Conchiglie ai fiori di zucca: ricetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Si suol dire che del maiale non si butta via nulla... E nulla butteremo anche delle nostre zucchine!
Il fiore di zucca (che, a dispetto del nome, è l'infiorescenza della zucchina) è una prelibatezza culinaria che riempie di colore e di sapore i nostri piatti.
Vediamo ora come preparare un'ottima ricetta: le conchiglie ai fiori di zucca.

28

Occorrente

  • 300 grammi di fiori di zucca
  • 300 grammi di conchiglie
  • 1/2 cipolla bianca o 1 scalogno
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 tuorlo d'uovo
  • parmigiano o pecorino
  • 1/2 bicchiere di latte
  • sale e pepe
  • olio d'oliva
38

Lavare i fiori di zucca

Il primo passo è quello di lavare i nostri fiori di zucca:
prendiamo una bacinella e posiamo sul fondo di questa i nostri fiori, posiamo quindi su questi un setaccio metallico e ricopriamo il tutto di acqua e bicarbonato per poi lasciare riposare un paio d'ore; questa operazione ci permette di lavare i fiori senza romperli: le impurità e gli eventuali insetti saliranno a galla una volta morti ed i nostri fiori saranno pronti per il risciacquo.
A questo punto lasciamo asciugare i nostri fiori riponendoli e coprendoli con un panno asciutto finché questo non avrà assorbito tutta l'umidità in eccesso. L'operazione ci permette, a fiori asciutti, di poterli aprire senza incorrere nel rischio di romperli al fine di controllare se effettivamente siamo riusciti a pulirli per bene. (l'operazione di asciugatura, tra l'altro, sarebbe d'obbligo qualora volessimo prepararli in pastella in quanto cuocerebbero bene e risulterebbero croccanti solo se ben asciutti).

48

Tritare la cipolla

Tritare finemente mezza cipolla (se preferiamo dei sapori un po' più decisi tritiamo uno scalogno) e prepariamo un soffritto leggero in una padella antiaderente con un leggero filo di olio d'oliva. Appena la cipolla inizia a rosolare aggiungiamo i nostri fiori e copriamo il tutto con un coperchio abbassando al minimo la nostra fiamma. Cuoceremo dunque per tre minuti circa per poi togliere il coperchio e lasciar evaporare l'acqua in eccesso.

Continua la lettura
58

Mantecare le conchiglie

In una terrina prepareremo una crema che ci servirà per "mantecare" le nostre conchiglie:
prendiamo un rosso d'uovo e lo sbattiamo energicamente con del parmigiano (o del pecorino per coloro che apprezzano sapori più forti) ed aggiungiamo pepe a piacere, un pizzico di sale (che eviteremo se usiamo il pecorino), ed una grattata di buccia di limone. Una volta ottenuta una crema fissa aggiungeremo qualche cucchiaio di latte scremato per ammorbidirla.

68

Cuocere a parte le conchiglie

Cuocere a parte, in acqua come sempre salata, le nostre conchiglie preoccupandoci di scolarle bene al dente in quanto la loro cottura finirà in padella con i nostri fiori. Scoliamo bene la pasta conservando un cucchiaio di acqua di cottura e buttiamola in padella con i nostri fiori ed aggiungendo la crema preparata e lo zafferano; facendo saltare energicamente il tutto continuiamo a cuocere con fuoco vivace la nostra pasta per circa un minuto e mezzo.
Non ci resta che impiattare e servire calde le nostre conchiglie ai fiori di zucca.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Sugo ai fiori di zucca

Se volete realizzare un sugo diverso dal solito sugo di pomodori o del pesto alla ligure, allora state leggendo la guida corretta. Il sugo ai fiori di zucca è perfetto per il caso vostro, riuscirete a stupire tutti con questa riuscita sicuramente più...
Primi Piatti

Ricetta: Conchiglie con scamorza e bacon croccante

Per gli amanti della cucina realizzare ricette fantasiose e gustose è sempre uno stimolo. Unire alcuni ingredienti che si sposano bene tra loro non è facile. In questa guida vi daremo una ricetta davvero originale per condire la pasta. Vedremo come...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglie al tonno

Le conchiglie al tonno sono un primo piatto veloce, gustoso e semplice da realizzare. Ottima soluzione per una cena improvvisata, questa ricetta è ideale nel caso non desideriate passare molto tempo ai fornelli. Piatto estivo saporito, ricco e soprattutto...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglie al tonno fresco

D'estate, quando il caldo prende il sopravvento sia sull'appetito che sulla voglia di stare in cucina a preparare le pietanze, disporre di ricette per la creazione di piatti freschi e veloci per cui non sia necessaria né una grande preparazione né una...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglie con asparagi

Avete organizzato una cena invitando tutti i vostri amici o parenti ma non sapete proprio cosa cucinare? Siete stufi dei soliti piatti e volete sorprendere i vostri ospiti con qualcosa di gustoso ma leggero? Allora le conchiglie con asparagi fanno proprio...
Primi Piatti

Come preparare le conchiglie con piselli e tonno fresco

Se desiderate servire un goloso primo piatto da servire durante le cene estive, ecco a voi le conchiglie con piselli e tonno fresco. Sono molto semplici da realizzare e, anche i meno esperti ai fornelli, riusciranno a ottenere un eccellente risultato...
Antipasti

Come preparare i fiori di zucca gratinati light

Mantenere un fisico sempre asciutto e in forma non è assolutamente facile, soprattutto se non si segue una dieta ricca di frutta e verdura e soprattutto povera di grassi. Tra i vari ingredienti da poter utilizzare per preparare una ricetta davvero leggera...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti menta e pecorino con nastri di zucca fritta

Abbiamo una cena particolare e vogliamo stupire i nostri ospiti con qualcosa di inedito. Questa ricetta con gli spaghetti fa al caso nostro. Il sapore delicato dei nastri di zucca fritta si sposa con quello forte del pecorino romano. A completare questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.