Come utilizzare la salvia in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Salvia è una pianta aromatica ed officinale, comprendente non meno di 500 specie, diffuse nelle regioni temperate e nei luoghi piuttosto aridi. È molto nota per il suo aroma caldo e penetrante ed è perciò usata in cucina come aromatizzante adattandosi a parecchi piatti della cucina italiana: spesso, però, il modo in cui viene usata non è sempre corretto e può stonare con alcune pietanze. Eccovi quindi una guida pratica che può indicarvi, in poche mosse, come poter utilizzare la salvia correttamente in cucina.

27

Occorrente

  • Salvia
37

La salvia è un'erba usata soprattutto nella cucina mediterranea ed è molto particolare e saporita: il suo aroma speziato, esalta il sapore di moltissime pietanze ed è spesso usata nella preparazione di piatti a base di carne o di verdure. Anche in alcuni primi piatti, la salvia può essere adoperata come erba per dare quel tocco di aroma e profumo in più ad un semplice piatto. Una delle curiosità relative alla salvia, è l'uso di quest'ultima nei dolci, soprattutto nei semifreddi o nei gelati.

47

Uno dei primi piatti classici in cui viene adoperata la salvia è quello a base di burro e salvia (tortellini burro e salvia, ravioli burro e salvia, ecc.), un altro piatto delizioso che contiene questa meravigliosa erbetta, è il riso bianco alla salvia e rosmarino o un gustosissimo pesto a base di salvia, mandorle e pinoli. Un modo originale per utilizzare la salvia, è quello di creare una deliziosa cremina per farcire bruschette o crostini di pane caldo oppure friggerne le foglie dopo averle passate nell'olio e nel pangrattato; i finocchi cotti e saltati in padella, possono risultare più gustosi aggiungendo aglio e naturalmente foglioline fresche di salvia appena raccolte.

Continua la lettura
57

Anche la carne rossa, il tacchino, il pollo, gli involtini o le classiche scaloppine, sono perfette con un aroma di foglie di salvia sbriciolate o dei ceci lessati conditi con olio, sale e foglioline di salvia. Anche per chi ama farcire il classico tacchino in stile americano, potrebbe essere utile aggiungere della salvia fresca o essiccata che mantiene comunque un gradevole sapore e un profumo abbastanza intenso. Per i più esperti nella preparazione di dolci o gelati, anche un buon sorbetto a base di limone e salvia, potrebbe essere un modo originale e squisito per sfruttare le potenzialità di quest'erba fresca e delicata. Se siete golosi e vi piacciono i sapori intensi, potete anche creare delle torte a base di arancia al profumo di salvia aggiungendo qualche fogliolina all'impasto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche a usarla nell'impasto delle polpette, vedrete come ne esalterà il sapore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Ricetta: cous cous con pesto di salvia e pinoli

Quand'è l'estate, si sa, si vuol mangiare leggero. E perché no, anche in maniera salutare. Per soddisfare entrambe le condizioni, si può optare per un ottimo "cous cous". Per chi non sapesse cosa fosse, il "cous cous" è un alimento tipico del Nord...
Consigli di Cucina

Alternative naturali al sale da cucina

Il sale che tutti comunemente usano in cucina è il "cloruro di sodio", utilizzato per dare gusto alle pietanze. Naturalmente, come ogni cosa, se consumato con moderazione, apporta benefici all'organismo. Purtroppo se esageriamo nell'assunzione, potrebbe...
Consigli di Cucina

5 utilizzi del topinambur in cucina

Il topinambur è una pianta che appartiene alla famiglia delle Asteracee. Chiamato anche carciofo di Gerusalemme o rapa tedesca, possiede dei tuberi commestibili. La stagione ideale per la raccolta dei tuberi è quella invernale. Essi sono particolarmente...
Consigli di Cucina

Come utilizzare le barbabietole in cucina

Le barbabietole sono delle verdure molto particolari per il loro colore intenso e per il loro gusto unico e succulento. Esse contengono parecchie vitamine e possono essere trovate già cotte al supermercato pronte per essere inserite come ingrediente...
Consigli di Cucina

Come impiegare i semi di papavero in cucina

Per chi non lo sapesse, i semi di papavero si abbinano alla perfezione sia al salato che al dolce. In questa guida troverete infatti una serie di istruzioni per preparare, proprio con i semi di papavero, tante sfiziose ricette dall'antipasto al dessert....
Consigli di Cucina

Come utilizzare il burro chiarificato in cucina

Quando si segue una dieta, non è di certo facile stare attenti a non mangiare dolci o cibi che contengono burro. Il burro a causa dei grassi contenuti al suo interno, può spesso causare problemi alla salute, aumentando il livello di colesterolo nel...
Consigli di Cucina

I 10 utensili che non possono mancare in cucina

Per poter realizzare piatti magnifici e perfetti, anche la cucina, necessita di alcuni particolari utensili indispensabili per diverse realizzazioni di piatti splendidi. Se volete saper quali sono i dieci utensili indispensabili, che non possono mai mancare...
Consigli di Cucina

Zenzero gari: usi in cucina

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Zingiberacee. Il suo rizoma è ricco di innumerevoli caratteristiche antinfiammatorie e digestive. Ma è anche presente in cucina come spezia aromatizzante. Lo zenzero è famoso anche per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.