Conserve da preparare a maggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler assaporare un ortaggio o un frutto durante la stagione invernale, periodo nel quale questi alimenti non vengo prodotti. In questi casi potremo provare a realizzare delle conserve degli ortaggi che più preferiamo, in questo modo potremo consumarle ogni volta che vorremo. Le conserve alimentari venivano prodotte già nell'antichità in casa dalle massaie per poter conservare il cibo in eccedenza e consumarlo poi piano piano durante tutto l'anno. Queste conserve alimentari possono essere facilmente acquistate già pronte in qualsiasi negozio di alimentari, ma in alcuni casi il loro costo potrebbe risultare abbastanza elevato. In alternativa, potremo provare a realizzare con le nostre mani tutte le conserve alimentari che più ci piacciono semplicemente seguendo tutte le indicazioni riportate nelle moltissime guide presenti su internet. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente delle conserve da preparare a Maggio.

25

Occorrente

  • Frutta e verdura tipica del mese di Maggio
35

Le prime conserve che possiamo preparare a maggio sono quelle di kiwi e mela. Infatti mentre la mela è un frutto disponibile per tutto l'anno, maggio è l'ultimo mese utile in cui potremo procurarci dei kiwi freschi con cui preparare le nostre conserve. La ricetta per questa conserva è davvero facilissima. Per ogni chilo di kiwi, ovviamente precedentemente sbucciati e tagliati a fette, dobbiamo aggiungere mezzo chilo di mele e un chilo di zucchero. Facciamo cuocere tutto per almeno un paio d'ore a fuoco basso e mescolando di tanto in tanto.

45

A maggio sbocciano anche bellissime piantagioni di frutti rossi ossia di fragole e ciliegie. Le conserve di fragole sono tra le più amate dai bambini. Inoltre a maggio potremo preparare anche le conserve di nespole, di lamponi, di arance amare e di pere. Per preparare tutte queste conserve in modo veloce potremo anche acquistare, nel supermercato vicino a casa nostra, delle bustine di fruttapec. In questo modo ci basterà solo una mezz'ora per preparare in casa nostra conserva e, anche se non siamo dei grandi esperti in cucina, potremo ottenere un composto davvero sensazionale.

Continua la lettura
55

Il mese di maggio non offre però solo buonissime frutti ma anche buonissimi ortaggi con cui preparare conserve per piatti salati. Ad esempio potremo preparare delle conserve di broccoli e bietole, oppure di fave e piselli, ma anche di radicchio o di asparagi. Insomma un mese davvero straordinario che ci consentirà di godere il meglio della frutta e della verdura fresca per poter avere uno stile di vita sano senza rinunciare in alcun modo al gusto e alla salute.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Conserve da preparare a novembre

Le conserve sono buone da mangiare in qualsiasi momento dell'anno; esse possono essere a base di frutta oppure di deliziose verdure. Per la preparazione di conserve perfette bisogna fare un lavoro: molto laborioso, di precisione e di pazienza. Inoltre,...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a gennaio

La frutta e la verdura sono un tipo di alimento che cambiano a seconda della stagione, per cui ogni mese è possibile trovarne una tipologia differente da poter utilizzare per le proprie ricette in cucina. Con questi alimenti è possibile preparare anche...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a giugno

Ogni frutto e ogni tipo di verdura cresce e matura in periodi diversi dell'anno. Alcune specie preferiscono i climi caldi, altre quelli più rigidi. Altre ancora sono presenti tutto l'anno. Nei primi casi parliamo di frutta e verdura di stagione. Possiamo...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a Marzo

Le conserve alimentari sono delle preparazioni gastronomiche antichissime, nate per poter consumare le verdure e gli ortaggi anche fuori stagione. Sono dette conserve anche quelle a base di frutta, più comunemente conosciute come "marmellate". Prepararle...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a dicembre

Oggi, grazie alle moltissime varietà di verdura e frutta disponibili in gran parte dell'anno, chi non vuole rinunciare al sapore di alcuni degli alimenti più amati può decidere di preparare delle conserve da gustare quando desidera. Si tratta di preparazioni...
Consigli di Cucina

10 consigli per preparare le conserve

Tradizione antica quelle delle conserve, che ci riporta alla mente i ricordi di qualche decennio fa, quando, soprattutto se si abitava in zone contadine e a scarsa industrializzazione, avere a disposizioni degli alimenti per tutto l'anno non era facile...
Consigli di Cucina

Conserve da preparare a aprile

Lo facevano le nostre nonne e, molti di noi, amano farlo ancora oggi, non solo per risparmiare ma, soprattutto per poter gustare cibi sani e con sapori che difficilmente troviamo nei prodotti che acquistiamo al supermercato. Preparare le conserve in casa,...
Consigli di Cucina

5 cose importanti da sapere se prepari le conserve in casa

È uso comune di molte persone, preparare in casa conserve o marmellate, utilizzando come materia prima i prodotti del proprio orto o giardino. Niente di meglio di questo procedimento per regalare al nostro palato sapori genuini, proprio come quelli di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.