Conchiglie ai fiori di zucca: ricetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Si suol dire che del maiale non si butta via nulla... E nulla butteremo anche delle nostre zucchine!
Il fiore di zucca (che, a dispetto del nome, è l'infiorescenza della zucchina) è una prelibatezza culinaria che riempie di colore e di sapore i nostri piatti.
Vediamo ora come preparare un'ottima ricetta: le conchiglie ai fiori di zucca.

28

Occorrente

  • 300 grammi di fiori di zucca
  • 300 grammi di conchiglie
  • 1/2 cipolla bianca o 1 scalogno
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 tuorlo d'uovo
  • parmigiano o pecorino
  • 1/2 bicchiere di latte
  • sale e pepe
  • olio d'oliva
38

Lavare i fiori di zucca

Il primo passo è quello di lavare i nostri fiori di zucca:
prendiamo una bacinella e posiamo sul fondo di questa i nostri fiori, posiamo quindi su questi un setaccio metallico e ricopriamo il tutto di acqua e bicarbonato per poi lasciare riposare un paio d'ore; questa operazione ci permette di lavare i fiori senza romperli: le impurità e gli eventuali insetti saliranno a galla una volta morti ed i nostri fiori saranno pronti per il risciacquo.
A questo punto lasciamo asciugare i nostri fiori riponendoli e coprendoli con un panno asciutto finché questo non avrà assorbito tutta l'umidità in eccesso. L'operazione ci permette, a fiori asciutti, di poterli aprire senza incorrere nel rischio di romperli al fine di controllare se effettivamente siamo riusciti a pulirli per bene. (l'operazione di asciugatura, tra l'altro, sarebbe d'obbligo qualora volessimo prepararli in pastella in quanto cuocerebbero bene e risulterebbero croccanti solo se ben asciutti).

48

Tritare la cipolla

Tritare finemente mezza cipolla (se preferiamo dei sapori un po' più decisi tritiamo uno scalogno) e prepariamo un soffritto leggero in una padella antiaderente con un leggero filo di olio d'oliva. Appena la cipolla inizia a rosolare aggiungiamo i nostri fiori e copriamo il tutto con un coperchio abbassando al minimo la nostra fiamma. Cuoceremo dunque per tre minuti circa per poi togliere il coperchio e lasciar evaporare l'acqua in eccesso.

Continua la lettura
58

Mantecare le conchiglie

In una terrina prepareremo una crema che ci servirà per "mantecare" le nostre conchiglie:
prendiamo un rosso d'uovo e lo sbattiamo energicamente con del parmigiano (o del pecorino per coloro che apprezzano sapori più forti) ed aggiungiamo pepe a piacere, un pizzico di sale (che eviteremo se usiamo il pecorino), ed una grattata di buccia di limone. Una volta ottenuta una crema fissa aggiungeremo qualche cucchiaio di latte scremato per ammorbidirla.

68

Cuocere a parte le conchiglie

Cuocere a parte, in acqua come sempre salata, le nostre conchiglie preoccupandoci di scolarle bene al dente in quanto la loro cottura finirà in padella con i nostri fiori. Scoliamo bene la pasta conservando un cucchiaio di acqua di cottura e buttiamola in padella con i nostri fiori ed aggiungendo la crema preparata e lo zafferano; facendo saltare energicamente il tutto continuiamo a cuocere con fuoco vivace la nostra pasta per circa un minuto e mezzo.
Non ci resta che impiattare e servire calde le nostre conchiglie ai fiori di zucca.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le conchiglie con zucca e rucola

Se volete un primo piatto originale e diverso dal solito, che magari non sia neanche troppo impegnativo da preparare, le nostre conchiglie zucca e rucola sono perfette per la vostra tavola. Scopriamo insieme come prepararle. Questa ricetta non prevede...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con fiori di zucca

La pasta non è solamente un alimento simbolo della nostra tradizione culinaria, ma un vero e proprio amore del quale è difficile stancarsi! Quando poi la pasta sposa la delicata freschezza dei fiori di zucca, può solo nascere un piccolo capolavoro...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla crema di caprino e fiori di zucca

Tutti amano mangiare qualcosa di sfizioso e saporito, soprattutto durante i pranzi estivi dove la fame aumenta, a causa della stanchezza dovuta alle intere giornate passate al mare. Se avete acquistato dei fiori di zucca e avete in casa anche del caprino,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
Primi Piatti

Ricetta: fiori di zucca fritti alla romana

I fiori di zucca sono una vera e propria bontà e possono essere prodotti sia dalla zucca che dalle zucchine. Trovano largo impiego in cucina specialmente nelle insalate, zuppe. I fiori di zucca fritti alla romana sono uno degli antipasti maggiormente...
Primi Piatti

Ricetta: linguine con fiori di zucca e carote

Chissà se Cenerentola sapeva che l'ortaggio da cui prendeva vita la sua carrozza ha origini antichissime! Pare infatti che in Messico siano stati trovati semi di zucca risalenti a oltre 7000 anni fa. Le varietà di zucca sono tante quanto i semi che...
Primi Piatti

Ricetta: pasta ai fiori di zucca

L'estate è la stagione ideale per gustare i fiori di zucca. Li possiamo cucinare in tantissimi modi, come ripieni di mozzarella e acciughe, oppure passati in pastella e fritti, ma volendo si possono utilizzare anche per preparare risotti o primi di pasta....
Primi Piatti

Ricetta: pasta ai fiori di zucca e pancetta

I fiori di zucca si utilizzano spesso nell'ambito della cucina italiana. Si trovano sulle zucche e sulle zucchine e li si riconosce per i loro colori decisamente coreografici in giallo e arancio. Sono di forma allungata ed all'interno contengono un grosso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.