Composta di mele e pere speziata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'estate è il periodo delle composte per eccellenza grazie all'abbondanza e varietà di frutti disponibile e prima o poi, a chiunque possieda un frutteto o anche solo una pianta da frutta, viene voglia di mettersi ai fornelli per provare a fare da sé un po' di marmellata. Ma anche in autunno possiamo cimentarci nel produrre sublimi nettari zuccherati da fichi, mele, uva, castagne, pere, arance, kiwi... C'è solo l'imbarazzo della scelta. Quella che stiamo per proporvi è una delicatissima e vellutata composta di mele e pere speziata. Le spezie conferiranno alla vostra marmellata una nota frizzante in più che incuriosirà qualunque palato avrà la fortuna di assaggiarla.
Continuate a leggere per scoprire il semplice procedimento.
.

26

Occorrente

  • 500gr di mele a vostra scelta
  • 500gr di pere a vostra scelta
  • 300gr di zucchero
  • 1 cucchiaio raso di spezie tritate (zenzero, cannella, scorza di limone)
36

Sbucciate e tagliate a pezzetti la frutta di qualità a vostra scelta, quindi ponetela in una pentola sufficientemente capiente, meglio se a doppio fondo o antiaderente. Aggiungete lo zucchero e le spezie e fate cuocere a fuoco moderato mescolando di tanto in tanto. Potete decidere di aumentare o diminuire la quantità di pere in proporzione alle mele se volete una composta più o meno densa. Allo stesso modo, regolate la quantità di spezie a vostro piacere se preferite sapori più forti.

46

Lasciate cuocere la composta per almeno 30 minuti. Quando i pezzi di frutta vi sembreranno abbastanza morbidi e sfaldati, togliete la pentola dal fuoco e frullate il tutto con un frullatore ad immersione oppure utilizzando un passa verdure, quindi rimettete la marmellata sul fuoco. Mantenete il bollore fino a quando la marmellata raggiungerà la consistenza desiderata che potrete verificare lasciandone cadere alcune su un piatto piano. Inclinandolo, potrete osservare con quale velocità le gocce scivoleranno in basso. Più il composto sarà rappreso, più lenta sarà la sua discesa.

Continua la lettura
56

Raggiunta la cottura ottimale spegnete il fuoco e invasate immediatamente la composta di mele e pere speziata in vasetti di vetro che avrete sterilizzato in precedenza facendoli bollire in acqua per almeno 5 minuti. Se per qualche motivo doveste interrompere il procedimento a fuoco spento, abbiate cura di riportare a bollore la composta prima di invasarla. Chiudete i vasetti senza stringere troppo le capsule e capovolgeteli. Una volta raffreddati verificate che i tappi siano piatti e non sia possibile, premendoli, ottenere il classico "click-clack". La vostra composta sarà pronta per essere riposta in dispensa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il sottovuoto non è avvenuto correttamente o non siete certi della sterilizzazione dei barattoli, fateli bollire a bagnomaria per circa 20 minuti e lasciateli raffreddare in acqua prima di riporli in dispensa.
  • Consumate la composta non prima di un paio di settimane per permettere alle spezie di raffinare i sapori.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: tarte tatin di pere, mele e cannella

In Francia, la maggior parte delle ricette relative ai dolci vede protagonista la frutta. C'è un dessert in particolare, di nome tarte tatin, che nasce da una dimenticanza di due sorelle vissute alla fine del XIX secolo. In sostanza, una delle due donne...
Dolci

Ricetta: crumble di mele e pere

Il Crumble di mele è un dolce tradizionale inglese, in cui le mele vengono ricoperte da uno strato "bricioloso", da cui il nome "crumble" che significa "briciola". In questa guida spiegheremo come prepararne uno con l'aggiunta delle pere, per donare...
Dolci

Come preparare la torta al cioccolato con mele vanigliate e pere

Di tanto in tanto è bello gustare un buon dolce, frutto del lavoro delle nostre mani. Magari una bella torta ricca di aromi e di gusto. Tra i grandi classici della pasticceria troviamo la classica torta al cioccolato. È davvero difficile trovare qualcuno...
Dolci

Come preparare la salsa al cioccolato speziata

Se desiderate presentare in tavola un dessert diverso dal solito per concludere un pranzo con un pizzico di originalità, provate a preparare questa salsa al cioccolato speziata. Si tratta di un composto cremoso dal gusto intenso che può essere consumato...
Dolci

Come preparare la crostata speziata alle nocciole

Un dolce genuino e casalingo in grado di entusiasmare in maniera sorprendente la golosità dei vostri cari è certamente la crostata speziata alle nocciole. In questa ricetta una deliziosa e friabile pasta frolla tradizionale è impreziosita e resa irresistibile...
Dolci

Ricetta: crostata di fichi con composta alla cannella e miele

Un buon dolce da preparare durante il periodo estivo è quello fatto con della buona frutta fresca: in questo periodo vi sono i fichi, deliziosi e succulenti, con un'ottima concentrazione di zuccheri, adatti proprio per la buona preparazione di un dolce....
Dolci

Come preparare la tarte tatin di pere e noci pecan

La tarte tatin è un dolce che in origine nasce a base di mele, ed oggi è particolarmente gettonato specie nei ristoranti lussuosi poiché è molto raffinato. In questa guida ci occupiamo tuttavia di elaborarlo diversamente, usando le pere invece delle...
Dolci

Come preparare la torta pere e cioccolato

Uno dei dolci più amati da grandi e piccini è sicuramente la torta di pere e cioccolato. Infatti il connubio pere e cioccolato è davvero perfetto per cucinare un dolce tanto semplice quanto delizioso. Scoprite ingredienti e metodologia per capire come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.