Conserve da preparare a giugno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ogni frutto e ogni tipo di verdura cresce e matura in periodi diversi dell'anno. Alcune specie preferiscono i climi caldi, altre quelli più rigidi. Altre ancora sono presenti tutto l'anno. Nei primi casi parliamo di frutta e verdura di stagione. Possiamo gustarla al meglio solo in alcuni periodi dell'anno. Tuttavia, con le tecniche attuali è possibile reperire alcuni vegetali anche fuori stagione. Ma esistono altri metodi molto antichi ed efficaci per assaporare frutta e verdura di stagione in altri periodi. Parliamo della preparazione delle conserve, metodo indubbiamente molto antico, usato dalle nostre nonne ma, che oggi è molto apprezzato da tutti. Possiamo scegliere diversi metodi di conservazione, come l'aceto, l'olio o le confetture. In questa guida parleremo delle conserve da preparare a giugno, quindi non vi rimane che seguire i diversi passi.

27

Occorrente

  • Albicocche, pesche, fichi, ma anche ciliegie, fragole, melone.
  • Zucchine, pomodori, aglio, cipolla e anche fave.
  • Vasetti di vetro per conserve.
37

Giugno è il mese del caldo e della voglia di fresco e di sole. Un frutto tipico di questo periodo è l'albicocca. Le albicocche sono deliziose in forma di confettura, ma anche sciroppate, dove la preparazione è molto semplice ed, è sufficiente aprire le albicocche a metà e farle macerare con lo zucchero per un'ora, successivamente si cuociono le albicocche per venti minuti e, così si otterranno dei frutti morbidi, immersi nel loro succo. Il prodotto va poi conservato in vasetti di vetro sterili. Anche le pesche sono un frutto tipicamente estivo e reperibile in giugno. Possiamo sciropparle o ridurle a confettura. A differenza delle albicocche però le pesche vanno sbucciate prima di invasarle e poi, si ricoprono con uno sciroppo d'acqua e zucchero, già freddo.

47

A giugno ritroviamo anche i fichi, un altro delizioso frutto con cui preparare delle conserve. Nello specifico possiamo ottenere una squisita confettura. Laviamo e sbucciamo i nostri fichi, poi tagliamoli in quattro parti e, mettiamoli dentro una casseruola con scorza e succo di limone. Cuociamo i fichi fino a ridurli in poltiglia poi, passiamoli al passaverdure e cuociamo ancora nella stessa pentola con dello zucchero. Dopo circa venti minuti avremo la giusta consistenza. A questo punto, travasiamo tutto nei nostri vasetti di vetro per conserve. Capovolgiamoli dopo averli chiusi. In questo modo si formerà il sottovuoto grazie al calore.

Continua la lettura
57

Nelle conserve rientra anche la verdura tipica di giugno. Per esempio potremmo preparare dell'ottimo aglio marinato. È presente tutto l'anno, ma la sua stagione comincia a giugno. Oppure potremmo puntare sui pomodori, presenti da giugno fino all'autunno inoltrato. Perfetti da seccare per insaporire decine di piatti. Le zucchine sono un'altra verdura ben presente a giugno. È leggera, ricca di acqua e sarà sorprendente in agrodolce.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate sempre di sterilizzare i vasetti in vetro, prima o dopo il travaso delle conserve (in base alla ricetta). In caso contrario il rischio per la salute è molto alto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Conserve da preparare a febbraio

Febbraio è il mese dei kiwi, ma anche di arance, limoni, pompelmi e mandarini. Si tratta di frutta particolarmente ricca di vitamina C, indispensabile per potenziare le difese immunitarie dell’organismo. Ottime anche le mele e le pere, polpose e zuccherine,...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a novembre

Le conserve sono buone da mangiare in qualsiasi momento dell'anno; esse possono essere a base di frutta oppure di deliziose verdure. Per la preparazione di conserve perfette bisogna fare un lavoro: molto laborioso, di precisione e di pazienza. Inoltre,...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a gennaio

La frutta e la verdura sono un tipo di alimento che cambiano a seconda della stagione, per cui ogni mese è possibile trovarne una tipologia differente da poter utilizzare per le proprie ricette in cucina. Con questi alimenti è possibile preparare anche...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a Marzo

Le conserve alimentari sono delle preparazioni gastronomiche antichissime, nate per poter consumare le verdure e gli ortaggi anche fuori stagione. Sono dette conserve anche quelle a base di frutta, più comunemente conosciute come "marmellate". Prepararle...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a dicembre

Oggi, grazie alle moltissime varietà di verdura e frutta disponibili in gran parte dell'anno, chi non vuole rinunciare al sapore di alcuni degli alimenti più amati può decidere di preparare delle conserve da gustare quando desidera. Si tratta di preparazioni...
Consigli di Cucina

10 consigli per preparare le conserve

Tradizione antica quelle delle conserve, che ci riporta alla mente i ricordi di qualche decennio fa, quando, soprattutto se si abitava in zone contadine e a scarsa industrializzazione, avere a disposizioni degli alimenti per tutto l'anno non era facile...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a aprile

Lo facevano le nostre nonne e, molti di noi, amano farlo ancora oggi, non solo per risparmiare ma, soprattutto per poter gustare cibi sani e con sapori che difficilmente troviamo nei prodotti che acquistiamo al supermercato. Preparare le conserve in casa,...
Consigli di Cucina

5 cose importanti da sapere se prepari le conserve in casa

È uso comune di molte persone, preparare in casa conserve o marmellate, utilizzando come materia prima i prodotti del proprio orto o giardino. Niente di meglio di questo procedimento per regalare al nostro palato sapori genuini, proprio come quelli di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.