Come utilizzare le sottilette in cucina

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le sottilette sono delle morbide fettine di formaggio fuso che possono essere utilizzate in moltissime ricette; grazie al fatto di sciogliersi con facilità, hanno la capacità di rendere i piatti cremosi e saporiti. Con le sottilette possono essere preparati primi piatti come risotti o lasagne, secondi di carne come polpette e involtini, oppure è possibile impiegarle per arricchire le verdure. Vediamo allora alcune idee per come utilizzare le sottilette in cucina.

27

Occorrente

  • Per la pasta con tonno e sottilette:
  • 350 g di pasta (tortiglioni o penne rigate)
  • 3 sottilette
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 carota
  • 2 confezioni di tonno
  • 1 barattolo di polpa di pomodoro
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • Per i pomodori gratinati con sottilette:
  • una decina di pomodori rossi
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 5 sottilette
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • Per gli involtini di pollo con le sottilette:
  • 8 fettine di pollo sottili
  • 8 sottilette
  • 8 fettine di mortadella
  • 2 uova
  • farina q.b.
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi di girasole q.b.
  • sale q.b.
37

Per preparare velocemente un'ottima pasta con tonno e sottilette, possiamo soffriggere all'interno di una padella antiaderente, con un filo di olio extravergine di oliva, mezza cipolla tritata finemente e una carota ridotta a dadini.

Aggiungiamo anche uno spicchio d'aglio, che andrà rimosso dopo pochi minuti, quindi uniamo un barattolo di polpa di pomodoro e, dopo pochi minuti, le due confezioni di tonno, scolato dall'olio e spezzettato con la forchetta.

47

Continuiamo a cuocere per qualche minuto a fuoco basso, salando e coprendo con un coperchio. Buttiamo la pasta nell'acqua salata e, una volta pronta, la scoliamo e la facciamo saltare assieme al sugo per pochi minuti, aggiungendo 3 sottilette tagliate a pezzetti. Mescoliamo accuratamente per far sciogliere queste ultime e serviamo in tavola.

Un altro modo per utilizzare le sottilette in cucina sarà quello di preparare dei gustosi pomodori gratinati. Iniziamo la preparazione dividendo a metà i pomodori e disponendoli su di una teglia, quindi spolveriamoli con una manciata di pangrattato; saliamo, pepiamo e aggiungiamo un filo d'olio. Copriamo la superficie con uno strato di sottilette e inforniamo nel forno preriscaldato a 180°, cuocendo per 45 minuti.

Continua la lettura
57

Infine possiamo anche preparare degli involtini di pollo con sottilette e mortadella. Basterà stendere le fettine di pollo e batterle leggermente con il batticarne. Copriamo la superficie prima con una fettina di mortadella e, successivamente, con una sottiletta, quindi arrotoliamo le fettine e chiudiamo le estremità con uno stuzzicadenti. Versiamo in un piatto della farina, poi passiamo gli involtini, avendo cura di infarinarli completamente. Trasferiamoli poi in un altro piatto nel quale sbattiamo le uova e, infine, in un terzo piatto contenente il pangrattato. Scaldiamo un filo d'olio di semi in una padella antiaderente e mettiamo a cuocere gli involtini, friggendoli per circa un quarto d'ora a fuoco medio, rigirandoli di tanto in tanto per farli dorare in modo omogeneo. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo servire i pomodori gratinati sia caldi che freddi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Modi originali per usare la noce moscata in cucina

La noce moscata è una delle spezie più ricche di profumo e sapore e che viene utilizzata in molti piatti sia dolci che salati migliorandone notevolmente il gusto. Si tratta quindi di una sostanza ideale per preparare in cucina tantissimi piatti davvero...
Antipasti

Le orobanche in cucina

Le orobanche (dal greco orobos = legume e ànchein = soffocare), o in dialetto barese "sporchie", sono delle erbe parassite, che invadono i terreni coltivati da legumi, soprattutto da fave, ma è sempre più crescente la loro diffusione anche sul pomodoro....
Antipasti

Come utilizzare il peperoncino in cucina

Il peperoncino piccante era utilizzato fin dai tempi antichi; esso può essere coltivato in luoghi dal clima mite. Inoltre, si adatta facilmente ai terreni che sono esposti al sole. Il peperoncino viene raccolto durante il periodo agosto-settembre e si...
Antipasti

Come abbinare il radicchio in cucina

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono amanti del radicchio, ad utilizzarlo nel modo migliore ed in particolar modo vogliamo insegnare, come poter abbinare, proprio il radicchio, una verdura unica e dal sapore inconfondibile,...
Antipasti

Come utilizzare le germe di grano in cucina

Molto spesso, quando ci capita di acquistare delle pietanze da già pronte per essere utilizzate, ci chiediamo se gli ingredienti utilizzati per la loro preparazione sono salutari. In questi casi, potremmo provare a cucinare tutti i cibi che più ci piacciono...
Antipasti

Consigli in cucina: come affettare i salumi

Anche quando i ritmi quotidiani sono assolutamente frenetici, non dovete rinunciare a dei pasti sfiziosi e in compagnia di amici e persone care che arricchiscano il vostro tempo. Il miglior modo di preparare velocemente qualcosa da mettere sotto i denti,...
Antipasti

Come usare il cavolfiore in cucina

Il cavolfiore è un vegetale dal gusto ricco ed estremamente versatile. Infatti potrete creare moltissimi piatti sfruttando semplicemente il cavolfiore e la vostra fantasia. Proprio per questo motivo, in queste ricette, vorrei insegnarvi come usare il...
Antipasti

Come usare il cavolo nero in cucina

Il cavolo nero è una delle tante varietà del cavolo cappuccio, ricco di principi nutritivi, ferro, vitamina c e sali minerali; questo giustifica che è ampiamente utilizzato nella medicina tradizionale. In cucina il cavolo nero è ingrediente colorato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.