Coniglio all'aceto balsamico

Tramite: O2O 28/02/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Coniglio all'aceto balsamico

Ricercata dagli amanti della cacciagione, la carne bianca di coniglio risulta essere ancora più apprezzata se cotta alla perfezione. Uno dei problemi più frequenti nella preparazione del coniglio è il sapore intenso delle sue carni, spesso tendente all'amarognolo o caratterizzato da un prevalente odore di selvatico. L'aggiunta dell'aceto balsamico aiuterà ad ovviare a questo inconveniente, conferendo al piatto un gusto più raffinato. La ricetta del coniglio all'aceto balsamico, tipica del modenese, prevede pochi ingredienti e tempi di cottura non eccessivamente lunghi. Per ulteriori suggerimenti seguite attentamente i passi di questa guida.

27

Occorrente

  • 300 gr di coniglio (meglio se già in bocconcini)
  • Per la messa in ammollo: 1 cipolla; 1 cucchiaio di aceto balsamico; alloro e salvia q.b.; acqua q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 cipolla bianca
  • 15 pomodori datterini (o pachino)
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 5 foglie di alloro
  • 3 foglie di salvia
  • aceto balsamico di qualità q.b.
37

Per la buona riuscita di questo piatto, è importante seguire alcuni accorgimenti. Procedete innanzitutto con la messa in ammollo del coniglio. Preparate una bacinella capiente, riempitela di acqua e immergetevi la carne, già ridotta in bocconcini. Poi, aggiungete una cipolla tagliata a pezzi grossolani, un cucchiaio di aceto balsamico e qualche erba aromatica a vostra scelta (alloro e salvia sono i più indicati). Lasciate macerare il tutto per almeno quattro ore, meglio se per una notte intera. Al momento della preparazione, mettete il coniglio in uno scolapasta. In questo modo, perderà il liquido in eccesso.

47

Intanto prendete una casseruola e rosolate i bocconcini assieme a due cucchiai di olio extravergine. In questa prima fase della cottura, il coniglio rilascerà ancora del liquido, quindi toglietelo e lavate la pentola. Spellate uno spicchio di aglio e affettate a fettine sottili la cipolla. Fate dorare il soffritto con dell'olio, fino a quando non risulterà morbido e dorato. Togliete l'aglio, aggiungete il coniglio e salate. Cuocete i bocconcini da tutti i lati, poi sfumate con un cucchiaio di aceto balsamico e alzate leggermente la fiamma.

Continua la lettura
57

A questo punto versate il vino bianco e, lasciate evaporare l'alcool. Abbassate il fuoco, profumate con salvia e alloro e coprite. Dovrà cuocere per circa venti minuti. Durante la cottura, irrorate il coniglio con un bicchiere di acqua calda. Aggiungendo altro liquido, eviterete che la carne si asciughi troppo. Nel frattempo, preparate il sughetto. In una padella a parte, soffriggete uno spicchio di aglio intero per un paio di minuti. Sciogliete nell'olio un cucchiaio di concentrato, quindi unite i pomodorini già tagliati. Coprite con coperchio e cuocete per circa dieci minuti, il tempo necessario per far appassire i pomodori. Prima di spegnere il fuoco, aromatizzate ancora con qualche goccia di aceto balsamico.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete una salsina più densa, infarinate il coniglio prima di rosolarlo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare gli straccetti di pollo all'aceto balsamico

Gli straccetti di pollo all'aceto balsamico sono un ottimo secondo piatto, semplice da preparare, ed adatto anche per i palati più esigenti, sempre alla ricerca di piatti nuovi gustosi e soprattutto che sappiano soddisfare i propri gusti. È una ricetta...
Carne

Come preparare il pollo aceto balsamico e miele

Il pollo è un alimento che non manca mai nelle nostre cucine. Un'idea simpatica e originale può essere quella di prepararlo in un modo speciale, magari prendendo spunto da una ricetta particolare. È il caso del pollo aceto balsamico e miele. Una variante...
Carne

Ricetta: scaloppine di tacchino al balsamico

La carne di tacchino è classificata "carne bianca", essendo quest'ultima povera di calorie ed ideale per le diete. È inoltre molto digeribile, ricca di proteine e di aminoacidi. Relativamente poco costosa e quindi adatta a tutte le tasche. Con essa...
Carne

Ricetta: coniglio alla cacciatora

Il coniglio alla cacciatora è un secondo piatto tipico del nostro Paese. È diffuso nella maggioranza delle regioni d' Italia e per questo sono differenti le modalità di preparazione, anche se gli ingredienti di base restano pressocchè invariati....
Carne

Bocconcini di coniglio in salsa agrodolce

Per una cena dai sentori orientali, perché non lasciarci ispirare dai bocconcini di coniglio in salsa agrodolce? Una preparazione semplice e veloce, ma capace di conquistare anche i palati più difficili. Una ricetta originale e dal profumo esotico,...
Carne

Stufato di coniglio in agrodolce

Con la carne tenera e bianca, è possibile davvero realizzare dei piatti veramente succulenti e molto speciali, adatti per essere serviti per le grandi occasioni. Con il coniglio ad esempio, è possibile preparare la classica ricetta del coniglio alla...
Carne

Ricetta: coniglio in porchetta

La carne del coniglio ha molte proprietà nutrizionali. Ricca di gusto, contiene soprattutto ferro, potassio e fosforo. Il coniglio, essendo povero di colesterolo, è indicato per coloro che soffrono di ipercolesterolemia. Grazie all'abbondanza di proprietà...
Carne

Come cucinare il coniglio alle acciughe

Tra le carni bianche il coniglio è una delle più magre: è facilmente digeribile, contiene poco colesterolo e molte proteine. Con il coniglio è possibile creare numerose ricette, soprattutto dei secondi deliziosi, cuocendolo sia arrosto che in umido,...