Consigli per non far smontare la panna

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La panna montata ha un sapore delicato e un aspetto dolce e cremoso, ma non sempre mantiene la sua compattezza durante la creazione delle ricette; questo inconveniente è causato da alcuni motivi, come il troppo caldo, un'eccessiva o cattiva lavorazione e anche da un uso non appropriato degli utensili di cucina. Vediamo insieme alcuni utilissimi consigli per non far smontare la panna.

26

Occorrente

  • Panna
36

Non appena create la panna montata, negli ingredienti potete versare dei prodotto come la panna fix; quest'ultima è essenzialmente un fissante naturale, che aiuta la compostezza a mantenersi per qualche ora. Questi prodotti sono reperibili nei grandi supermercati, ma non tutti ne sono provvisti. Un consiglio del tutto naturale è l'inserimento della panna da montare dentro il congelatore per pochi minuti, circa cinque prima di lavorarla così da attribuirgli una durezza maggiore. A fine montatura aggiungete poche gocce di limone senza esagerare, onde evitare di fargli assumere un sapore eccessivamente acidulo. Concludete frullandola per un minuto. La montatura si conserva per almeno due.

46

Per ottenete un risultato sicuramente soddisfacente, inserite la frusta, la ciotola e ovviamente la panna dentro il frigorifero per farli ben raffreddare e mantenere la giusta temperatura anche durante la lavorazione. Fate in questo modo per cercare di non far interrompere la catena del freddo, che è un punto critico di ogni alimento, non solo per ottenere la compattezza, ma anche per la tutela di noi consumatori. Per chi non utilizza la frusta ma il mixer, è consigliabile montare la panna a bassa velocità e per un tempo di lavorazione più lungo, questo per sciogliere lentamente le particelle di grasso, che poi danno la stabilità alla panna montata. Non esagerate con i tempi di miscelazione, per evitare di fare un composto molto simile al burro.

Continua la lettura
56

Un'altra soluzione è di mettere il cartone di panna per venti minuti nel congelatore, stando attenti a non congelarla; durante la lavorazione aggiungete qualche cucchiaio di zucchero a velo. La potete inserire nel congelatore se la desiderate utilizzare dopo qualche giorno per decorare le torte, spolverando sopra dello zucchero a velo. Potete comunque mettere il cartone di panna nel freezer per quindici minuti circa, nel frattempo versate in una ciotola due cucchiai di latte non freddo e mettete un foglio di gelatina ad ammorbidire. Dopo dieci minuti mettete a fuoco lento il tutto e fate sciogliere la gelatina, girando continuamente. Lasciatela raffreddare un minuto e mettetela a montare insieme alla panna. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 consigli per montare la panna fresca

Quando prepariamo in casa dei dolci, spesso ci blocchiamo nel momento di montare la panna. Questa operazione è ideale per guarnire torte e gelati e può risultare difficile, ma in realtà non è cosi; infatti, in base alla qualità del latte e dalla...
Consigli di Cucina

Come fare se la panna non monta

La panna è un prodotto particolarmente versatile in cucina: essa, molto gustosa e delicata, deriva dalla parte lipidica del latte vaccino. Montare correttamente la panna non è un processo facilissimo, perché sono necessarie alcune specifiche accortezze,...
Consigli di Cucina

Come congelare la panna

A volte, per far sì che la panna sia ottima da consumare, è necessario congelarla affinché possa conservarsi a lungo. La procedura non è particolarmente complicata e, si deve tenere presente che tutte le tipologie di panna che abbiano almeno il 40...
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla panna da cucina

La panna da cucina è un ingrediente importante per dare quel tocco in più a molti piatti. Basti pensare a come può cambiare un primo di pasta con l'aggiunta di panna. Ecco allora che sorge il problema in caso di intolleranze al lattosio o in caso di...
Consigli di Cucina

5 errori da non fare nel montare la panna

La panna montata è uno degli ingredienti più usati in pasticceria in quanto fornisce un gusto di freschezza e di dolcezza che rende unici tutti i tipi di dolce. Prepararla è abbastanza semplice, ma ci sono dei passaggi che devono essere eseguiti con...
Consigli di Cucina

5 utensili indispensabili per fare un'ottima panna

La panna montata con l'arrivo della bella stagione, diviene non solo un'ingrediente di base per moltissime torte da frigo ma anche un golosissimo accompagnamento per gelati e semifreddi in genere. Per realizzare una perfetta panna montata a casa propria,...
Consigli di Cucina

10 consigli per non far scuocere il riso

Amate preparare il riso ma ogni volta avete sempre il timore che possa venire troppo scotto? Nessun problema! Questa guida va proprio al caso vostro. Seguendo i semplici consigli di questa guida anche voi riuscirete a non far scuocere il vostro riso....
Consigli di Cucina

Consigli per rendere soffice la frittata

L'uovo di gallina è un alimento sano e nutriente, che può essere cucinato in moltissimi modi: in accompagnamento ad altri piatti (come ripieno, ad esempio) o per legare gli ingredienti di alcune pietanze, come i dolci o gli sformati o, ancora, per preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.