Consigli per l'organizzazione di un pranzo di lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un pranzo di lavoro non è una cosa facile da organizzare, anzi, se non si organizza bene, può risultare, facilmente, un vero disastro. Per evitare inconvenienti ecco una serie di consigli per organizzarne uno. Consigli pratici ed utili a questo tipo di incontro, particolare, che va organizzato nei minimi dettagli, in quanto ci saranno diverse persone, tra queste anche superiori, che apprezzeranno particolarmente la riuscita. Inoltre bisogna considerare che essendo un pranzo di lavoro, molte cose sono diverse da un comune pranzo tra amici, parenti e/o conoscenti. Ma vediamo nel dettaglio i consigli migliori per l'organizzazione di un pranzo di lavoro.

26

Non perdere di vista gli obiettivi

Spesso, quando si introduce il cibo nel lavoro, le persone possono dimenticare lo scopo della riunione. Indipendentemente dalla presenza di un alimento si deve sempre ricordare che un semplice pranzo di lavoro è proprio come una qualsiasi altra riunione. Così, quando si partecipa ad un pranzo di lavoro si dovrebbe avere un ordine del giorno per ciò che si vuole discutere e obiettivi definiti per quello che si vuole raggiungere.

36

Creare un'atmosfera rilassante

È necessario creare un'atmosfera rilassante, anche se non si devono perdere di vista gli obiettivi, bisogna comunque rendere l'incontro piacevole. Si deve cercare di rendere tutto in equilibrio tra personale, non eccessivamente nei particolari, ed il lavoro. Tutto questo per fare in modo che il lavoro si affronti meglio.

Continua la lettura
46

Non consumare alcolici

L'alcol altera le capacità. Proprio per questo motivo, per evitare inconvenevoli o di esagerazione o di non tenere ben presente l'argomento del giorno, gli obiettivi e quindi lavorare quanto meglio possibile, è meglio che non vengano consumati alcolici. In sostituzione ci saranno tante bevante piacevoli, rinfrescanti e gustose che accompagneranno tutti durante il pranzo.

56

Scegliere il cibo appropriato

Anche la scelta del cibo deve essere ben pensata. Purtroppo un pranzo di lavoro richiede delle portate leggere, senza eccessivi grassi. Portate che siano gustose e leggere. Appesantirsi non fa produrre bene, mentre mangiare e mangiare bene, aiuta. Si predilige cibo italiano, ma se si è a conoscenza di cibo straniero che amano tutti, si può anche pranzare dove fanno cibo internazionale. Ad esempio negli ultimi anni è molto in voga il sushi. Sarebbe una buona idea se piacesse a tutti, in quanto risulterebbe un pranzo non solo piacevole, ma anche leggero.

66

Non trascurare nessun ospite

Chi organizza il pranzo di lavoro deve cercare di essere presente per tutta la durata. L'organizzatore deve assicurarsi che tutto vada bene, che tutti siano contenti del pranzo, di essere presente per accoglierli e salutare e ringraziarli della presenza alla fine del pranzo. Non trascurare nessun ospite è uno dei consigli principali per la riuscita del pranzo di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 idee per il pranzo a lavoro

Molto spesso sia per il poco tempo a disposizione che per la difficoltà di raggiungere un luogo di ristoro nelle immediate adiacenze dell'ufficio, si incontrano dei problemi per pranzare. Volendo risolverli, c'è la possibilità di optare per cibi semplici,...
Consigli di Cucina

10 consigli per un pranzo di Natale low-cost

A Natale si spende e si spende molto.Tra regali, pensierini, il presente alle maestre, l'offerta alla parrocchia, è tutto un tirar fuori il portafogli. È possibile cercare di contenere le spese sul pranzo natalizio pur riuscendo a organizzare un evento...
Consigli di Cucina

5 consigli per preparare un pranzo per tanti invitati

Gli amanti della buona compagnia, magari in occasione di speciali ricorrenze come battesimi, compleanni o feste natalizie, potranno trovarsi a dover allestire un pranzo per tanti invitati, temendo di combinare pasticci e di organizzare il tempo in maniera...
Consigli di Cucina

10 consigli per organizzare il pranzo in ufficio

Quando si lavora tutto il giorno è indispensabile seguire comunque un'alimentazione sana, per evitare di mangiare sempre cibo confezionato o cibo privo di qualsiasi tipologia di vitamina. In questa lista vi indicheremo 10 consigli utili e semplici, per...
Consigli di Cucina

Consigli per un pranzo dietetico

Per mantenersi in forma i due pilastri fondamentali sono la dieta e l'esercizio fisico.  Riguardo al primo punto, quali sono le regole principali da osservare per poter stare in linea senza troppe rinunce?  Dimenticate diete strampalate o estreme e...
Consigli di Cucina

Menù vegano per il pranzo di Natale

Se con la vostra famiglia o i vostri amici avete deciso che il pranzo del 25 Dicembre si svolgerà a casa vostra, dovete sicuramente pensare ai gusti di tutti, per non rischiare di lasciare qualcuno scontento. Potreste avere nella vostra famiglia qualche...
Consigli di Cucina

Come preparare un tipico pranzo di Pasqua

La Pasqua è una festa molto cara ai credenti, ma non solo: esattamente come il Natale, anche la Pasqua è una buona occasione per passare dei momenti in compagnia. Generalmente queste feste tradizionali si trascorrono con i propri cari e i parenti stretti,...
Consigli di Cucina

Idee per un pranzo all'aperto

L'aria romantica e bucolica di un pranzo all'aperto è la migliore "cura" per ansia e stress! Un buon picnic è la soluzione migliore per sfuggire alle quattro mura domestiche o alla routine stressante delle nostre giornate. Tutto quello che ci serve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.