Consigli per addensare una salsa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le salse in cucina sono un elemento estremamente importante, in quanto possono arricchire un piatto esaltandone il sapore, se realizzate nel modo corretto.
Ottenere la densità giusta è, però, estremamente importante, sia per permettere che si leghino al meglio agli altri elementi della ricetta sia per dare un effetto gradevole alla vista. Una salsa acquosa, infatti, può facilmente rovinare la composizione del piatto, ma ci sono diversi metodi applicabili in questi casi per migliorarne la consistenza e varie sostanze da poter aggiungere al composto a questo scopo.
Ecco quindi pochi semplici consigli per addensare le vostre salse!

26

Ridurre la salsa

Il metodo più semplice per addensare una salsa è la riduzione: il calore permette l'evaporazione del liquido e la concentrazione delle sostanze nel composto. È sufficiente portare la salsa ad ebollizione, mescolando continuamente e facendo attenzione a non bruciarla, per tutto il tempo necessario ad ottenere la giusta consistenza.

36

Aggiungere patate

In caso di salse comprendenti verdure o legumi, può essere sufficiente frullare il composto (o anche solamente una sua parte) per ottenere la consistenza desiderata. In alternativa, è possibile l'aggiunta di una piccola quantità di patate bollite e schiacciate o di preparato per il purè istantaneo, per rendere la salsa più densa.

Continua la lettura
46

Utilizzare il burro mantecato

Per addensare una salsa salata è anche possibile preparare del burro mantecato ed aggiungerlo al composto durante la cottura. È sufficiente unire in proporzioni uguali burro e farina, lavorandoli fino ad amalgamarli, possibilmente creando porzioni piuttosto piccole (della grandezza di una noce), e quindi più facili da dosare.

56

Aggiungere l'amido

Un utile addensante per le preparazioni dolci e salate è l'amido, in particolare quello di mais, che deve essere diluito in acqua fredda (in proporzioni uguali) e poi aggiunto alla salsa ancora sul fuoco, in quanto deve essere poi riportata a bollore. In alternativa all'amido in polvere, una scelta sicuramente più economica è quella di utilizzare l'acqua di cottura di pasta o riso, facendo naturalmente attenzione alla presenza di sale.

66

Utilizzare il tuorlo d'uovo

Questo metodo è applicabile anche alle salse dolci e alle creme utilizzate in pasticceria e prevede l'utilizzo del tuorlo d'uovo, che va separato dall'albume e sbattuto con una forchetta. Stemperatelo poi mano a mano con la salsa calda prima di aggiungerlo al composto, in modo da amalgamarlo al meglio senza rovinare la preparazione rischiando di cuocere l'uovo nella crema bollente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come addensare l'amido di mais nel forno a microonde

Gli elettrodomestici fanno parte ormai della vita quotidiana. In cucina hanno veramente facilitato il lavoro ai fornelli, comprese tutte quelle operazioni accessorie come il lavaggio delle stoviglie. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili...
Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta salsa al prezzemolo

La salsa al prezzemolo rappresenta il completamento ideale di molti secondi piatti, ma può essere gustata in tanti altri modi ed è perfetta anche sulle bruschette. Il gusto di tale salsa è intenso e pieno e la preparazione non richiede particolari...
Consigli di Cucina

Come addensare l'aceto balsamico fatto in casa

L'aceto balsamico è un condimento agrodolce da accostare a carne, pesce e verdure. Nel dettaglio all'interno di questa guida vi mostrerò come addensare l'aceto balsamico fatto in casa o meglio alcuni piccoli trucchi per dare ancora più consistenza...
Consigli di Cucina

Consigli per conservare la salsa tahina

Oggi daremo dei consigli per conservare un composto che serve in cucina, la cui consistenza è pari al patè, particolarmente gustoso e nutriente, infatti contiene una buona quantità di calcio e rinforza il sistema immunitario, tenendo conto che è principalmente...
Consigli di Cucina

Come preparare una buona salsa olandese

La salsa olandese è molto raffinata e deliziosa e appartiene ormai alla cucina internazionale nonostante prenda le sue origini proprio dall'Olanda, dove è assai diffusa e apprezzata. Si presuppone che in seguito la cucina francese abbia preso spunto...
Consigli di Cucina

Come preparare la salsa aioli

All'interno della presente guida, andremo a parlare di ricette, dedicandoci alla preparazione di una particolare salsa. Come avrete letto dal titolo della guida, ora andremo a spiegarvi il procedimento per comprendere come preparare la salsa aioli.Partendo...
Consigli di Cucina

Come fare una salsa per arrosti

L'Italia è famosa per tante cose e tra tutte la sua tradizionale cucina. Sono tante le ricette tramandate di generazione in generazione e quella dell'arrosto è una di queste. Che sia di carne di vitello, di manzo o di maiale, l'arrosto non manca mai...
Consigli di Cucina

Come preparare i gamberetti in salsa rosa

I gamberetti in salsa rosa sono un ottimo antipasto da preparare per sorprendere i vostri ospiti. La ricetta è abbastanza semplice, ma non per questo di poco effetto. Grazie al sapore delicato dei gamberetti unito alla cremosità della salsa rosa infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.