci

Crema pasticcera vegan senza glutine

In questa guida vogliamo proporre la realizzazione, nella nostra cucina, di una ricetta diversa dalle classiche, che siamo soliti preparare in cucina. Nello specifico vogliamo cercare di imparare come dar vita alla crema pasticcera, ma che sia del tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.